Samsung Galaxy S8, inizia la caccia allo scoop! Ecco le prime immagini.

Dopo la brutta storia del Galaxy Note 7, Samsung punta tutte le sue carte sul prossimo top di gamma Galaxy S8, previsto nel mercato a metà Aprile, con circa un mese di ritardo rispetto al lancio classico nel mese di Marzo.

Il ritardo è da imputare ad una maggiore sicurezza da parte dell’azienda sui problemi ben noti della batteria del Note 7.

In rete iniziano a circolare diversi rumors e le prime immagini.

Ecco il punto della situazione.

Molto probabilmente quest’anno la fiera MWC17 di Barcellona perderà uno dei protagonisti.

Circola la voce (piuttosto insistente) che verrà presentato a metà Aprile con un evento dedicato, con la messa in vendita nei giorni seguenti.

Si parla anche di un aumento dei prezzo del 20% e questa non è una buona notizia.

A quanto pare Samsung continuerà a puntare su una fotocamera unica e non è ancora certo se ci sarà o no il (povero) jack audio, eliminato da Apple con i suoi iPhone 7 e destinato a sparire nel giro di pochi anni.

Questa immagine ci mostra la custodia e ci svela in parte il design del nuovo S8 e conferma la presenza del Jack audio.

Il sensore delle impronte dovrebbe essere integrato nel display e come potete vedere da questo render, sparisce l’iconico tasto home.

Render creato secondo le indiscrezioni

Nel retro, oltre alla fotocamera singola, si notano il sensore per il battito cardiaco e il flash spostati in alto.

Lato hardware, il display potrebbe passare dalla risoluzione 2K del modello attuale alla incredibile risoluzione 4K.

La RAM si vocifera che potrebbe essere da 6Gb o addirittura da 8GB.

La memoria interna sarà espandibile, con una base di partenza di 64 GB fino ad arrivare a 256 GB.

Ci saranno due versioni con processori diversi, Qualcomm per gli USA ed Exynos per l’ Europa.

Ci sarà un assistente vocale e una modalità chiamata desktop, per collegare lo smartphone ad un display esterno e utilizzarlo come un vero e proprio PC.

Insomma, la carne al fuoco è tanta, come l’attesa.

Sicuramente, nei prossimi giorni, scopriremo qualcosa di più.

 

A presto!

Via, fonte 1

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

EZVIZ festeggia la primavera con 13 giorni di sconti su telecamere e accessori!

A partire dal 1° di Aprile (non è uno scherzo!) EZVIZ lancia la promozione primaverile …