Samsung Galaxy S7 Edge : Video recensione e conclusioni finali.

Finalmente ci siamo, dopo una decina di giorni di utilizzo è arrivato il momento di recensire il nuovo Samsung Galaxy S7 Edge.

IMG_2432

E devo ammettere che mi ha convinto, assai!

Samsung Galaxy S7 Edge : Video recensione

Scheda tecnica :

  • Display Amoled dual edge (curvo ai lati) da 5,5 pollici QHD (1.440 x 2.560 pixel) 538 ppi
  • Processore Exynos 8890 Octacore
  • 4 GB di Ram
  • 32 Gb di memoria interna espandibili via micro SD
  • Rete LTE cat 5
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con stabilizzatore ottico, messa a fuoco Dual Pixel e apertura f /1.7.
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con gesture e bellezza volto per i selfie
  • Batteria da 3600 mAh con supporto alla ricarica wireless (anche rapida)
  • Nano Sim
  • Sistema operativo Android 6.0.1
  • Resistente ad acqua e polvere (IP 68)
  • Ricarica rapida qualcomm 2.o

Design e materiali.

DSC06958

Vetro e metallo, il mix vincente del Galaxy S6 non si cambia.

Il design è rimasto invariato, cambiano solo i modelli. Adesso Galaxy S7 flat ha il display da 5,2 pollici, mentre S7 Edge ha il display più grande, da 5,5 pollici.

Grazie al retro stondato, S7 Edge si impugna molto bene.

DSC06988

Nonostante il display sia più vicino ad un “phablet” la sensazione è di avere in mano uno smartphone più piccolo. Peccato per il poco grip, il retro trattiene l’unto della mani e col tempo diventa una saponetta. C’è da dire che si pulisce velocemente.

Ottima la possibilità di bagnare lo smartphone senza correre rischi, ma fate attenzione all’acqua salata e al cloro delle piscine!

Il display è qualcosa di incredibile.

IMG_2433

Le immagini sembrano dipinte. Ha una visibilità pazzesca, anche di lato.

 

La parte stondata, oltre a rendere lo smartphone affascinante, permette di avere delle scorciatoie che ci aiutano nell’utilizzo quotidiano con una mano.

Il tasto home (che non balla come su S6) ha integrato un sensore per le impronte veloce e sempre preciso.

Dotazione hardware e prestazioni.

DSC06950

Processore octacore e 4 gb di ram, rendono l’esperienza di utilizzo fantastica. Il software gira fluido e veloce. Le app si aprono all’istante e rispetto a Galaxy s6 è migliorata la gestione della Ram e delle applicazioni in background.

Fotocamera.

DSC06986

La fotocamera da 12 Megapixel è una certezza. 

Le foto sono sempre a fuoco, dettagliate e con i colori naturali. Gli scatti diurni non hanno nulla da invidiare ad una fotocamera compatta. In condizioni di scarsa luminosità si difende assai bene, per quanto mi riguarda, non ho mai provato una fotocamera così performante su uno smartphone. E non lo dico solo io, il popolare sito DxoMark l’ha piazzata direttamente al primo posto.

Samsung Galaxy S7 Edge : Come scatta le foto?

Software

IMG_2431

Android 6.0.1 personalizzato con la clasica interfaccia touchwiz. Troviamo già installata tutta la suite office, che ahimè non è disinstallabile, ma solo disattivabile.

Per il resto troviamo :

  • Multi finestra
  • S Voice (che funziona piuttosto male, spero sia solo un problema temporaneo)
  • Archivio : utile per gestire le cartelle e i file del nostro dispositivo.
  • S Health : per contare i passi, misurare il battito cardiaco, lo stress e l’ossigeno nel sangue, grazie al sensore nel retro
  • Registratore vocale : con modalità intervista e scrittura del testo dettato
  • Galaxy App : Store di Samsung dal quale è possibile installare applicazioni sia per lo smartphone che per la parte edge del display.
  • Temi : offre la possibilità di scaricare temi e di personalizzare il dispositivo.

Ricezione

Nessun problema da segnalare. Ottimo il vivavoce, che con il volume aggiuntivo permette di conversare in auto anche a 250 km/h con i finestrini abbassati. 😛

Batteria

Grazie ai 3600 mAh di batteria si arriva a sera senza troppe difficoltà. In caso di problemi, si può attivare la modalità energetica classica (velocità del processore ridotto e luminosità display bassa) oppure quella ultra (schermo nero e background disattivato).

Conclusioni

IMG_2430

Sono davvero soddisfatto di questo dispositivo, fatico a trovare qualche difetto.

Mi aggrappo alla mancanza del sensore a infrarossi, ma per il resto, funziona bene e non vi deluderà.

Il prezzo ufficiale è di 829 euro ma su amazon lo trovate già ai seguenti prezzi.

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione orologio da parete con telecomando.

Ho avuto la possibilità di provare questo orologio da parete di XREXS, un brand che …

9 comments

  1. Ciao Diego! Lo consiglieresti anche al posto di un iPhone 6s? In un confronto come ne esce? 😀

  2. Ciao! Premetto che non ho provato il 6s, ma se ti trovi bene con iOS, io non cambierei.

  3. È sicuramente un gran bel terminale, purtroppo il software pur notevolmente migliorato, non da ancora la sensazione di fluidità e la piacevolezza d’uso quotidiana, di ios o della sense..per questo sono in trepidante attesa di m10, spero x htc che sia la volta buona…in questi ultimi 4 anni ho provato di tutto, niente mi ha dato le emozioni che mi diede m7 all’uscita..

  4. Concordo sul primo HTC One, quanto l’ho amato! ?

  5. Mah, non ho provato il 6s, ma secondo me sono due prodotti differenti. Se ti trovi bene con iOS, difficilmente ti troverai meglio con Android.

  6. Dici che m10 non può rappresentare la rinascita di htc? Era perfetto fino a quando ho letto che dall’amoled sono passati al super lcd

  7. Credo che questa sia la loro ultima possibilità. Per ora, da quello che si legge e vede sembra promettente, anche se abbandonare il doppio speaker è un peccato. Vedremo!

  8. Diego rivenderesti il nexus 6p per questo s7 edge?