Home / News / PIXEL 4 : Unboxing e primo avvio.

PIXEL 4 : Unboxing e primo avvio.

E niente dai, ho preso il PIXEL 4.

Mi è arrivato con in omaggio il Nest HUB da 7 pollici, grazie alla promozione valida per chi preordinava il dispositivo entro il 23 Ottobre 2019.

In questo video però parliamo del Pixel(ino), quindi apriamo la confezione e vediamo come si configura!

Ho preso il modello da 64 GB con il display da 5,8 pollici.

Scocca in metallo e vetro posteriore satinato. Finalmente uno smartphone maneggevole, non è per niente scivoloso (anche il bordo è satinato) e pesa circa 160 grammi.

Esteticamente mi piace e devo ammettere che dal vivo fa tutto un’altro effetto, rispetto ai render e alle foto.

La risoluzione del display è Full HD+, il pannello è un OLED.

Il processore è lo snapdragon 855 con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria non espandibile.

La doppia fotocamera posteriore è formata dai seguenti sensori :

  • 12,2 MP
  • Larghezza in pixel: 1,4 μm
  • Messa a fuoco automatica con tecnologia Dual Pixel a rilevamento di fase
  • Stabilizzazione ottica + elettronica delle immagini
  • Apertura: ƒ/1,7
  • Campo visivo: 77
  • 16 MP
  • Larghezza in pixel: 1,0 μm
  • Messa a fuoco automatica con rilevamento di fase
  • Stabilizzazione ottica + elettronica delle immagini
  • Sensore spettrale e dello sfarfallio
  • Apertura: ƒ/2,4
  • Campo visivo: 52°

La batteria è da 2800 mAh (un po’ piccola, maledetti!..), si ricarica via wireless a 11 Watt e con il carica batteria in dotazione a 18W (circa 70 minuti da 0 a 100)

Resiste ad acqua e polvere (IP 68), l’audio è stereo, ha 3 microfoni ed è mono sim LTE.

Il tastino colorato è figo!

Nella parte frontale, la cornice sopra il display incorpora la fotocamera da 8 Megapixel, il trasmettitore di flusso NIR, il proiettore di punti NIR e 2 fotocamere NIR (servono per il riconoscimento del viso). Ah, c’è anche il radar SOLI per gestire alcune funzioni con l’imposizione della mano (ve lo spiego nel video).

Bene, vi ho detto tutto (credo)!

Al prossimo video, vi parlerò delle prime impressioni.

A presto.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione custodia in pelle Modì per iPhone 11. | Fatta a mano e personalizzabile!

Ho avuto la possibilità di sperimentare il fantastico servizio offerto da Modì, un’azienda Italiana di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.