Home / Android / Recensione Samsung Gear 360 (2017) : Versatile e divertente!

Recensione Samsung Gear 360 (2017) : Versatile e divertente!

Il mondo delle fotocamere sferiche sta piano piano decollando e Samsung, dopo aver lanciato la prima versione nel 2016, ripropone la sua Gear 360 nella versione 2017, con meno megapixel ma con un design decisamente più ergonomico e soprattutto le due lenti più ravvicinate, in modo da garantire un maggiore effetto a 360 gradi.

L’ho acquistata e provata per diversi giorni e sì, mi sono proprio divertito!

Ma sarà anche utile?

Vediamolo nella video recensione.

Samsung Gear 360 (2017) : Video recensione della divertente fotocamera sferica!

Confezione

Nella confezione troviamo, oltre alla camera, un cavo USB Type C (utile per la ricarica e il collegamento al computer), una comoda e indispensabile custodia in panno e un laccio da polso con una specie di salvagente in gomma da utilizzare come appoggio.

Per utilizzarla è indispensabile una scheda Micro SD, non inclusa nella confezione.

Design

Rispetto alla versione 2016, il design è un netto passo in avanti.

Il corpo centrale offre tutti i comandi a portata di dito, c’è un display che ci mostra cosa stiamo facendo (foto, video time lapse e altro) e in alto ci sono due led di stato che indicano quale delle due lenti stiamo utilizzando.

Si accende tenendo premuto il tasto di accensione (quello con il simbolo e la scritta back) e con il tasto menu si scorre tra le varie opzioni.

Per confermare la scelta si preme il tasto di scatto.

Semplice ed immediato!

Nella parte inferiore del corpo troviamo il foro filettato da 1/4 di pollice e sul lato l’ingresso per la Micro SD e la porta USB Type C.

Software

Gear 360 è compatibile con alcuni dispositivi Samsung (Galaxy S8, S8+, S7, S7 edge, Note5, S6 edge+, S6, S6 edge, A5e A7 2017) e iPhone (SE, 6s, 6S+ e 7, 7+) e si gestisce in modo veramente intuitivo con l’ applicazione Gear 360 disponibile gratuitamente su Android e iOS.

La velocità del software è impressionante. Appena si accende, bastano pochi secondi (con Galaxy S8) e viene subito riconosciuta.

L’interfaccia della fotocamera è molto simile a quella dello smartphone, se avete un Galaxy, vi sentirete a casa 🙂

Inoltre è presente un potente editor che permette di tagliare video e applicare effetti e patch alle foto.

Molto divertente è la possibilità di fare delle dirette sia su facebook che su youtube.

E se ho un iPhone?

Su iOS bisogna prima accendere la fotocamera e collegare manualmente lo smartphone con la rete wifi creata dalla fotocamera.

Anche in questo caso l’applicazione è stabile e veloce.

Le foto saranno poi visualizzabili a 360° nella galleria dell’app Gear 360.

 

Peccato per la mancanza della possibilità di effettuare i live su Facebook e Youtube.

Foto e video

Gear 360 scatta foto panoramiche a 360° ad una risoluzione di 5472×2736 (circa 15 megapixel totali) e registra video in 4Ks (4096×2048) a 30 fps.

Si può utilizzare anche una sola lente, ma la foto scattata sarà solamente di 3 megapixel (peccato, un vero peccato!) e il video sarà in FHD a 30 fps.

La qualità dei video è davvero buona, a patto che li guardiate sul display del vostro smartphone. Se li caricate, ad esempio su Facebook o Youtube, quella poca qualità andrà farsi fottere, poiché saranno a 1o fps.

Google foto non è ancora in grado di visualizzare i video a 360°, ve li ritroverete tutti schiacciati :/, mentre le foto vengono gestite e visualizzate molto bene.

Ecco qualche esempio.

QUI trovate l’album delle foto su Google.

Per quanto riguarda la visione sul computer, se avete Windows, ci sono i software Gear 360 editor e Action Director, che permettono di modificare foto ed editare video.

Su Mac, ho trovato solamente il software Gear 360, che potete scaricare da qui

Un’app fondamentale per scaricare foto e video e gestirle esattamente come sullo smartphone.

 

Conclusioni.

250 euro è il suo prezzo ufficiale e diciamolo chiaramente, Gear 360 non è quell’accessorio utile che non può assolutamente mancare. Però è divertente e con l’arrivo della bella stagione e delle vacanze, può diventare anche utile, nel farvi divertire 😀

Io, sono contento dell’acquisto.

Al momento su amazon è ferma a 249 euro, magari guardate se fiutate qualche offerta in giro!

 

A presto.

 

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione GALAXY S10+ dopo un mese e focus su ecosistema (Buds-Gear)

Dopo quasi un mese di utilizzo è arrivato il momento di tirare le conclusioni e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.