Recensione di Nokia Lumia 630 con Windows Phone 8.1

Il Nokia Lumia 630 è il primo Windows Phone 8.1 di Nokia, è stato presentato ad Aprile ed è diventato uno smartphone molto chiacchierato negli ultimi tempi grazie alle numerose offerte che lo rendono un acquisto decisamente interessante.

Nokia Lumia 630

E’ la Nokia che abbiamo sempre imparato ad apprezzare, ci sono le cover intercambiabili colorate, lo smartphone è resistente, ha una buona qualità telefonica e ha ottime applicazioni per la fotografia, è uno degli ultimi smartphone che possiamo chiamare Nokia visto che la prossima generazione di Lumia sarà solamente “Microsoft Mobile“.

Confezione

Noi abbiamo provato un sample inviatoci direttamente dall’ufficio stampa di Nokia, nella nostra confezione era presente solamente il caricabatterie con connettore classico MicroUSB da 750 mAh, non sono presenti gli auricolari e nemmeno il cavo di collegamento al computer.

Confezione Nokia Lumia 630

Il nostro modello è la versione con cover in colorazione arancione acceso, è possibile acquistarlo anche in colorazione Verde, Bianca, Nera e Gialla.

Hardware e Materiali

Lo smartphone è composto da una scocca removibile in policarbonato (molto resistente) e da una parte frontale in vetro Corning® Gorilla® Glass 3, la scelta di avere una cover che va ad “avvolgere” tutti i lati dello smartphone lo rende resistente a cadute e, grazie alla tecnologia usata per il vetro frontale, lo smartphone risulta essere resistente anche ai graffi.

Lo smartphone è mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad Core con 512 Mb di RAM, più che sufficienti per permettere allo smartphone di rimanere sempre fluido e privo di rallentamenti. La memoria interna è di soli 4GB ma questo non è un limite vero e proprio, è infatti possibile inserire una microSD (non inclusa nella confezione) per aumentare la memoria.

uso ad una mano nokia lumia 630

Lo schermo è una unità IPS con ottimi angoli di visuale e una buona luminosità che va però regolata manualmente, ha un ottima resa dei colori e, anche sotto il sole, si riesce ad usare tranquillamente lo smartphone. Il display ha una dimensione di 4,5” con una risoluzione di 854x480px e una densità di pixel di 221 ppi, più che sufficienti per avere una buona resa delle immagini. Grazie alle dimensioni compatte si riesce ad utilizzare tranquillamente ad una mano.

Autonomia e Batteria

La batteria è da 1830 mAh e, data la risoluzione non esagerata e all’ottima gestione energetica data dall’accoppiata del processore Qualcomm Snapdragon 400 e Windows Phone 8.1, riusciremo sempre a coprire una giornata anche in caso di utilizzo molo intenso del device. Con un utilizzo medio,diversi gruppi di whatsapp, navigazione su facebook, twitter, 20-30 minuti di chiamate ed qualche SMS, sono riuscito a coprire anche 2 giorni di utilizzo (spegnendolo di notte).

Fate attenzione alla rimozione della batteria, esattamente come succedeva con i vecchi Nokia, se togliete la batteria, lo smartphone perderà le impostazioni di data e ora e, con alcuni operatori, non riuscirà a reperirla automaticamente.

Fotocamera

Il Nokia Lumia 630 ha una fotocamera da 5Mpx senza flash led ma con stabilizzatore ottico, il sensore non è sicuramente il punto di forza di questo smartphone ma la vera differenza viene fatta dall’applicazione Nokia Camera preinstallata da Nokia.

Lo smartphone effettua discrete foto con condizioni di luce ottimali, durante le giornate più nuvolose e in ambienti chiusi le foto risultano molto rumorose, un vero peccato visto che, una fotocamera migliore, avrebbe potuto fare la differenza se paragonato ad esempio ad un Motorola Moto G.

Software

Qui purtroppo arriva la parte che farà storcere il naso a molti di voi, Windows Phone 8.1, a mio avviso, deve ancora maturare dal punto di vista dell’interfaccia e funzionalità. Se da un lato abbiamo una fluidità e una reattività paragonabili a smartphone di fascia alta, dall’altro abbiamo i tasti a schermo che sono sempre presenti impedendo alle applicazioni di andare completamente a tutto schermo, le voci delle impostazioni un po’ caotiche (ad esempio per modificare le opzioni del PIN della scheda SIM occorre passare dall’applicazione telefono e non dalla relativa voce nelle impostazioni) e una personalizzazione che lascia un po’ l’amaro in bocca visto che, anche se possibile impostare uno sfondo, questo sarà visibile solamente in alcune tile che supportano questa funzione.

settings windows phone

Microsoft ha però fatto un ottimo lavoro dal punto di vista della produttività puntando su quattro punti molto importanti: notifiche, email, gestione dei documenti Office e navigazione web con Internet Explorer.

Il client Mail integrato di Windows Phone funziona veramente bene, è comodo da utilizzare, immediato, ci permette di impostare più account ed ha un’ottima gestione delle mail classificando anche quelle più importanti.

Microsoft ha corretto tutti i problemi che hanno permesso a molti utenti di abbandonare Internet Explorer sul proprio computer, su Windows Phone 8.1 sono rimasto sorpreso da come, su uno smartphone di questa fascia di prezzo, si riesca ad ottenere una reattività e una velocità di navigazione che molti smartphone Android  non raggiungono.

Per quanto riguarda le notifiche invece, oltre ad avere la tendina classica che abbiamo imparato a conoscere ormai su tutti i sistemi operativi per dispositivi mobile, Microsoft ha integrato le notifiche all’interno delle tile rendendo più immediata la visualizzazione delle applicazioni per le quali occorre prestare attenzione.

Un capitolo a parte è invece la gestione Office, è chiaro il messaggio che Microsoft vuole imporre: se volete poter gestire i vostri documenti Excel, Word o PowerPoint la soluzione migliore è uno smartphone Windows Phone. Office è infatti preinstallato sullo smartphone ed è sorprendente come riesca a gestire senza impuntamenti, senza rallentamenti e senza ogni tipo di problema la maggior parte dei documenti che gli date in pasto, questo nonostante il processore e la RAM non siano dei più performanti.

Videorecensione

Mi permetto di fare una piccola premessa, non parlavo davanti ad una videocamera dal MWC del 2011, spero siate clementi con me sugli impuntamenti e sugli errori fatti durante la registrazione di questa mia prima recensione per tecnophone.it

[youtube id=”h3nZP4EJ3PM” width=”600″ height=”350″]

Conclusioni

Nokia Lumia 630 è un ottimo smartphone se non siete troppo esigenti, è difficile trovare di meglio con un budget di 129€ (cifra richiesta dalle grandi catene con le ultime offerte). Nel complesso è uno smartphone facile da utilizzare, fluido, reattivo e supportato ufficialmente da whatsapp, twitter e facebook. Windows Phone 8.1 è un sistema operativo che può ancora maturare molto, Microsoft dovrebbe aprirlo maggiormente e dovrebbe investire maggiormente sugli sviluppatori visto che, al momento, lo store è ancora un po’ troppo poco popolato di applicazioni e giochi se paragonato a quello di iOS e Android.

Cosa è piaciuto

  • Solidità dello smartphone (seppur con qualche scricchiolio di troppo)
  • Autonomia
  • Reattività del sistema
  • Gestione dei documenti Office
  • Gestione degli auricolari Bluetooth
  • Nokia Here con navigatore offline preinstallato

Cosa non è piaciuto

[badlist]
  • Posizione dello speaker
  • Sistema operativo non ottimizzato per i pulsanti su schermo
  • Disposizione delle impostazioni poco intuitivo
  • Poche applicazioni sullo Store
  • Personalizzazione ancora troppo limitata
[/badlist]

About Agostino Caruso

Agostino Caruso detto Agosh, studente universitario presso il dipartimento di Informatica a Torino. Patito di smartphone e di tecnologia in generale, ho cominciato a smontare le apparecchiature elettroniche al mio primo contatto con un cacciavite. Il primo incontro con un telefonino è stato fatale, amore a prima vista. Da allora sono cresciuto a pane e Nokia, passando da Symbian a Windows Phone fino a trovare la pace su Android con HTC Magic.

Check Also

Recensione telecamera di sorveglianza IMOU Bullet 2E (59€)

IMOU Bullet 2E è una telecamera di sorveglianza che si collega alla rete WiFi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.