Honor 6 : Una piacevole sorpresa! (Prime impressioni)

Honor 6 è uno smartphone Android arrivato da poche settimane in Italia grazie al lancio del nuovo brand (nato da una costola di Huawei) Honor.

DSC05896

Il dispositivo è un Octa Core, con 3 GB di Ram, display FHD da 5 pollici, 16 GB di memoria interna, fotocamera da 13 Megapixel e un prezzo di 299 euro che lo rende assolutamente interessante!

Lo sto utilizzando da qualche giorno e sono rimasto piacevolmente sorpreso.

La scocca laterale è in plastica. La parte frontale è interamente in vetro mentre il retro è in plastica (assomiglia a vetro ma non lo è).

DSC05907

Visto frontalmente può assomigliare a iPhone 5/5S 🙂

DSC05897

In mano il dispositivo risulta un pochino scivoloso, ma è solido e ben assemblato.

In altro troviamo il jack audio da 3,5 mm, il secondo microfono e la porta infrarossi, ma stranamente non ci sono applicazioni preinstallate che ti permettano di usarla come telecomando universale.

DSC05901

Il tasto del volume e il tasto di accensione si trovano sul lato destro.

DSC05900

Lo speaker è nel retro e sia la posizione che la forma, ricorda molto lo speaker del Nexus 4. La posizione è piuttosto infelice, tuttavia suona molto forte.

La scocca posteriore non è removibile e al suo interno nasconde una batteria da ben 3100 mAh.

Il processore è un Octa Core HiSilicon Kirin 920 formato da due quadcore (Cortex A15 quadcore da 1,7 GHz e Cortex A7 quadcore da 1,3 GHz). Le prestazioni sono molto buone, di gran lunga superiori al concorrente Mediatek.

La ram è di ben 3GB, si avete letto bene 🙂

La connettività è 4G e la memoria interna da 16 GB è espandibile via Micro SD.

A questo Honor 6 non manca proprio nulla (tranne la connettività NFC)

DSC05903

La fotocamera posteriore è da 13 Megapixel e dai primi test si comporta davvero molto bene.

La camera frontale permette di fare i “selfie” panoramici.

Il display è un IPS da 5 pollici con risoluzione Full HD. Luminosità, colori e angolo di visione sono davvero soddisfacenti.

DSC05899

Veniamo adesso al comportamento su strada.

Android è nella versione 4.4.2, con interfaccia personalizzata Emotion UI di Huawei ferma alla versione 2.3.

L’ interfaccia elimina il menù delle applicazioni e inserisce tutte le icone delle applicazioni direttamente nella home. Grazie ai temi disponibili gratuitamente è possibile cambiare l’ aspetto delle icone, ma la scelta è un pò scarna.

Ci sono tantissime opzioni che ricordano molto la personalizzazione offerta dai dispositivi con la rom MIUI. Tuttavia l’ interfaccia è un pò troppo “Asian Style” e poco professionale.

DSC05906

Il browser di serie si comporta bene, il rendering delle pagine web è abbastanza veloce e non ci sono grossi problemi di rallentamento.

Honor 6 è uno smartphone che ha sotto il cofano un hardware da top di gamma, ma viene venduto a 299 euro. Probabilmente il prezzo può trarre in inganno e non nego che prima di provarlo mi sono posto la classica domandia : “Dove sta la fregtura?

Ebbene, fregature non ce ne sono 🙂

 

A presto con il test fotografico e la recensione finale.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

3 comments

  1. il rapporto qualita’ prezzo cè sicuramente anche se non mi piace il fatto che questi prodotti vengano rilasciate con una versione della UI (huawey) e di android vecchie e dubito che vengano supportati a lungo questi prodotti…boh dovendo comprare online penso è meglio puntare su un top di gamma 2013 come htc one M7 tanto per fare l’esempio di uno dei migliori terminali dello scorso anno tutt’ora supportato da HTC…non trovi diego?

  2. Sarei curioso di vedere questo terminale dopo 6 mesi di utilizzo per vedere come si comporta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.