Facebooktwittergoogle_plus

Dopo il clamoroso successo di Honor 8, l’azienda costola di Huawei torna sul mercato con Honor 9, un dispositivo Android con una hardware al top (pari al P10, per esempio), che viene venduto al prezzo ufficiale di 449 euro.

Un rapporto qualità/prezzo fenomenale, poiché si tratta di un dispositivo che funziona bene, scatta ottime foto (di giorno) ed è pure bello esteticamente!

Vediamolo nella recensione.

Honor 9 : Video recensione, prezzo e caratteristiche tecniche.

Confezione

Nella confezione è presente :

Ottima cover in plastica trasparente

Carica batteria rapido da 2A con cavo USB Type C

Auricolari (non presenti nella mia confezione, causa sample per la stampa)

Design e Materiali

Rispetto ad Honor 8 viene spostato il sensore delle impronte nella parte anteriore del dispositivo e il vetro nel retro è stondato (come i display dei galaxy s8, ad esempio).

Il modello che ho io è la nuova colorazione Silver con effetto specchiato e decisamente luccicante.

Dal punto di vista estetico lo trovo fighissimo! La cura dei dettagli è davvero maniacale.

La scocca è in alluminio satinato.

In mano si maneggia leggermente meglio rispetto a Honor 8, per via della curvatura posteriore.

Tra tutti i maggiori top di gamma, Honor 9 è il più maneggevole, grazie al display dalle dimensioni “umane”.

Hardware

Il display è da 5,15 pollici con risolzione Full HD e tecnologia IPS. Ha una luminosità elevata, ottimi contrasti e riproduce i colori in modo naturale. Essendo un IPS il nero non è il suo forte, ma rimane comunque un display di indubbia qualità.

Ottimo il trattamento oleofobico, trattine poche impronte e si pulisce facilmente.

Dal punto di vista hardware, Honor 9 è spinto da un processore Kirin 960, un octacore formato da un quadcore da 2,4 Ghz + un quadcore da 1,8 Ghz. La memoria interna è da 64 GB ed è espandibile via Micro SD, a patto di rinunciare ad uno slot della sim.

Per quanto riguarda il discorso RAM, esistono due versioni, da 4GB e 6 GB.

Il modello che ho testato io è la versione con 6 GB di Ram, chiamata “premium” e disponibile solo attraverso gli operatori. Il prezzo di questa versione è di 499 euro.

Non è resistente all’acqua, peccato!

Foto e video

La doppia fotocamera di Honor 9 è formata da una sensore da 12 megapixel RGB e da un sensore da 20 megapixel in bianco e nero.

Entrambe lavorano assieme e permettono di usare una miriade di funzioni, come ad esempio l’immancabile ritratto con sfondo sfocato e per la prima volta su un Honor, è possibile usare anche solo lo scatto in bianco e nero.

Una importante novità è la possibilità di usare uno Zoom digitale 2X che mantiene si un buon dettaglio, ma non è come avere uno zoom ottimo, sia chiaro 🙂

Esempio

Gli scatti in condizione di luce buona sono ricchi di dettagli e quasi sempre perfetti.

Il limite maggiore delle fotocamere è la mancanza di una stabilizzazione hardware e l’apertura f/2,2 di entrambe le lenti, che risulta un vero handicap negli scatti notturni.

Se confrontate con altri top di gamma, la differenza è abbastanza marcata.

A questo link trovate tutti gli scatti originali effettuati con Honor 9

Software

Android è nella versione 7.0 e l’interfaccia è la classica EMUI nella versione 5.1

Ha tutte le icone nella home (ma è comunque possibile utilizzare il menù per le app), permette l’utilizzo dei temi ed è altamente personalizzabile.

Risulta assai veloce e stabile!

L’unico problema è il vizietto di Huawei e Honor di farcire il dispositivo con app e giochi che probabilmente non ci interessano.

Batteria

La batteria di Honor 9 è da 3200 mAh, un buon amperaggio se consideriamo le dimensioni del dispositivo.

Il consumo è bilanciato ed è davvero minimo in stand by.

Con un utilizzo normale si arriva a sera (21:oo) con circa il 30% di batteria, in caso di bisogno possiamo attivare il risparmio energetico .

Ricezione e rete

Honor 9 è un dispositivo Dual Sim e supporta la rete LTE cat. 5.

Ha un’ottima ricezione,

Conclusioni

Anche quest’anno Honor ha piazzato nel mercato uno smartphone che offre prestazioni da top di gamma ad un prezzo decisamente accessibile, se comparato con i suoi competitor.

L’utente acquista un prodotto maturo, con un bellissimo design e una fluidità generale che porta l’esperienza di utilizzo ai massimi livelli.

Io ve lo consiglio e magari date un’occhiata al prezzo amazon 🙂

 

A presto!