Power Bank Wireless da 10000mAh AUKEY, con ricarica rapida. | Recensione

Oggi vi parlo di di un comodissimo power bank wireless da 10.00 mAh di AUKEY. Supporta 3 tipi di ricarica wireless, ha due porte USB capaci di erogare fino a 18W e può essere utilizzato pure come stand per lo smartphone.

Apriamo la confezione!

Nella scatoletta di cartone troviamo, oltre al power bank, un manuale di istruzioni con lingua italiana e un cavetto USB Type C.

La capacità nominale di questo Powerbank è di 10.000 mAh, che nella realtà si trasformano in circa 7500 mAh (questo accade con tutti i powerbank).

La scocca è in plastica lucida, con i bordi stondati ed un aspetto leggermente diverso dai classici power bank.

Nel retro troviamo un piccolo stand, che una volta estratto e fissato (bisogna sentire il “click”) permette di ricaricare lo smartphone in modalità wireless, con lo smartphone in posizione inclinata. Ciò permette di continuare ad utilizzare lo smartphone anche durante la ricarica.

Sul lato destro troviamo una porta USB classica di tipo A (Quick Charge 3.0 DC 5V 2,4A, 9V 2A, 12V 1,5A) e una porta USB Type C  (Power Delivery 3.0 DC 5V 3A, 9V 2A, 12V 1,5A) che va utilizzata anche per ricaricare la batteria del prower bank.

Ci sono anche 4 piccoli led, che indicano la capacità residua della batteria e un led che si accende di colore arancione quando è attiva la ricarica wireless.

Il power bank utilizza le due principali tipologie di ricarica presenti sul mercato.

USB Power Delivery 3.0

USB Power Delivery è uno standard universale di ricarica multi-tensione che negozia dinamicamente l’uscita di potenza su una connessione USB Type-C per ricaricare in modo sicuro ed efficiente una vasta gamma di dispositivi compatibili

Qualcomm Quick Charge 3.0

Progettato per ricaricare i dispositivi fino a quattro volte più velocemente rispetto alla ricarica convenzionale. Alimentato dalla tecnologia INOV (Intelligent Negotiation for Optimum Voltage) per una potenza di uscita e dei cicli di ricarica ottimizzati. Fino al 38% di efficienza in più rispetto a Quick Charge 2.0. Compatibile con i dispositivi Quick Charge 2.0,1.0

Come si utilizza?

  • Per ricaricare un dispositivo via cavo, è sufficiente collegare il cavo al caricabatterie portatile.
  • Per ricaricare senza fili, basta premere brevemente il pulsante di accensione (l’indicatore diventerà arancione)

La ricarica wireless supporta 3 diversi tipi di ricarica, da 5 WATT, 7,5 WATT e 10 WATT.

Si può utlizzare con qualsiasi dispositivo che supporta la ricarica senza fili (niente Apple watch) e la velocità di ricarica dipende dal dispositivo che si utilizza. I top di gamma Samsung si caricano a 10W ad esempio.

Se siete interessati all’acquisto, lo trovate su amazon Italia a questo link.

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Arlo presenta la nuova videocamera di sicurezza PRO 4.

Arlo Europe ha annunciato il lancio della suo ultimo dispositivo di sicurezza, Arlo Pro 4 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.