Home / Android / Come impostare APN inbox.tim.it su Android [Guida]

Come impostare APN inbox.tim.it su Android [Guida]

Molti di voi si saranno accorti che l’APN TIM si sposta sempre sull’opzione WAP ad ogni riavvio, anche se scegliamo l’opzione WEB, riducendo notevolmente la velocità di navigazione.

apnibox2

Ma esiste un metodo per ovviare al problema? La risposta è si! Ecco di seguito una breve guida realizzata dal nostro amico Antonio Busillo:

Come molti sapranno, TIM offre due tipi di APN per collegarsi da dispositivi mobili: WAP e IBOX. La differenza tra i due è molto evidente, sia nella velocità che nelle offerte proposte.

La prima, è dedicata principalmente ai cellulari e comprende offerte come la recente TIM Young che, pur essendo ottima, non è adatta alle mie esigenze. La seconda è dedicata ai tablet, computer e dispositivi iOS che riescono a collegarsi senza problemi a questo APN, potendo sfruttare quelle che sono le offerte con maggior consumo e velocità a disposizione, tra cui la Internet 42.2 che reputo la migliore e la più adatta alle mie esigenze.

Al passaggio da iOS ad Android, avvenuto circa un mese fa, scopro con estrema sorpresa che la Internet 42.2, usata su iPhone, non era compatibile col mio Android vista l’incompatibilità dell’APN e mi chiedo: l’incompatibilità sarà nel software del mio telefono e/o data da TIM stessa?

Essendo già nella lista di default, provavo ad attivarlo senza successo: alla prima connessione, si passava automaticamente all’APN Wap.

Successivamente ad alcune ricerche e prove ho capito come ovviare a questo problema modificando solo una piccola impostazione dell’APN ibox. La modifica in questione è nel campo “Tipo APN” in cui di default dovrà esserci scritto “dun” che serve per navigare e poter utilizzare il tethering. Precedentemente alla parola “dun” basterà scrivere “default,” che renderà questo APN disponibile. Una volta effettuata la modifica torniamo nel menù e selezioniamo quell’APN riavviando semplicemente la connessione.

apnibox1

A questo punto, il telefono inizierà a navigare sull’APN ibox ed a sfruttare le offerte disponibili su esso che, come già detto, offrono maggior consumo: cosa ottima se si naviga visualizzando i siti in modalità desktop.

La mia prova è stata fatta su un Note II con Custom ROM basate sulla Stock. Ho ovviamente notato maggior velocità nella connessione, ma la cosa potrebbe essere soggettiva

Grazie ad Antonio Busillo per la segnalazione.

 

via

 

About Peterliuk

Pier Oliveri in "arte" Peterliuk, 21 anni di Limbiate (MB) Blogger di Tecnophone da Maggio 2012 e fortemente appassionato di Tecnologia, soprattutto per quando riguarda il lato Smartphone e Tablet. Il mio intento è quello di mettere a disposizione le mie conoscenze aiutando gli altri.

Check Also

Samsung annuncia Galaxy Tab 6. Arriva a fine Agosto.

Samsung Electronics Co., Ltd. ha annunciato oggi Galaxy Tab S6, un nuovo tablet che permette alle …

20 comments

  1. Volevo fare una domanda anche se penso che la risposta sia scontata: sono cliente TIM Young (6 euro al mese con 1 gb di internet e 1000 messaggi), se attivo questa ibox mi vengono addebitati costi ulteriori?

  2. ottimo. ho eseguito quanto descritto e per magia la trasmissione di foto e video con viber è tornata ad essere velocissima, cosa che non accadeva con impostazione apn su wap tim.
    grazie.

  3. Io faccio la stessa operazione su LG-E610 ma non mi viene impostata. Ogni volta che scrivo “default, dun” e poi torno indietro al menù mi cancella “default” lasciando solo “dun”. Qualcuno ha il mio stesso problema? o sa spiegarmi cosa posso fare?

  4. Abolire tim nn funziona proprio nulla, tutto lentissimo neanche viber si connette, 8 min x inviare whatsapp!

  5. Alessandro Fiori

    Grazie mille, avevo installato un DNS manager che mi aveva sballato tutti i parametri una volta cancellato, grazie a voi ne sono venuto a capo!

  6. grazie mille, cambiando questo piccolo parameteo riesco a sfruttare l’offerta internet start, altrimenti con l’ apn wap.tim.it non sarebbe possibile!non capisco perché sul sito 119.it ciò non sia riportato…

  7. Grande! Ho avuto dei problemi a S-Voice (con S4) da quando sono passato a TIM. Con questa correzione tutto è andato a posto. Grazie mille

  8. Passato da Galaxy tab 1 a Galaxy tab 3 ho avuto anche io lo stesso problema. Risolto con la miniguida proposta in questo forum. Grazie

    Possibile che ne I centri Tim ne I punti vendita SAMSUNG ne sappiano niente?
    E’ scandaloso

  9. Grande! non riuscivo a fare l’upload delle foto in un programma di messaggistica e ora va che è un piacere!
    Certo che scoprire che esistono reti di serie A e reti di serie B non è piacevole….
    Se pago è giusto che viaggi al massimo delle possibilità…

  10. Federica Maceli

    Grazie mileeeee hai risolto un grosso problemaaaa stavo impazzendo 🙂

  11. È ancora valida questa guida ancora valida questa guida?
    Grazie

  12. grazie per le info, sono state risolutive e utilissime.
    Grazie

  13. ho un problema al quanto strano sul mio HTC ONE m7 simile al tuo e prendo spunto per modificare il Tipo di APN anche se in rete ho trovato: “default, hipri” si “ibox.tim.it” che per ora pare funzionare ma cmq testerò anche il tuo.
    Ero arrivato alla conclusione che fosse il mio cellulare andato, ma poi provai la 3 e la wind e mi accorsi che andavano alla massima velocità senza nessun addormentamento. A quel punto ho pensato alla SIM difettosa, l’ho fatta sostituire ma non ho risolto nulla, stesso problema…DIMENTICAVO: su altri cellulari va senza problemi la TIM , Lumia dei miei e S4. -.-‘

  14. Io ho un Samsung s4 mini dal sim; la Sim che uso per il traffico dati naviga su ibox, mentre il telefono si configura di default su wap; quando l’ho scoperto ho impostato ibox, ma di tanto in tanto, senza una ragione apparente (non spengo il telefono) l’impostazione torna da sola a quella predefinita. Questo mi ha già fatto consumare 20 euro di credito!
    Ho provato a seguire le tue istruzioni e dopo aver riacceso il telefono ho visto che la rete selezionata era ibox. L’inizio lascia ben sperare, speriamo che non mi faccia più brutti scherzi 🙂
    Grazie 1000,
    Cecilia

  15. Se il contratto prevede che la navigazione sia con TIM WAP forzarla su TIM WEB comporta costi aggiuntivi. Credo 4 euro a settimana. Confermi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.