Samsung Galaxy Note 4 : Vediamo come scatta le foto.

La fotocamera del Samsung Galaxy Note è prodotta da Sony (Exmor IMX240) ed è da 16 megapixel.

Per la prima volta su un dispositivo Samsung troviamo la stabilizzazione ottica (OIS), funzione che permette di evitare il micromosso e dovrebbe garantire la possibilità di scattare foto migliori anche in presenza di poca luce.

Ho effettuato diversi scatti con diverse condizioni di luminosità.

Schermata 2015-01-20 alle 17.51.31

Vediamole!

Tutte le immagini sono state scattate con le impostazioni in automatico.


Cliccate qui per visualizzare l’ album completo.

 

Conclusioni.

Samsung galaxy Note 4 ha una fotocamera che da il meglio di se in condizione di luce ottimale. Grazie ai suoi 16 megapixel le immagini sono piene di dettagli.

I colori sono ricchi e la riproduzione dello scatto rispetta la proprio realtà di quel momento. In poche parole, la foto appare come avete vissuto quell’ istante con i vostri occhi. E questo è un dettaglio da non trascurare.

Schermata 2015-01-20 alle 17.52.54

Appena cala la luce, ad esempio il tramonto, ci viene in aiuto l’ HDR e il risultato è stupefacente, ma leggermente alterato. Riallacciandomi al discorso precedente, questa volta la realtà vista con i nostri occhi non viene rispecchiata nella foto. Tuttavia le foto hanno quell’ effetto “wow” che le rende decisamente speciali.

Esempi

Con HDR

HDR

Senza HDR

No HDR

Nella seguente immagine, il giallo sugli scogli è troppo marcato.

Troppo giallo

Quando la luce è poca, il risultato è altalenante. Ho notato un netto miglioramento rispetto a Galaxy S5 e Note 3, ma dopo avere provato la fotocamera di iPhone 6 Plus, mi sarei aspettato di meglio o quantomeno un pareggio. 🙂

Notte OK

Esempio notturno 2

Esempio notturno

Notte Note 4

Notte OK

Nel complesso la fotocamera del Note 4 non vi deluderà. Senza dubbio è la migliore mai provata su un dispositivo Android.

Può essere tranquillamente utilizzata al posto di una compatta e si adatta a qualsiasi esigenza. In caso di foto notturne vi consiglio di gestire la luminosità toccando il display e magari scattare più foto in modo da beccare la foto perfetta. Una funzione molto utile è la possibilità di bloccare Autofocus ed Esposizione (AF+AE) toccando il display per un secondo e ricomporre l’ inquadratura.

 

A presto! 

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Huawei annuncia i nuovi auricolari da 99 euro Freebuds 6i con ANC.

Huawei rende disponibili su Huawei Store HUAWEI FreeBuds 6i, l’ultima novità della serie, con un’eccezionale qualità del …

One comment

  1. Diego ma alla fine della fiera quante telefono preferisci?