IPhone 5 utilizza le nuove Nano Sim. Sono pronti gli operatori Italiani? Soprattutto quelli virtuali.

Il nuovo iPhone 5 introduce la nuova Nano Sim, una nuova sim ancora più piccola della Micro Sim introdotta con iPhone 4.

Image and video hosting by TinyPic

Adesso tutto gli operatori Italiani e non dovranno adattarsi a questo standard e chissà se saranno tutti pronti già il giorno del lancio.

Per quanto riguarda i colossi Vodafone Tre e Tim penso che non ci siano problemi.

Wind con iPhone 4 arrivò in ritardo, ma questa volta dovrebbero farcela, anche se ufficialmente non hanno mai avuto iPhone a listino.

Il problema secondo me potrà presentarsi con gli operatori virtuali.

Coop voce, Fastweb mobile e Poste mobile.

Per farvi un esempio, Poste mobile lo scorso anno arrivo a Dicembre con le sue micro Sim, recando non pochi disagi agli utenti.

Chissà come andrà con queste Nano Sim?

A presto

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.