Samsung Galaxy S5 : Prime impressioni (con video)

Dopo qualche giorno di utilizzo, è arrivato il momento di scrivere le prime impressioni che ho avuto utilizzando il Samsung Galaxy S5.

DSC04553

Per l’ occasione ho registrato anche un breve video, dove in sostanza aggiungo qualche cosa che non ho scritto in questo articolo.

Siete pronti? 🙂

  • Samsung Galaxy S5 : Prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo

Iniziamo subito col dire che non ho avuto lo stesso effetto “wow” che ho provato con Htc One M8.

La causa princiapale, almeno per quanto mi riguarda, è la troppa somiglianza con il Note 3 che ho usato per diversi mesi. Ok, Galaxy S5 è più maneggevole, ma esteticamente ci assomiglia parecchio. (poi lo hai preso pure bianco! ma allora lo fai apposta…)

In mano risulta molto maneggevole, nonostante sia più grande e più spesso (di soli 0,2 mm) del Galaxy S4. La comodità del tasto home è impareggiabile, una volta abituati lo si cerca in continuazione su qualsiasi telefono.

Galaxy S5 è una naturale evoluzione del Galaxy S4 (e qui non ci vuole un genio per capirlo). Ci sono stati diversi miglioramenti rispetto al modello precedente, tra i più importanti e senza ombra di dubbio vi è la fotocamera, il display che è pazzesco e la fluidità generale.

La fotocamera da 16 Megapixel Isocell (in 16:9) scatta delle foto davvero notevoli. L’ ho utilizzata per il momento solo in condizioni di luce ottima e gli scatti sono pieni di dettagli e definiti. La messa a fuoco è veloce, anche se non sempre arriva ai 0,3 secondi dichiarati da samsung.

Tra le funzioni che amerete di più c’è l’ HDR. Funziona in modo incredibile e una volta attivato, la fotocamera ci mostra già il risultato in tempo reale. Comodissimo!

Anche la messa a fuoco selettiva funziona molto bene. Bisogna comporre bene la scena cercando di non avere troppi oggetti nello sfondo e rispettare i 50 cm di lontananza, ma si ottengono scatti davvero fantastici. Le immagini con la messa a fuoco selettiva pesano parecchio, circa 20 MB.


Infine vi segnalo la nuova funzione scatta e scegli, che permette di effettuare diverse opreazioni alle foto tramite un editor di immagini chiamato studio.

Il display è da 5,1 pollici SuperAmoled con risoluzione Full HD. Per quanto mi riguarda è il più bel display che abbia mai visto e provato. Stupisce per visibilità anche sotto la luce del sole.

DSC04559

La nuova touchwiz è stata ridisegnata in parte. Purtroppo Samsung continua ancora ad utilizzare la solita interfaccia del dialer telefonico e della rubrica dal primo Galaxy s e questo sinceramente lo trovo un pò strano. Una rinfrescata non farebbe male!

A dire il vero una novità per quanto riguarda le chiamate è stata introdotta. Quando riceviamo o effettuiamo una chiamata, il tutto viene ridotto ad una finestra o un widget. In questo modo se usiamo un auricolare o il vivavoce possiamo utilizzare lo smartphone e troviamo l’app telefono fluttuante sul display.

Tornando alla touchwiz, è stata alleggerita rispetto al Galaxy S4 e Note 3 ed è cambiata l’ animazione quando si sfogliano le pagine della home. Se facciamo uno swipe verso sinistra appare l’ aggregatore di notizie “Rivista Personale”, una sorta di blinkfeed stile Htc che ho disabilitato dopo poche ore.

Il menù delle impostazioni adesso è ancora più confusionario, Samsung ha ridisegnato tutte le icone con una grafica circolare e districarsi tra i vari menù e opzioni ( che sono tantissime) non è semplice. Nelle impostazioni si può comunque ripristinare la vista con i tab classici.

La velocità generale dello smartphone è accettabile, anche se rimane ancora distante dalla fluidità e rapidità di esecuzione che offre One M8.

Il browser visualizza le pagine a schermo intero e su un display del genere è uno spettacolo visulizzare i nostri siti preferiti. La fluidità del browser potrebbe essere migliore, ma anche in questo caso è accettabile.

Lo speaker posteriore suona bene e forte. Peccato per il posizionamento ancora una volta nel retro della scocca. Sul Note 3 è stato posizionato nel bordo inferiore ed è decisamente meglio.

Anche l’ app musica è stata ridisegnata, adesso è più gradevole da utilizzare ed è molto rapida.

Per il momento la durata della batteria da 2800 mAh mi sembra buona, aspetto di fare diversi cicli di ricarica, ma le prime impressioni sono piuttosto positive. Dura molto di pù rispetto al Galaxy S4.

La ricarica avviene in nemmeno 2 ore con il suo carica batteria originale, ottimo!

La ricezione e la qualità telefonica mi sono sembrate molto buone, non ho trovato difetti o pecche.

Vi segnalo un bug che ho riscontrato.

Se attivate la funzione “rotazione Intelligente” lo smartphone impiegherà più di un secondo a ruotare le immagini, il browser etc etc. Disattivatela e tornerà una scheggia nel ruotare.

Lo sportellino che copre la porta Micro USB 3.0 lo vedo un pò fragile, speriamo duri nel tempo.

Non ho ancora immerso in acqua il dispositivo e non credo di farlo.

Il sensore per le impronte digitali funziona abbastanza bene. Per utilizzarlo come sblocco del display bisogna effettuare il movimento con il dito dritto ed essere precisi, altrimenti non funziona. In poche parole, è scomodissimo.

Ho provato ad effettuare un acquisto con PayPal e ho pagato con la mia impronta digitale, senza immettere nessuna password. Questa è una gran comodità!

Infine, è presenta anche una zona privata, accessibile con PIN o impronta digitale, utile per nascondere tutte le vostre sconcezze 😛

Ma allora, come ti sembra questo S5?

Sarò sincero. Inizialmente ho avuto un pochino di perplessità, ma con il passare del tempo sono sempre più convinto della bontà di questo dispositivo. Se avete un S4 o un Note 3, secondo me non conviene fare il grande salto. Poi fate voi è! 🙂

Acquista il Samsung galaxy S5 al prezzo più basso su amazon!

Per il momento è tutto, ma sono in arrivo parecchi video!

 

A presto.

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

7 comments

  1. Ma quando cavolo si decideranno a far girare il browser web in maniera decente!?

    • La cosa divertente é che sono gli stessi che hanno imposto uno standard elevato nel 2011 con gs2, per poi farsi surclassare da chiunque xD

    • il browser è indecente.

      • Bisogna averlo per dirlo…sempre a criticare. Batteria e fotocamera implementate, schermo unico modalità risparmio ultra power,download booster e lui “browser indecente. Su qualsiasi device allora troviamo una indecenza: m8 e i suoi penosi UltraPixel che nn ti permettono uno zoom,audio scandaloso dei nexus,la fotocamere salvate dei Sony,il ministro ridicolo schermo e la batteria nulla di iPhone. Non è che perché uno nn li può comprare tutti allora critica quello che nn ha. Possessore di m8

    • Puoi usare chrome o dolphin..chi ti obbliga?

  2. Alla fine questo telefono come pro ha solo fotocamera e display…l’effetto wow non c è non xchè hai il note ma xchè come design è orrendo, inoltre i Samsung hanno la stessa linea da sempre, sia quelli da 200 euro che quelli da 700..anche il software rimane il solito, giocattoloso non fluido come la concorrenza..
    Non avesse questo marketing venderebbe poco, purtroppo tutti corrono a comprarlo come pecoroni..vedo persone che si fanno piacere il design a forza..pur di comprarlo..xchè si chiama s5…

  3. A mo vogliamo sapere quale sarà il tuo telefono definitivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.