Home / Android / Qualcosa si muove per lo spark! Dji aggiorna l’app e arrivano foto a 180° e gesti per video!

Qualcosa si muove per lo spark! Dji aggiorna l’app e arrivano foto a 180° e gesti per video!

Dji si è finalmente svegliata dal suo torpore ed ha rilasciato un interessante aggiornamento per l’applicazione Dji Go 4 (iOS e Android) che porta diverse novità e miglioramenti per il drone Spark.

Il nuovo update introduce la gesture per i video, le foto a 180°, la possibilità di regolare la velocità del gimbal, oltre a dei comandi vocali per le gesture e la possibilità di personalizzare le distanze durante le riprese quickshot.

L’ho appena provata e…

Le foto a 180° ci sono e devo dire che sono assai suggestive!

La foto ha una risoluzione di 3416 × 1493 e pesa circa 5 MB.

Anche la velocità del gimbal è presente.

Per il momento non c’è traccia della gesture video, probabilmente ci vorrà un nuovo firmware per il drone.

Stesso discorso per i comandi vocali, io non li ho trovati..

Un’ altra interessante novità è il collegamento via OTG.

L’ho collegato e lo ha subito riconosciuto senza nessun messaggio di non compatibilità.

Trae le altre cose, il segnale WiFi del radiocomando è impostato sui 2.4 Ghz.

Ho fatto alcune prove, ma oggi c’è troppo vento e mi sono solo alzato fino a 70 metri.

 

Bene dai, vediamo nei prossimi giorni!

 

A presto.

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Samsung annuncia Galaxy Tab 6. Arriva a fine Agosto.

Samsung Electronics Co., Ltd. ha annunciato oggi Galaxy Tab S6, un nuovo tablet che permette alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.