Rivoluzione in casa Google! Nasce la nuova holding Alphabet.

Google, nell’immaginario collettivo, è il motore di ricerca per eccellenza, ma è anche il creatore del sistema operativo Android e del browser Chrome e sta effettuando studi per prolungare la vita umana.

Racchiudere il tutto sotto il brand Google iniziava a diventare troppo confusionario (con l’ antitrust sempre alle costole..) ed proprio per questo, che dopo 11 anni, i fondatori Larry Page e Sergey Brin hanno deciso di voltare pagina.

Schermata 2015-08-11 alle 16.27.54

Oggi nasce Alphabet, una holding guidata dai due soci fondatori che avrà lo scopo di controllare le altre società dell’ azienda, Google compresa. Tutte le azioni Google Inc. saranno convertite in Alphabet Inc, mantenendo i diritti di chi le possiede.

Il nuovo CEO di Google sarà Sundar Pichai, uomo di fiducia di Page e Brin, già alla guida di Android e Chrome.

Google continuerà a gestire Maps, Youtube, Android, pubblicità e le applicazioni del panorama Android.

Le altre aziende che faranno parte della holding Alphabet dovrebbero essere le seguenti :

  • Calico (studi per prolungare la vita umana)
  • Google Ventures (investimenti e startup)
  • Nest (domotica e case intelligenti)
  • X Lab (i progetti più impensabili)
  • Fiber (connessione internet ultra veloce)
  • Google Capital (investimenti )

Ogni azienda avrà un proprio bilancio e un CEO dedicato, ciò permetterà una maggiore concentrazione sugli obiettivi specifici.

Qui trovate la lettera aperta di Brin e Page, i fondatori di Google.

 

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Tronsmart lancia i nuovi auricolari Onyx Free con sterilizzazione UV.

Curiosa e alquanto bizzarra novità da parte di Tronsmart, azienda che sforna prodotti audio con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.