Basta con gli addebiti selvaggi di Tre Italia. Ecco come disattivare i servizi a pagamento.

In passato ho già trattato diverse volte l’argomento Tre Italia e il brutto vizio degli addebiti del portale 3 e oggi finalmente vi spiego come è possibile mettere un freno a questo scempio.

La truffa degli abbonamenti ai servizi non richiesti è una delle principali fonti di guadagno dei gestori telefonici ed è proprio per questo che non si fermeranno mai davanti a multe o leggi.

Tuttavia, se siete clienti Tre Italia, c’è una soluzione a tutto questo, si chiama in gergo “Barring” e blocca tutti questi servizi.

Screenshot_2015-09-22-17-53-26

Ecco come attivarlo sul proprio numero.

Il tutto si effettua tramite Call Center 133, ma dovrete armarvi di santa pazienza.

Il primo ostacolo lo si ha quando si deve parlare con un operatore.

Provate questa sequenza.

Premete 2, poi 3, 3, 3 e alla fine 9.

A questo punto chiedete l’attivazione del barring ai servizi del portale tre, il consenso dovrà essere tramite registrazione telefonica. In pratica verrà registrata una porzione della chiamata con la vostra dichiarazione. Niente di più semplice.

Vi anticipo già che potrete incappare in un operatore che non sappia di cosa state parlando, vi conviene salutare e richiamare.

Ed ecco finalmente il risultato!

Screenshot_2015-09-22-17-53-02

 

Fatemi sapere nei commenti se ci siete riusciti!

 

A presto.

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

EZVIZ festeggia la primavera con 13 giorni di sconti su telecamere e accessori!

A partire dal 1° di Aprile (non è uno scherzo!) EZVIZ lancia la promozione primaverile …

20 comments

  1. Diego ma ti blocca anche i famigerati micro addebiti delle pagine sotto copertura 3?

  2. Andrea De Filippo

    si esattamente

  3. Ciao, ho letto di questa procedura anche su altri siti, ma non è chiaro se questa blocchi anche gli sms delle carte di credito e della banca, tu ne sai qualcosa?

  4. Secondo me sono due cose separate e non dovrebbe bloccare niente

  5. Grazie allora proverò.

  6. Leonardo Moschetti

    Comunque non è solo la tre ma anche vodafone , tim e wind hanno queste problematiche, e ad ora solo la tre ha implementato il barring wap, quindi non diciamo che solo la tre fa questo xche non è vero , dei miei colleghi con vodafone hanno avuto lo stesso problema.

  7. Certamente, infatti ad inizio articolo lo specifico. In questo caso parlo di tre per la mia esperienza personale,avendolo come gestore.

  8. Io ce l’ho fatta, grazie mille!

  9. Leonardo Moschetti

    io ho abilitato il barring wap da quando è uscito ad aprile 2015 e gli sms della carta di credito mi arrivano, da quello che ho sentito solo gli sms di BNL non arrivano e bisogna riattivarli tramite app

  10. Grazie allora lo faccio sicuro!

  11. A me non risulta che il barring wap blocchi i micro addebiti da 9 o 18 cent. per traffico denominato “contenuti sotto copertura 3”. Io dovrei averlo attivo ma continuo a ricevere i micro addebiti.
    il rivenditore stesso mi sta seguendo la cosa ma dubito si riesca a bloccare. Meglio cambiare operatore! gli altri addebitano sole se vai nelle pubblicità, La tre è molto più subdola!

  12. Salvatore Peluso

    Io da un mesetto circa che mi succede sta cosa praticamente nel 70% dei siti, anche in siti che ho sempre ritenuto sicuri, come “meteogiornale” o “ilmattino”: in pratica leggendo una notizia, dopo un po di tempo vengo reindirizzato in una pagina appunto sdcf.tre.it o simili, prima non ci ho fatto caso e non avevo idea di dove venissero sti addebiti, ma adesso mi sono accorto confrontando i dati dell’app area clienti con la cronologia del browser che mi addebitavano 18 cent. ogni volta che visualizzavo queste pagine!

    È un vero schifo! Allora non dovrei usarlo proprio internet, per evitare sti addebiti, o usarlo solo per whatzapp?
    Allora che spendo a fare 8€ a settimana per avere 2 GB di internet!

    Mi è venuto anche il dubbio che magari il mio smartphone Android potrebbe aver beccato qualche virus! Anche se non avrei mai creduto che su Android fosse possibile!
    In quanto prima di questa estate non mi succedeva niente del genere!
    Se questo è il problema come risolvo? Un reset dovrebbe funzionare, ed eliminare il virus?

  13. Ciao, non credo sia un virus. Probabilmente quei siti in quel periodo hanno utilizzato la solita pubblicità.
    Ti conviene chiamare tre e bloccare tutto.

  14. Ma ciò comporta anche il blocco della possibilità di fare acquisti su Google Play con il credito residuo?
    Perché mi è utile sta funzionalità e non vorrei disattivarla?

  15. Ah ok grazie, intanto ho trovato questo sul play store (foto sotto) ?

  16. qualcosa blocca, ma non tutto!

  17. Due giorni fa mi sono accorta che dal 18 settembre avevo attivato senza accorgermi su tre un servizio in abbonamento dal costo di 5 euro alla settimana,così ho perso 20,00 euro che tre dovrebbe per una questione di immagine rimborsare in quanto questa cosa è’ simile a una truffa in quanto nulla ti avverte che stai entrando in un sito a pagamento,io non mi sono accorta proprio di nulla.finalmente tramite dopo tante prove sono riuscita a parlare con un operatore tre facendo 133 2 5 6 9 1 e gentilmente mi ha disattivato tutto ciò che può richiedere un pagamento .Mi aspetterei che tre per mantenere i sui clienti fosse più corretta.