Recensione auricolari in ear Aukey. (Con filo e telecomando)

Se il vostro amato animale domestico si è divertito a masticare gli auricolari dello smartphone, oppure li avete semplicemente persi, oggi vi suggerisco come sostituirli, spendendo poco più di dieci euro.

DSC07225

Scopriamo assieme gli auricolari In Ear di Aukey.

Nella confezione troviamo, oltre agli auricolari, diversi adattatori in ear di tre misure diverse.

DSC07229

Specifiche tecniche :

  • Tipo di Driver: Moving-coil
  • Frequenza: 20Hz-20kHz
  • Sensibilità: 92dB±5dB
  • Impedenza: 16Ω
  • Connettore: 3,5mm audio
  • Lunghezza del cavo: 3,9 piedi / 1,2m
  • Peso: 13g

Il corpo degli auricolari è in metallo.

DSC07226

La sensazione è quella di maneggiare un prodotto “premium”

Il filo è in plastica e troviamo un comodissimo microfono con un pulsante multiuso (in alluminio) che permette di rispondere alle chiamate e avviare o mettere in pausa il brano che stiamo ascoltando.

Su iPhone, è in grado di attivare Siri.

DSC07227

Si indossano comodamente, basta trovare la misura giusta per evitare che vi escano dalle orecchie durante una corsa e un movimento brusco. Quando si indossano per la prima volta si ha una sensazione di pesantezza (essendo in metallo non sono leggerissime).

La qualità sonora è buona, diciamo che sono le classiche cuffie che puntano tutto sulle frequenze basse e alte, tralasciando i toni medi.

La sensibilità del microfono durante una chiamata è molto buona, il nostro interlocutore ci sente forte e chiaro.

DSC07231

Con una spesa di circa 10 euro, vi trovate un paio di auricolari decenti, che sostituiscono con dignità i vostri poveri auricolari.

Risultano ottimi anche da portare al mare, per prendere il cole comodamente ascoltando la nostra musica preferita.

Se siete interessati, li potete acquistare nei colori rosso e ottone a questo link, al prezzo di 10,99 euro.

A presto!

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione orologio da parete con telecomando.

Ho avuto la possibilità di provare questo orologio da parete di XREXS, un brand che …