Windows 7, tante novità in vista!!ecco i primi screenshot!!

Microsoft svela al mondo il successore di Vista. Il suo nome lo conosciamo già, si chiama Windows 7 ed ecco alcuni screenShot con delle interessanti novità.

Partiamo subito dalla pesantezza del sistema operativo. Finalmente sembra che sia più leggero e meno avido di risorse, il modello utilizzato per testare la versione beta è un netbook con processore da 1GHz e 1GB di RAM.

La prima novità che balza agli occhi è la nuova barra delle applicazioni!

10-28-08w7desktop

{IMU_120_600}

  • Nella barra non vengono visualizzate più le scritte delle applicazioni o cartelle aperte, ma solamente le icone. Inoltre sono stati rinnovati i menù e vi è un utile effetto trasparenza per potere scuriosare velocemente nelle altre finestre.
  • Finalmente la barra laterale dei Gadget è stata eliminata! Adesso i Gadget li possiamo spargere per tutto il desktop.

 

  • Trascinando le finestre verso l’ altro, verranno massimizzate automaticamente, mentre trascinandola verso i bordi, verrà idotta del 50%
  • Supporto al MultiTouch
  • Nuovo UAC, il fastidioso e odio controllo utente sembra che sia stato reso meno invadente…speriamo
  • Nuovo ancxhe il media Center, ottimizzato con l’ interfaccia alla Zune
  • Pieno supporto al Bluetooth e alla gestione di tutti i dispositi mobili.

Queste erano solo alcune delle novità che NMicrosoft ci ha mostrato.

La versione finale dovrebbe uscire alla fine del 2009.

Secondo Steve Ballmer, Windows 7 è la versione ottimizzata di Windows Vista. Tutti feddback negativi, sono stati raccolti e trasformati in novità presenti nel windopws 7.

Chiudo con una sua dichiarazione :

Se avete ancora Xp non state a prendere Vista: aspettate direttamente Windows 7

NO COMMENT!!

Adesso attendiamo altre versioni beta e chissà, magari a qualche sviluppatore gli sfugge dal pc e finisce magicamente in rete!! 😀

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

13 comments

  1. Guarda, a me hanno impressionato un sacco di cose di questo Windows7 (a partire dalle prestazioni e dal multitouch NATIVO), ma quella barra di stato mi sembra veramente orribile.
    A ‘sto punto copiavano quella del MAC che è molto meglio. Speriamo almeno che si possano spostare le icone della applicazioni aperte (cosa che su NESSUN Windows si è mai potuto fare mannaggia).

  2. Sembra un buon lavoro, pessimisticamente parlando sembrava un buon lavoro anche Vista.
    Credo che paradossalmente il problema di Microsoft sia il monopolio: non può permettersi di fare un nuovo OS non compatibile, o poco compatibile, perderebbe un sacco di mercato e comunque nessuno adotterebbe il nuovo OS prima di qualche anno.

  3. secondo me dovrebbe essere così:
    non dovrebbe essere il successore di vista, ma di xp….perchè vista è da considerarlo e anche no…

  4. Giudicare un OS da uno screenshot ed un paio di funzionalità mi sembra un attimino riduttivo! Perchè non si parla delle API, del kernel, della gestione dei task e servizi, del supporto multicore (assegnare servizi ed applicazioni nei diversi core della cpu), dello scandaloso .NET, 32 o 64bit etc. ?
    Per me sono già partiti con il piede sbagliato per pubblicizzare questo “nuovo” OS….

  5. Cavolo Zenith, tu vai subìto al sodo!!
    Ottimo ragionamento..purtroppo mon sono molto ferrato in quel campo!
    A vederlo così non è male, ma ho una brutta esperienza con vista..
    Che oramai è diventato un OS solo di passaggio..
    Come windows me!

  6. Beh vabbé, la prima beta è arrivata solo ieri.
    Il kernel si sa già che non sarà quello iperrivoluzionario annunciato mesi fa da Microsoft, ma una versione corretta di quello di Vista.
    Eppoi Windows ormai ha 23 anni, le API so’ sempre quelle, con l’aggiunta di quelle per le nuove funzionalità (tipo multitouch).
    Del supporto multicore in particolare non so, ma il fatto che Windows 7 possa gestire ben 256 CPU lascia ben sperare.

    Insomma di notiziole dalla PDC ne sono uscite parecchie ed interessanti (per essere il primo giorno): ma quelle più interessanti di tutte erano sulle prestazioni (pare concepito tenendo a mente i netbook) ed il multitouch. Più una mezza riorganizzazione visiva di Vista.
    E più di questo quante ne vuoi?? ;)))))
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.