Il nuovo MacBook Pro con Touch Bar oled è ufficiale!

Il nuovo MacBook Pro è finalmente ufficiale.

apple-macbook-event-20161027-9051

Apple elimina la riga dei tasti funzione e la sostituisce con un display oled multitouch, capace di supportare fino a 10 tocchi in contemporanea e in grado di mostrare le varie opzioni e funzioni a seconda delle applicazioni che stiamo utilizzando. Inoltre, sulla destra, troviamo il sensore Touch ID per lo sblocco con l’impronta digitale.

schermata-2016-10-27-alle-20-43-08

Touch Bar rende la tastiera molto più versatile, perché sostituisce i tasti funzione con comandi che cambiano automaticamente a seconda di quello che fai: lavorare non è mai stato così semplice.2 Non devi nemmeno imparare a usarla, perché le funzioni che vedi su Touch Bar sono quelle che conosci già. Con un semplice tocco puoi selezionare scorciatoie e suggerimenti di testo, scorrere un video in modalità full screen, sfogliare e modificare le tue foto, e molto, molto altro. Inoltre per la prima volta sul Mac hai Touch ID, che ti semplifica la vita trasformando i tuoi login in un gesto istantaneo.

Dal punto di vista hardware, il 15 pollici ha un processore Intel Core i7 a 2.133 Mhz con scheda grafica Radeon da 4 GB di RAM e la posiibilità di avere fino a 2 TB di spazio interno SSD.

È ancora più veloce e potente, eppure è ancora più sottile e leggero. Ha lo schermo più luminoso e ricco di colori mai visto su un notebook Mac. E porta con sé una grande novità chiamata Touch Bar: una striscia Multi‑Touch in vetro integrata nella tastiera, dove trovi gli strumenti che ti servono, proprio quando servono. Il nuovo MacBook Pro nasce da idee rivoluzionarie. Ed è pronto a far brillare le tue.

Il modello da 13 pollici, permette di scegliere il processore i7 oppure i5 e la scheda grafica è la Intel Iris.

Novità anche dal punto di vista dimensionale, i nuovi MackBook sono più leggeri e sottili.

Il 13 pollici è spesso 14,9 mm, mentre il 15 pollici è spesso 15,5 mm.

schermata-2016-10-27-alle-20-40-53

Il Trackpad è fino a 2 volte più grande.

schermata-2016-10-27-alle-20-53-56

Le porte disponibili sono tutte USB Type C, ce ne sono 4.

Ah, c’è pure il jack audio!

Saranno disponibili nelle prossime settimane.

schermata-2016-10-27-alle-20-45-10

Prezzi e configurazioni :

13 pollici senza Touch Bar : € 1.749,00

  • Processore Intel Core i5 dual-core a 2,0GHz
  • Turbo Boost fino a 3,1GHz
  • 8GB di memoria a 1866MHz
  • Unità SSD PCIe da 256GB1
  • Intel Iris Graphics 540
  • Due porte Thunderbolt 3

13 pollici con Touch Bar e Touch ID : € 2.099,00

  • Processore Intel Core i5 dual-core a 2,9GHz
  • Turbo Boost fino a 3,3GHz
  • 8GB di memoria a 2133MHz
  • Unità SSD PCIe da 256GB1
  • Intel Iris Graphics 550
  • Quattro porte Thunderbolt 3
  • Touch Bar e Touch ID

13 pollici con Touch Bar e Touch ID : € 2.299,00

  • Processore Intel Core i5 dual-core a 2,9GHz
  • Turbo Boost fino a 3,3GHz
  • 8GB di memoria a 2133MHz
  • Unità SSD PCIe da 512GB1
  • Intel Iris Graphics 550
  • Quattro porte Thunderbolt 3
  • Touch Bar e Touch ID

15 pollici con Touch Bar e Touch ID : € 2.799,00

  • Processore Intel Core i7 quad-core a 2,6GHz
  • Turbo Boost fino a 3,5GHz
  • 16GB di memoria a 2133MHz
  • Unità SSD PCIe da 256GB1
  • Radeon Pro 450 con 2GB di memoria
  • Quattro porte Thunderbolt 3
  • Touch Bar e Touch ID

15 pollici con Touch Bar e Touch ID : € 3.299,00

  • Processore Intel Core i7 quad-core a 2,7GHz
  • Turbo Boost fino a 3,6GHz
  • 16GB di memoria a 2133MHz
  • Unità SSD PCIe da 512GB1
  • Radeon Pro 455 con 2GB di memoria
  • Quattro porte Thunderbolt 3
  • Touch Bar e Touch ID
Ecco il comunicato stampa ufficiale :

CUPERTINO, California— 27 Ottobre 2016 — Apple ha lanciato oggi il MacBook Pro più sottile e leggero di sempre, oltre a una interfaccia rivoluzionaria che sostituisce la tradizionale fila di tasti di funzione con un brillante display Multi-Touch di qualità Retina chiamato Touch Bar. Il nuovo MacBook Pro è dotato del display Retina Apple più luminoso e ricco di colori mai progettato, la sicurezza e la comodità del Touch ID, una tastiera più reattiva, un trackpad Force Touch più ampio e un sistema audio con doppio range dinamico. E’ anche il più potente MacBook Pro di sempre, essendo dotato di processori quad-core e dual-core di sesta generazione, prestazioni grafiche fino a 2.3 volte superiori rispetto alla generazione precedente, SSD ultra veloce e fino a quattro porte Thunderbolt 3.

La Touch Bar mette i comandi direttamente a contatto delle dita dell’utente e si adatta quando si utilizza il sistema o app come Mail, Finder, Calendario, Numbers, GarageBand, Final Cut Pro X e molte altre, incluse app terze parti. Per esempio, la Touch Bar può mostrare le Tab e i preferiti in Safari, permettere un facile accesso alle emoji in Messaggi, fornire un modo semplice per l’editing delle immagini o sfogliare video in Foto e molto altro ancora.

“Questa settimana segna il 25° anniversario per primo notebook Apple; attraverso gli anni ciascuna generazione ha introdotto nuove innovazioni e possibilità, ed è naturale che questa generazione completamente nuova di MacBook Pro rappresenti il maggior salto in avanti ad oggi mai fatto,” ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Marketing di Apple. “La nuova rivoluzionaria Touch Bar, la comodità del Touch ID, il miglior display su Mac di sempre, prestazioni elevate, audio migliore, unità di archiviazione ultra veloce e connettività Thunderbolt 3, uniti al design più sottile e leggero mai approdato sulla linea dei notebook pro, fanno del nuovo MacBook Pro il notebook più evoluto mai prodotto.”

Il MacBook Pro più sottile e leggero di sempre
Sulle base delle innovazioni sperimentate nella linea MacBook, il nuovo MacBook Pro è dotato di un guscio unibody dal design completamente nuovo e interamente in metallo che crea un notebook estremamente rigido e solido ma anche incredibilmente sottile e leggero. Con soli 14,9 millimetri di spessore, il MacBook Pro 13” è il 17 per cento più sottile e ha il 23 per cento di volume in meno rispetto alla generazione precedente, ed è oltre 200 grammi più leggero con un peso di appena 1,36kg. Il nuovo MacBook Pro 15″, con soli 15,5 millimetri di spessore, è più sottile del 14 per cento e ha il 20 per cento di volume in meno rispetto a prima, e, con un peso di appena 1,8kg, è più leggero di oltre 200 grammi.

Touch ID arriva sul Mac
La comodità e la sicurezza del sensore Touch ID è integrata nel pulsante di accensione; Touch ID è una delle caratteristiche eccezionali che i clienti hanno imparato a conoscere e apprezzare sul loro iPhone e iPad. Una volta registrate le impronte digitali con Touch ID sul tuo MacBook Pro, è possibile sbloccare rapidamente il tuo Mac, passare da un account utente ad un altro, e fare acquisti sicuri con Apple Pay sul web con un solo tocco. Touch ID consente una lettura rapida e accurata della propria impronta digitale e utilizza algoritmi sofisticati per riconoscerla e abbinarla con il secure element nel nuovo chip T1 di Apple.

Il display notebook più brillante e colorato
Il migliore display Mac di sempre offre immagini che sono più vivide, rivelano dettagli ancora più accurati che appaiono più realistici che mai. Sottile come un schermo MacBook a 0,88 millimetri, il display Retina del nuovo MacBook Pro, a 500 nits di luminosità, offre un sorprendente 67 per cento di luminosità in più rispetto alla generazione precedente, il 67 per cento in più di contrasto ed è il primo display fra i notebook Mac a supportare un color gamut più ampio. Grazie alle tecnologie di risparmio energetico come la maggiore apertura dei pixel, una frequenza di refresh variabile e LED a minore consumo, il display consuma il 30 per cento di energia in meno rispetto a prima.

Il MacBook Pro più potente ad oggi
Potenti processori, grafica all’avanguardia, SSD ultra veloce, memoria ad alta velocità e un’architettura termica avanzata offrono straordinarie performance di livello professionale in un guscio molto più sottile. I processori Intel di sesta generazione dual-core Core i5 con eDRAM, dual-core Core i7 con eDRAM e quad-core Core i7 offrono prestazioni di elaborazione di livello professionale pur risparmiando energia. Il nuovo MacBook Pro 15” è dotato di una potente grafica discreta Radeon Pro che fornisce prestazioni fino a 2,3 volte superiori rispetto alla generazione precedente; mentre il MacBook Pro 13” arriva con Intel Graphics Iris che sono fino a due volte più veloci rispetto a prima. Tutti i modelli sono dotati di SSD con velocità di lettura sequenziale a oltre 3 GBps e Thunderbolt 3 che consolida il trasferimento di dati, la ricarica e il doppio della larghezza di banda video in una singola porta – consentendo agli utenti di gestire un display 5K e alimentare il proprio MacBook Pro con un unico cavo.

Il nuovo MacBook Pro offre inoltre

  • Trackpad Force Touch molto più ampio — 46 percento più ampio sul MacBook Pro 13” e grande il doppio sul MacBook Pro 15″;
  • Digitazione più reattiva e confortevole sulla tastiera con un meccanismo a farfalla di seconda generazione;
  • Suono più forte e più realistico attraverso gli altoparlanti con il doppio della gamma dinamica e bassi migliorati;
  • macOS Sierra, il sistema operativo desktop più evoluto al mondo, con nuove funzioni come l’integrazione  di Siri, Universal Clipboard, Apple Pay sul web e Foto, che ti aiuta a riscoprire momenti significativi, organizzare la tua libreria e migliorare gli scatti come un professionista.

 

Se volete acquistare il top dei top, ci vogliono 5.099 euro…

A presto!

About Francesco Lavorato

Check Also

Recensione auricolari wireless Soundpeats Mini -Comodi da indossare e leggeri!

Oggi vediamo la recensione di un paio di auricolari true wireless di Soundpeats. Il modello …

One comment

  1. Peccato che collegato ad un monitor esterno, diciamo in modalità “desktop”sia difficile usare la touchbar dovendo tenere aperto lo schermo del macbook.

    Comunque curioso di provarla dal vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.