Facebooktwittergoogle_plus

Ho deciso di recensire Honor 8 dopo diversi mesi dalla sua uscita, perché sulla carta il suo rapporto qualità prezzo è al momento imbattibile.

Un vero top di gamma ad una cifra decisamente umana.

Scopriamolo nella recensione!

Honor 8 : Video recensione

Confezione

Nella confezione troviamo :

  • Honor 8
  • Carica batteria rapido
  • Cavo Usb Type C
  • Auricolari con jack da 3,5 mm
  • Manuale di istruzioni

Design e Materiali

Honor 8 è un mix perfetto di vetro e metallo.

Il design è classico, con angoli arrotondati e tasti posti lateralmente.

Molto bella è la colorazione blu, sicuramente di impatto.

Il vetro utilizzato è un Gorilla Glass di terza generazione, abbastanza resistente alle cadute e ai graffi.

Molto buono è il trattamento oleofobico, trattiene poche impronte e basta una passata con un panno per farlo tornare splentito spentente (si quella di Donatella erezione) cit.

Tutto questo vetro però lo rende assai scivoloso. Un cover è altamente consigliata!

Hardware

Honor 8 eredita dal fratello maggiore Huawei P9 (quasi) tutto l’hardware.

Il processore è un Kirin 950 octacore con 4 GB di RAM, la memoria interna è da 32 GB ed è espandibile (scarificando una sim), il display è da da 5,2 pollici con risoluzione Full HD e la batteria è da 3000 mAh, ricaricabile rapidamente.

Nel retro troviamo la doppia fotocamera da 12 megapixel.

Un sensore è a colori, l’altro in bianco e nero, proprio come sul P9. Peccato per la mancanza della possibilità di scattare foto in bianco e nero.

In basso, sempre nel retro, c’è il tasto fisico con il sensore per le impronte digitali, che è velocissimo nello sblocco del dispositivo e può essere “programmato” per lanciare applicazioni a seconda dei click. (Ad esempio, con 2 click si apre la fotocamera)

Lo speaker è in basso, al fianco della USB Type C.

Il suono esce pulito e forte.

Ultimo, ma non per importanza, il sensore a infrarossi (posizionato in alto) che serve per trasformare Honor 8 in un pratico telecomand0 universale.

Display

Il pannello utilizzato è un IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full HD. La luminosità è elevata e riproduce i colori in modo fedele.Ogni tanto il sensore di luminosità automatica sbarella e vi troverete con il display al minimo della luminosità.

Foto e video


La doppia fotocamera permette di scattare le immagini con effetto sfocato e di cambiare la messa a fuoco in un secondo momento. Ci sono tantissime opzioni di scatto (forse troppe) ed ha una messa a fuoco rapida e sempre precisa.

Lavora molto bene in condizioni di luce ottimali, le prestazioni calano leggermente in condizioni di scarsa luminosità, ma rimangono comunque accettabili e sicuramente al pari di altri top di gamma.

La fotocamera frontale è da 8 megapixel, ha tutte le funzioni per scattare selfie perfettti e sfrutta lo schermo frontale come flash.

Software

Honor 8 ha la classica interfaccia Huawei EMUI nella versione 4.1.

Le applicazioni sono tutte nella home e ci sono una miriade di opzioni per la personalizzazione.

Non amo tanto la “caccia grossa” di questa interfaccia alle applicazioni in background, perché di default con lo spegnimento del display, va a chiudere tutte le app con la possibilità di non ricevere alcune notifiche.

Ok, si può disattivare, ma non è del tutto intuitivo e comunque, con alcune app le notifiche non arriveranno lo stesso. (Eurosport, Amazon, TG Com e altre).

Nel complesso la velocità del sistema operativo è molto buona e soprattutto stabile. Il software è sempre fluido e reattivo, portando l’esperienza utente al massimo dei livelli.

Batteria

3000 mAh possono sembrare pochi, ma in questo caso ti permettono di arrivare fino a sera con tranquillità, anche usandolo in maniera pesante. Si ricarica rapidamente in poco meno di due ore.

Ricezione e rete

Honor 8 è uno smartphone LTE dual sim. Nel carrellino è possibile anche inserire una Micro SD, ma prenderà il posto della seconda sim.

Molto buona la ricezione e la qualità delle chiamate.

Cosa ne penso

Honor 8 mi è piaciuto più del P9, l’ho usato come telefono principale con soddisfazione e trovo che sia uno degli smartphone più riusciti del 2016.

Il prezzo attuale di circa 350 euro poi lo rende ancora più appetibile.

Complimenti a Huawei e Honor!