Home / News / Mark Zuckerberg in Italia incontra il Papa, Renzi e dona 500000 euro (in ads) alla croce rossa.

Mark Zuckerberg in Italia incontra il Papa, Renzi e dona 500000 euro (in ads) alla croce rossa.

Mark Zuckerberg ha tenuto un incontro con i ragazzi dell’università LUISS di Roma ed ha trattato diversi argomenti, tra i quali il terremoto che ha sconvolto il centro Italia lo scorso 24 Agosto.

2. FOTO MZ TOWNHALL

Durante la sua presenza in Italia ha avuto l’opportunità di incontrare il Papa e il Premier Renzi e ha comunicato di aver donato una cifra di 500000 euro alla Croce Rossa Italiana (in cambio di pubblicità su Facebook).

Ecco il riassunto dell’incontro :

  1. Il Terremoto capitato in Italia Centrale lo scorso 24 Agosto

Mark Zuckerberg ha voluto dimostrare la sua vicinanza e il suo affetto nei confronti di tutti coloro che sono stati colpiti dal Terremoto:

o I nostri cuori vanno a tutte le persone che hanno perso case o persone care.

o Non riesco a immaginare che cosa significhi avere la propria vita sconvolta in un istante.

o Ma nonostante le difficoltà, è stato sorprendente vedere come la community qui in Italia e in tutto il mondo si unisca per sostenere i paesi e le persone che sono state colpite dal terremoto.

o Lo spirito e la forza del popolo italiano: attraverseremo tutto questo, siamo pronti a ricostruire, ci vorrà un po’ ma faremo in modo che succeda. Credo che questo sia davvero stimolante per le persone in tutto il mondo.

  1. Safety Check
  2. Immediatamente dopo l’attivazione del Safety Check sono state oltre 300.000 le persone che lo hanno utilizzato per far sapere ai propri cari che erano al sicuro e oltre 15.4 milioni di persone hanno saputo che i loro cari e conoscenti stavano bene.
  3. Quello attivato a seguito del Terremoto in Italia Centrale, è stato il Safety Check che ha avuto maggiore successo fino ad ora. Il valore di questo strumento viene misurato in base alla percentuale di persone che lo utilizzano nell’area interessata dall’evento
  4. Ulteriori informazioni rispetto al Safety Check si possono trovare ai seguenti link:
  5. Introducing Safety Check: http://newsroom.fb.com/news/2014/10/introducing-safety-check/
  6. Safety Check: Streamlining Deployment around the World blog post:  https://code.facebook.com/posts/1031317120284314/safety-check-streamlining-deployment-around-the-world/

 

  1. Donazione: Facebook Italia donerà 500.00, euro alla Croce Rossa, l’organizzazione che, tra le altre,  sta coordinando le attività di aiuto, sotto forma di ADS che potranno essere utilizzate sulla piattaforma Facebook per promuovere le attività di cui c’è maggiore bisogno: ricerca di volontari, richiesta di donazione di sangue, mettersi in contatto per le persone che hanno bisogno di un posto in cui stare.

 

  1. Ulteriori informazioni relative alle Crocce Rossa sono disponibili al seguente link: Italian Red Cross Facebook Page https://www.facook.com/ItalianRedCross

 

  1. FB Platform: le persone utilizzano la piattaforma Facebook per mettersi in contatto e per aiutare chi ha bisogno.

Un ristorante ha utilizzato la sua pagina Facebook che chiedere di donare 1 euro per ogni piatto di pasta all’Amatriciana ordinata, chiedendo ad altri ristoratori di comportarsi nel medesimo modo. Fino ad ora oltre 700 ristoranti hanno aderito a questa iniziativa.

Per ulteriori informazioni:

  1. Un’Amatriciana per Amatrice Facebook Page: https://www.facebook.com/amatricianaperamatrice/
  2. Help Facebook Group https://www.facebook.com/groups/342369059483921

 

  1. Imprenditorialità in Italia

14125472_1072281319506514_5478392115777673696_o 

  1. Imprenditorialità: un altro tema discusso durante la sessione Q&A al Townhall è stato l’imprenditorialità e se questa dipenda dal luogo in cui le persone vivono. A riguardo il CEO di Facebook ha commentato: “Oggi più che mai abbiamo la possibilità di mettere un’idea online, non importa da dove veniamo”.

 

  1.  SMB Italy: L’Italia ha uno dei tassi più alti di connessione con SMB del mondo, con circa 9 persone su 10 su Facebook che in Italia sono connesse ad almeno un SMB.
  • In Italia più di 28 milioni di persone usano Facebook ogni mese. Questo significa che più dell’80% delle persone con accesso ad Internet in Italia è su Facebook. (Secondo gli e-marketer circa 36 milioni di persone hanno accesso ad Internet in Italia)
  • Quasi la metà delle persone in Italia è su Facebook. Secondo gli e-marketer circa 62 milioni di persone vivono in Italia.
  • Circa 26 milioni di persone (più del 90%) usa Facebook dal cellulare in Italia.
  • In Italia più di 20 milioni di persone su Facebook sono connesse a business italiani locali.
  • In Italia, più di 20 milioni di persone su Facebook nel Paese sono connesse a business in altri Paesi. E sono connessi a business negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Spagna e Francia.
  1. FB Start: Mark Zuckerberg ha inoltre parlato di Facebook Start, un programma di Facebook che aiuta le startup per il telefono ad avere successo. Il programma è stato lanciato nel 2014 e oggi Max Ciociola, uno dei partecipanti italiani e fondatore di Musixmatch, è stato direttamente menzionato da Mark Zuckerberg. Musixmatch è un catalogo di testi di canzoni creato da una collettività che si sincronizza direttamente con diverse applicazioni e funziona in diverse lingue, è stato nominato una delle applicazioni FbStart dell’anno.

 

Post del blog che rivela le Apps vincitrici dell’anno di FB Start:

https://developers.facebook.com/blog/post/2016/05/31/fbstart-apps-of-the-year-program-updates/

 

  1. Sfera Personale

Qualità personali necessarie per raggiungere il massimo:

“Se vuoi costruire qualcosa, dovresti focalizzarti su quali cambiamenti vorresti fare nel mondo. Io vedo troppi imprenditori che decidono di voler avviare un’azienda prima ancora di sapere cosa vogliono costruire. Per me è necessario sapere prima qual è l’impatto che si vuole avere e cosa si vuole fare”

“Avere un’idea di cosa vuoi fare nel mondo. Circondati delle persone migliori”

–             Nessuno ce la fa da solo – Hai bisogno di costruire il migliore team al mondo. Quando vedi le più grandi cose realizzate al mondo, queste non sono state realizzate da una sola persona. C’è bisogno di costruire in team e circondarsi delle persone migliori da cui apprendere, con skill complementari capaci di farti tirar fuori delle nuove capacità personali.

–             Perseveranza- nessun successo viene realizzato in una notte, tu ci lavori e lo costruisci andando incontro a tentativi e preoccupazioni. Molte persone si arrendono, alcune persone cambiano direzione o vendono la loro azienda prima che abbia raggiunto il suo potenziale massimo

Le cose migliori realizzate nel mondo vengono fatte da:

o   Persone che dal primo momento hanno creduto in una mission e non stanno solo provando a costruire una compagnia

o   Team e non individui

o   Da persone che non si arrendono

  1. 4. AR/VR — Pokemon & Realtà Virtuale quale sarà l’impatto sulla vita sociale delle persone

  

  1. a proposito dei Pokemon: è divertente che mi abbiate chiesto questo, perché la vera ragione per la quale sono venuto in Italia è per catturare un Pokemon raro. Ed è proprio per questo che sono andato a correre stamattina.
  1. La Realtà Virtuale — and eventualmente la Realtà Aumentata —ha il potenziale per essere la piattaforma più social mai costruita.
  2.          Ogni pochi anni c’è una nuova piattaforma di elaborazione – la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata rappresentano il prossimo passo.
  3.       E’ un enorme potenziale per l’interazione sociale, perché si sta creando presenza. Ti senti come se fossi con qualcuno anche se sei dall’altra parte del mondo. È diverso da qualcosa come guardare la TV.

                                       iii.    Per la Realtà Aumentata ci vorrà ancora un po’ di tempo e la prima esperienza per la maggior parte delle persone sarà attraverso il loro telefono.

  1. Siamo concentrati prima di tutto sul video – il video è al centro di tutti i nostri prodotti. La Realtà Aumentata ne costituirà una parte importante: per aiutare le persone ad esprimersi e rendere la condivisione più divertente. In futuro, pensate alla possibilità di camminare per le vie di Roma e vedere le informazioni storiche in Realtà Aumentata.
  2. Next Steps verso il Futuro della Realtà Virtuale blog post:http://newsroom.fb.com/news/2016/02/new-steps-toward-the-future-of-virtual-reality/
  3. L’introduzione dei Video 360 post:http://newsroom.fb.cm/news/2015/09/introducing-360-video-on-facebook/
  4. L’introduzione delle Foto 360 blog post: http://newsroom.fb.com/news/2016/06/introducing-360-photos-on-facebook/

 

A presto.

About Francesco Lavorato

Check Also

La App di Apple TV è ora disponibile su Amazon Fire TV

A partire da oggi i clienti di Fire TV in Italia potranno accedere all’app di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.