Home / Android / Huawei Ascend G7 (299€) e Mate 7 (499€) arrivano in Italia.

Huawei Ascend G7 (299€) e Mate 7 (499€) arrivano in Italia.

Huawei, azienda leader nelle soluzioni di Information e Communication Technology, ha annunciato il lancio sul mercato italiano dei due nuovi dispositivi 4G LTE presentati lo scorso settembre in occasione di IFA 2014 a Berlino: Ascend G7 e Ascend Mate7.

Huawei Press Conference 8th October (1)

I due device integrano la nuova EMUI 3.0, una versione aggiornata dell’interfaccia utente di Huawei che si presenta con un look completamente nuovo e facilita ulteriormente l’utilizzo dello smartphone con una sola mano. L’interfaccia presenta funzionalità semplici e intuitive, come la convergenza delle funzioni di chiamata, la rubrica dei contatti e la messaggistica, accessibili ora con un singolo slide orizzontale, per rispondere in maniera immediata a ogni esigenza dell’utente.

Il nuovo smartphone Huawei Ascend G7, dotato di schermo HD da 5,5 pollici, connettività 4G LTE Cat4 e fotocamera posteriore da 13MP, mette la tecnologia di ultima generazione alla portata di tutti.

Ascend G7

Huawei Ascend G7, con soli 7,6 mm di spessore e display 1280 x 720 HD da 5,5 pollici, è uno smartphone sottile e leggero dal raffinato design metallico unibody, realizzato grazie all’utilizzo della tecnologia Nano Molding (NMT). Dotato di processore quad-core da 1,2 GHze di batteria ai polimeri di litio da 3000 mAh con tecnologia proprietaria di risparmio energetico, Huawei Ascend G7 è un dispositivo potente ed efficiente che permette un utilizzo intensivo per 1,2 giorni e lo sfruttamento del rimanente 10% di energia fino a 24 ore.

 

Con la fotocamera posteriore da 13MP, quella frontale da 5MP e le numerose e avanzate funzionalità di editing fotografico per la messa a fuoco e la misurazione automatica della luce, Huawei Ascend G7 realizza foto e video in alta definizione da condividere facilmente grazie allaconnettività 4G LTE Cat4 che offre velocità di download/upload fino a 150 Mbps. Inoltre l’eccezionale funzione Ultra Snapshot permette di catturare rapidamente le immagini attivando la fotocamera in soli 1,4 secondi con un semplice doppio click sul tasto del volume basso.

Huawei Ascend G7 sarà disponibile a partire dalla terza settimana di ottobre presso le principali insegne del mercato retail, gli operatori telefonici e online, nei colori argento e grigio metallizzati, al prezzo di 299 Euro.

 

Huawei Ascend Mate7, con display Full HD da 6 pollici, design sottile da soli 7,9 mm, chipset octa-core e batteria da 4100 mAh, è un phablet in grado di rivoluzionare l’esperienza utente grazie anche all’introduzione della nuova tecnologia single-touch per la lettura delle impronte digitali.

Mate7

Composto da metallo per il 95% e con una struttura interna realizzata in lega di alluminio per ridurre il calore, Ascend Mate7 presenta un design curvo ed ergonomico, che ne facilita l’utilizzo con una sola mano, e un rapporto screen-to-body dell’83%.

Il display in-cell LTPS FHD da 6 pollici con tecnologia JDI Nega-NEO offre immagini nitide e dall’incredibile contrasto, permettendo la visualizzazione di foto, video e giochi con una qualità ancora più elevata. Ascend Mate7 è dotato di fotocamera posteriore da 13MP, con sensore Sony BSI di quarta generazione e apertura del diaframma f/2.0, e di fotocamera frontale da 5MP con obiettivo a lenti 5P asferiche, per immagini luminose e definite.

Dotato di architettura octa-core, Ascend Mate7 ha un processore Huawei Kirin 925 composto da quattro chipset grandi A15 da 1.8 GHz e da quattro chipset piccoli A7 da 1.3 GHz che si attivano diversamente in base all’energia richiesta da una specifica applicazione o funzione, permettendo allo smartphone di gestire i consumi energetici in modo più efficiente.

La tecnologia single-touch istantanea a impronte digitali di Ascend Mate7 consente inoltre all’utente di sbloccare il telefono più velocemente. Situato sul retro del device, il lettore supporta fino a 5 set di impronte digitali diverse attribuibili a utenti abituali oppure ospiti, in modo da passare da una modalità all’altra proteggendo le informazioni private. Inoltre, ARM TrustZone memorizza i dati criptati delle impronte digitali all’interno del chipset per una maggiore protezione grazie a SecureOS e impedisce l’accesso diretto da parte di terzi.

Ascend Mate7 è dotato di connettività LTE Cat6 che, con velocità di download fino a 300 Mbps, consente di scaricare filmati HD in meno di 30 secondi. Inoltre grazie alla batteria a polimeri di litio da 4100 mAh e a tre diverse modalità di risparmio energetico (normale, intelligente e ultra), è possibile godere di oltre due giorni di utilizzo con un solo ciclo di carica.

 

Huawei Ascend Mate7 sarà disponibile a partire dal mese di novembre presso le principali insegne del mercato retail, nei colori argento e nero, al prezzo di 499 Euro.

 

“Con i nuovi Ascend G7 e Ascend Mate7, Huawei vuole offrire ai consumatori due device che si distinguono non solo per le caratteristiche tecnologiche avanzate ma anche per la ricercatezza del design e dei dettagli – ha dichiarato Daniele De Grandis, Executive Director Huawei Device Italia. Inoltre, grazie alle dimensioni dello schermo e alle funzionalità di connettività LTE rispondiamo alle esigenze espresse dagli utenti di performance, velocità e stile, in perfetta sintonia con la nostra mission “Make it Possible”.

 

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione iPhone 11 Pro Max : Batteria e foto al top!

Dopo circa tre settimane di utilizzo, è arrivato il momento di pubblicare la recensione di …

2 comments

  1. Gran bei devices questi nuovi Huawey Ascend G7 e Mate7.
    La cina non è più solamente vicina; è qui..

  2. A scrivere e a hardware son bravi tutti…da provare sul campo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.