Home / Anker / Recensione Zolo Liberty + (Anker) : Finalmente una valida alternativa alle AirPods!

Recensione Zolo Liberty + (Anker) : Finalmente una valida alternativa alle AirPods!

Da quando Apple ha tagliato i fili alle sue cuffie ed ha introdotto sul mercato le Airpods, il mondo degli auricolari wireless è cambiato.

Ritengo personalmente le Airpods una delle migliori invenzioni dell’ultimo decennio, ma da oggi esiste una valida alternativa, gli auricolari Zolo Liberty + by ANKER.

Vediamoli nella recensione!

Zolo Liberty + : Video recensione

La confezione è molto ricca ed elegante, al suo interno troviamo :

  • Custodia per la ricarica
  • Gli auricolari
  • Diversi gommini in ear (4 paia di rivestimenti GripFit e 3 paia di EarTips)
  • Cavo Micro USB in corda per la ricarica
  • Manuale di istruzioni

Caratteristiche principali

  • Driver al grafene (ottimo conduttore, con resistenza meccanica del diamante e flessibilità della plastica)
  • Bluetooth 5.0
  • Autonomia di 3,5 ore gli auricolari e 48H la custodia
  • Si attivano appena vengono rimosse dalla custodia e si spengono appena vengono riposte
  • Resistenti al sudore e alla pioggia (IPX5)
  • Compatibili con assistente vocale

Zolo Liberty + sono in plastica, sono leggerissimi e non danno fastidio durante l’utilizzo prolungato.

Funzionamento

Gli auricolari hanno entrambi un tasto sul corpo centrale che permette di eseguire le seguenti operazioni :

  • Un click : play/pausa, risposta ad una chiamata.
  • Doppio Click : lancio assistente vocale (Siri, Google Assistant, Bixby)
  • Tre click : disattivazione isolazione sonora (attiva i microfoni per sentire i rumori esterni)
  • Click prolungato di un secondo su auricolarre destro: brano successivo
  • Click prolungato  di un secondo su auricolate sinistro: brano precedente

Come suonano?

Grazie al driver al grafene, il suono è immersivo, chiaro e privo di distorsioni. Le tonalità sono molto delicate e mi sarei aspettato una maggiore potenza dei bassi.

Se dovessi confrontarle dal punto di vista sonoro con le Airpods non ci sono grosse differenze, anzi, le preferisco perché isolano di più e rispetto alle Airpods hanno bassi maggiori.

Si sentono bene le chiamate?

Si, l’audio è forte e pulito e anche il nostro interlocutore ci sente forte e chiaro senza bisogno di alzare la voce.

Si collegano velocemente? Cosa devo fare?

Il loro utilizzo è semplicissimo.

Si apre la custodia, si estraggono gli auricolari, si inseriscono nelle orecchie e si attende il suono di conferma di avvenuto collegamento.

STOP, tutto qui!

Per scollegarle, è sufficiente riporle nella loro custodia.

Si può utilizzare anche un solo auricolare, ma a differenza delle airpods solo il destro è in grado di funzionare da solo. Se estraete solo il sinistro, non funzionerà.

Il tempo di abbinamento con lo smartphone è abbastanza rapido, impiegano poco meno di 10 secondi e si possono utilizzare anche in caso di ricezione di una chiamata con gli auricolari ancora dentro la custodia.

Vi basterà estrarli, posizionarli nelle orecchie, attendere il collegamento e successivamente rispondere (sempre che dall’altra parte non abbiano chiuso la chiamata!).

COMODISSIMO!

Non siamo ai livelli delle Airpods con iPhone, che grazie al chip wireless dedicato il collegamento avviene in circa 3-4 secondi, ma se usate le Airpods con un dispositivo android, i tempi di collegamento delle Liberty + sono i soliti.

La batteria quanto dura?

Gli auricolari hanno una autonomia di circa 3 – 3,5 ore.

Con la custodia si arriva fino a ben 48h e bastano 15 minuti per avere una carica sufficiente per effettuare 1 ora di chiamate.

C’è un’ app?

Si, c’è l’ applicazione gratuita Zolo LIFE (IOS e Android) che permette di impostare 5 tipi di equalizzazione, attivare una sorta di antifurto e poche altre opzioni.

Conclusioni e dove acquistarle.

Lo ammetto, questi auricolari Liberty + hanno per il momento spodestato le airpods, perché grazie al loro isolamento dall’esterno si riesce ad ascoltare la musica ad un volume non elevato anche in luoghi rumorosi, come ad esempio i treni, i mezzi pubblici e le città.

Il loro funzionamento è impeccabile, non ho mai riscontrato disconnessioni o problemi.

Le ritengo inoltre ottime per chi fa sport, in quanto sono resistenti al sudore e grazie al sistema grip fit non escono assolutamente dalle orecchie nemmeno se facciamo i salti mortali con piroette ed avvitamenti.

Esistono in commercio due modelli :

La versione che ho recensito è la Liberty + e viene venduta su amazon a questo link al prezzo di 129 euro nella colorazione nera.

La versione Liberty, invece, è disponibile in bianco e nero, ma ha una autonomia inferiore (24H), ha il bluetooth 4.2 e non ha il supporto dell’applicazione e la funzione per disattivare l’isolazione sonora.

Per il resto sono identiche alle plus ed hanno la solita qualità sonora.

Il prezzo varia da 89 a 99 euro.

Per maggiori informazioni, questo è il sito ufficiale dell’azienda.

 

Consigliate!

 

A presto.

 

 

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Apple Airpods : Un anno dopo, vale la pena acquistarle?

Oggi vi parlo delle Airpods di Apple, dato che mi sono accorto di non averle …