Recensione DREAM L10 PRO : Il robot aspirapolvere dei sogni è realtà! (329 euro!)

Era da un po’ di tempo che non riassaporavo l’entusiasmo di testare un prodotto, o meglio, quella sensazione di stupore nel provare un dispositivo.

Grazie a DREAME L10 PRO è successo e oggi vi parlo di un robot aspirapolvere che ha tutto quello che si può desiderare nel 2021, ad un prezzo decisamente fuori mercato, per quanto sia conveniente.

Vi ho incuriosito? Scopritelo nel video!

Video recensione DREAME L10 PRO

Contenuto della confezione

Nella confezione è presente, oltre al robot aspirapolvere, la dock per la ricarica, la vaschetta da riempire con acqua per il lavaggio pavimento ed un panno in microfibra.

Non sono presenti ricambi, come ad esempio il filtro dell’aspirapolvere, ma è comunque lavabile ed è possibile acquistarli direttamente su amazon.

L’azienda Dreame Tecnology fa parte dell’ecosistema Xiaomi e sviluppa prodotti tecnologici di fascia alta nell’ambito della casa. Uno dei suoi punti di forza è l’integrazione con l’app Mi Home, che vedremo nel corso della recensione.

Sensore Lidar e telecamera 3D per una pulizia senza intoppi.

La tecnologia di questo robot aspirapolvere è di primissimo livello.

Grazie alla presenza del sensore laser Lidar ed una telecamera 3D, Dreame L10 Pro crea una mappa precisa dell’abitazione ed è in grado di riconoscere ed evitare eventuali oggetti lasciati sul pavimento, come ad esempio il cavetto del caricabatteria, le ciabatte o giocattoli vari.

Il laser lavora sempre in tempo reale e inizia a riconosce gli oggetti fimo a 8 metri di distanza. Appne viene rilevato un oggetto sul pavimento, lui lo evita, girandoci intorno.

Questo permette al robot di non bloccarsi mai e quindi garantisce la pulizia completa della casa.

Dreame L10 pro ha una batteria da 5200 mAh che permette quasi due ore di funzionamento (120 mq). Se non dovesse bastare, è in grado ci capire quando deve tornare a caricarsi per poi ripartire e finire il lavoro. Mica male no?

La potenza di aspirazione è di 4000 Pascal (ad oggi è il più potente sul mercato) e possiamo scegliere fino a 4 modalità di aspirazione, dalla silenziosa alla potenza massima. La sua efficacia è garantita dal lavoro perfettamente combinato della spazzola centrale ed il baffetto laterale.

Il robot è inoltre dotato di sensori anti caduta (ad esempio le scale) e nonostante non abbia un sensore apposito, aumenta al massimo la potenza di aspirazione quando passa sopra un tappeto.

La vaschetta raccogli sporcizia è bella capiente (570 ml) e rimuoverla è semplicissimo. Basta alzare il coperchio ed estrarla.

Con l’applicazione, hai il controllo totale delle stanze.

Grazie alla rete Wi-Fi 2.4 Ghz, dreame bot si può collegare al vostro router ed è possibile gestirlo attraverso l’applicazione Mi Home. Non serve un’app aggiuntiva, è integrata direttamente nell’ecosistema xiaomi.

La mappatura della casa serve per gestire al meglio la pulizia delle stanze. La mappa è completamente personalizzabile, si possono creare ed eliminare stanze, rinominarle e inserire anche dei muri virtuali, in modo da bloccare il passaggio del robot in determinati punti.

Se volete pulire solamente il bagno, basterà selezionare la stanza e avviare la pulizia. Comodo no?

Sempre attraverso l’applicazione è possibile impostare un programma di pulizia settimanale, controllate lo stato di usura delle spazzole e tenere sotto controllo l’avanzamento della pulizia, poiché è possibile vedere in tempo reale il robot mentre pulisce.

Aspira e lava

Ok, ma tutta questa tecnologia, serve?

Si, serve e ve ne accorgerete.

Il livello di pulizia è davvero elevato, non perde una briciola ed è sempre efficace. Sono rimasto davvero soddisfatto. Inoltre c’è anche la possibilità di effettuare due passate, nel caso volessimo raccogliere ogni minimo granello di polvere.

Guardate in questo screenshot come lavora.

Parte con il perimetro della stanza e poi effettua la pulizia andando avanti e indietro, in modo sistematico. In caso di pulizia doppia, andrà in senso opposto.

Dreame L10 Pro lava anche il pavimento e devo ammettere che nonostante fossi molto scettico, ho trovato questa funzione decisamente utile e la migliore mai provata su un robot aspirapolvere.

L’acqua scende controllata attraverso dei tubicini e garantisce che il panno sia sempre bagnato.

Il risultato finale sarà più che soddisfacente.

Conclusioni e dove acquistarlo.

Dreame L10 Pro è il robot aspirapolvere da acquistare. Ho cercato di trovare difetti, ma ad essere sincero non ne ho trovati. Soprattutto se ragiono basandomi sulla sua fascia di prezzo.

Ad oggi non esistono prodotti con la stessa tecnologia ed il solito prezzo.

Si acquista su amazon a questi link :

Robot Aspirapolvere DREAME L10 pro colore BIANCO

Robot Aspirapolvere DREAME L10 pro colore NERO

Il prezzo ufficiale è di 389 euro, ma se sei cliente Amazon Prime hai subito uno sconto di 40 euro e grazie al codice DCPMHDFB da inserire prima di effettuare il pagamento, ve lo portate a casa a soli 329€.

E a questa cifra, non esiste un robot del genere. Ma questo credo che oramai lo abbiate capito 😁.

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Dolcetto o scherzetto? Su amazon è disponibile il negozio di HALLOWEEN!

Maschere e costumi mostruosi, caramelle di mille colori e l’immancabile zucca: lo sentite il richiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.