Recensione auricolari q-JAYS

Parliamo di auricolari in ear ad isolamento acustico, top di gamma della Jays (jays.se),

marchio svedese (assemblato in Cina) da poco messosi alla luce (vedi iLounge.com) con prodotti di

altissima qualità alla pari di Shure, Etymotic, Sennheiser.

q-jays-1.jpg

Pur essendo i più piccoli auricolari sul mercato, sono provvisti di due microarmature:

un tweeter riproduce con precisione le alte frequenze,

mentre un woofer le basse e medie. Inoltre la tecnologia chiamata AirBooster

valorizza i bassi conferendogli una profondità ancora maggiore.

 

Sono venduti a 180 $, disponibili neri o bianchi, il packaging è stile Apple,

semplice e molto elegante come la serie di innumerevoli accessori in dotazione:

due prolunghe di 90 cm, una con terminazione ad L ed una dritta, sei coppie di sleeve

lavabili da XXS ad L, un adattatore per aereo, uno splitter, otto filtri protettivi in modo

che nulla possa entrare all’interno dell’auricolare e una bella custodia in pelle bianca.

jays-q-jays-review-06.jpg

 

Ora la parte più importante: come suonano questi q-jays? La resa migliore è sulle alte e medie frequenze, incredibile per quanto precisa, cristallina e dettagliata senza mai essere asettica. Il basso è preciso e profondo, mai invadente, stancante ed enfatizzato. Ho fatto vari test con generi musicali diversi, dalla classica alla techno, ho usato il classico Ipod come sorgente e il risultato sonoro è stato nel complesso più che ottimo in tutte le situazioni, con punte di eccellenza nella classica ed acustica.

Non c’è che dire, sono musicalmente equilibrati, questi auricolari faranno ascoltare alle vostre orecchie tutto quello che realmente c’è in una canzone, non vi perderete niente, neppure la più nascosta nota…e scusate se è poco!!

Un doveroso graze a EricVII per la sua recensione, benvenuto!!! 🙂

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione Kospet ROCK, lo smartwatch RUGGED economico che misura tutto!

Kospet ROCK è uno smartwatch “RUGGED” (robusto, resiste agli urti), con un display gigantesco da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.