Recensione Sygic AURA per Android (su Google Nexus S)

Grazie all’ azienda Sygic, ho avuto la possibilità di testare il software di navigazione Sygic Aura per Android.


Ho utilizzato il Google Nexus S come banco di prova.

Sygic Aura per Android è un software di navigazione offline con integrato un social network e una grafica accattivante in 3D.

Una volta installata l’ applicazione dal market (qui il link), dobbiamo scegliere quale mappa scaricare utilizzando Aura Download Manager (installata nel nostro Android)

Sygic offre un periodo di prova di 7 giorni, al termine di questi occorre acquistare una licenza al prezzo di :

  • 79.99 euro :  Europa + Russia + Asia
  • 59.90 euro : Europa
  • 29.99 : Italia

La licenza è acquistabile QUI

Veniamo alle funzioni principali del navigatore

Al suo primo avvio Aura chiede la creazione di un Account e se vogliamo accedere ad internet. Questo servirà per utilizzare il social network integrato, utile per scambiare le posizioni con i nostri amici e farsi raggiungere in determinati posti tramite le coordinate GPS.

La mappa è molto dettagliata, le grandi città hanno i monumenti in 3D e in alto a sinistra vediamo le previsioni del tempo.

L’ applicazione pesa solo 12,29 MB e scarica le mappe direttamente nella SD ( Italia + vari file 500 mb di spazio)

La schermata di navigazione è piena di informazioni utili :

  • Limite di velocità
  • Velocità attuale
  • KM rimanenti alla meta
  • Nome della strada percorsa
  • Ora di arrivo ( solo in landscape)

Premendo sulla velocità in basso a destra è possibile segnalare un eventuale incidente oppure una Autovelox o posto di blocco.


Il menù principale ha 6 voci

Trova:

  • Casa : puoi impostare l’ inirizzo della tua abitazione
  • destinazione: permette di impostare paese, città, via, numero civico e di selezionare i vari POI;
  • punti di interesse : presenta una lista di tutte le attività commerciali (basate sui POI) che si trovano nelle nostre vicinanze;
  • Guide città: contiene alcune informazioni di carattere generale e storico e un ottimo elenco di locali, attrazioni turistiche, strutture di soccorso, alberghi e quant’altro;
  • Contatti: la nostra rubrica, con grafica sygic e contatti della community sygic.
  • Favoriti: un menù dove potremo inserire le località che frequentiamo più spesso, in modo da scegliere velocemente la destinazione;
  • Destinazioni recenti : contiene l’elenco di tutte le destinazioni impostate di recente.

Percorso


  • Viene visualizzato il riepilogo del nostro percorso con la possibilità di visualizzare una dimostrazione

Comunità:

  • Amici: man mano che si effettueranno/riceveranno, e saranno accettate, richieste di amicizia, questo è il luogo dove potremo trovare la nostra lista amici. Sarà visualizzata in questa area anche la nostra rubrica telefonica;
  • Il mio status: qua potremo impostare un’infinità di status proposti da sygic (online, nessuno, in macchina, in moto, a piedi ecc ecc), potremo mettere un messaggio personale visibile a tutti, impostare la località che gli altri vedranno e cambiare avatar;
  • Messaggi: troveremo in questa sezione i messaggi privati inviati dai nostri amici della community;
  • Eventi: qua potremo trovare i vari eventi, tra i quali le richieste di amicizia che ci vengono fatte.

Info

  • Traffico: non ho potuto provare questa feature, in quanto rimane grigia nel menù, probabilente è legata a percorsi su grandi città o a informazioni scaricabili in determinati orari da isoradio;
  • Libro di viaggio : Ci mostra quanti KM abbiamo percorso con il navigatore
  • Previsioni: ci fa vedere le previsoni metereologiche presso alcuni  aereoporti dei vari paesi
  • Informazioni sul paese: qua possiamo vedere alcuni segnali, ed i principali limiti di velocità vigenti negli stati esteri e in Italia.

Impostazioni

  • Suono: permette di impostare i vari avvisi che vogliamo ricevere in fase di navigazione (autovelox, limite di velocità, suoni della community)
  • Mostra: ci permette di impostare ciò che vogliamo vedere sulla mappa (PDI, Edifici ecc)
  • Connessione : permette di inserire i dati per il login ai servizi di social network del navigatore
  • Telecamera di Sicurezza : Attiva/disattiva gli autovelox e gestisci gli avvisi
  • Programma le preferenze : è possibile impostare se utilizzare le strade a pedaggio e quale percorso utilizzare⁃
  • Regionale : impostazioni della lingua
  • Gestione batteria : Cisono varie opzioni per ottimizzare la durata della batteria

Test su strada

Sygic Aura impiega circa 10 secondi per agganciare i satelliti, una volta agganciato il segnale non ho avuto problemi di disconnessione.

Le indicazioni stradali sono molto precise e tempestive, grazie all’ assistente di corsia vediamo quale corsia imboccare in caso di più uscite.

La mappa mostra la strada con le varie montagne e il cielo e ha la funzione di autozoom in caso di strade ravvicinate.

La segnalazione degli Autovelox funziona perfettamente, qui mi ha salvato da un velox in uscita di una galleria.

Fortunatamente il navigatore ha ripreso subito il segnale

Se facciamo un TAP in basso a sinistra, abbiamo modo di riascoltare l’ultima indicazione data dalla voce guida , con un TAP in basso a destra invece entriamo nel menù sopra descritto e apportare modifiche al percorso pianificato.

L’ immissione della località avviene in modo molto semplice, si sceglie il paese, la località e la strada con il numero civico.

Il software è giunto alla versione 2.1 e non ho notato particolari bug.

Il ricalcolo in caso di errore è istantaneo.
Conclusioni

Sygic Aura per Android mi ha convinto.

Mi sono trovato molto bene e non ho nessuna critica da fare a questo software di navigazione.

Ho trovato solo un pò lenti i server di Sygic per scaricare la mappa, ha impiegato 2 ore per 500 mb (Via Wifi).

Credo che un pò di merito sia dovuto anche al Nexus S, grazie al processore da 1 Ghz e la scheda Grafica OpenGL ha permesso al software di scorrere fluido e senza intoppi.

Vista la complessità delle mappe è consigliato un terminale con harware simile.

Per maggiori informazioni : www.sygic.com

A Presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione DREAME L10 ULTRA : Lava, aspira ed è super efficace!

Dopo l’incredibile successo della versione L10S ULTRA, Dreame lancia sul mercato a partire da oggi …