Recensione di tado°, il termostato intelligente che riscalda solo quando sei in casa!

Oggi vi parlo di un dispositivo che cambierà radicalmente le vostre abitudini e vi stupirà per il suo funzionamento a dir poco eccellente.

Si chiama tado° ed è un termostato intelligente che utilizza la geolocalizzazione del nostro smartphone per capire quando siamo in casa ed accendere i riscaldamenti e mantenere sempre la temperatura impostata.

Una soluzione comoda, che permette di risparmiare fino al 30% sulla spesa annuale del riscaldamento.

Vediamo come funziona e quanto è semplice installarlo.

Prima di acquistarlo, se avete dei dubbi, vi consiglio di contattare il servizio clienti di tado°, perchè vi sapranno dire se il vostro impianto è compatibile e vi forniranno tutte le risposte alle vostre domande o perplessità.

Nella confezione troviamo :

  • termostato tado°
  • bridge da collegare al router
  • cacciavite cerca fase
  • adesivi per cavi
  • 2 fisher con viti per il fissaggio a parete

Il primo passo da compiere è quello di rimuovere la protezione per le batterie.

Si accede al portale di tado° e si inizia la configurazione.

Una volta creato l’account è necessario collegare il bridge al modem, attendere che vanga rilevato e successivamente selezionare la nostra caldaia con il modello di termostato che andremo a sostituire.

Scegliamo la tipologia di riscaldamento

Io ho questa caldaia.

E questo è il mio vecchio termostato.

Nel database ci sono tutti i modelli possibili, è davvero completo.

Prima di proseguire ci chiede la conferma del nostro impianto.

Ok, a questo punto si procede con l’installazione del termostato e premendo su INSTALLA, ci viene in soccorso una guida dettagliatissima.

Utilizzate gli adesivi per marcare i fili che andrete a scollegare dal vecchio termostato.

Ricollegate, rispettando gli adesivi, chiudete il tutto e lanciate l’applicazione!

Se avete dei dubbi, guardate il video ufficiale dell’installazione.

Adesso è il momento della video recensione, dove vi spiego come funziona tado° e come usare l’applicazione.

tad0°, video recensione del termostato intelligente

Avete visto quanto è figo?

L’ idea è semplice, riscalda solo quando siamo in casa e si preoccupa di riscaldarla al nostro arrivo, tipo maggiordomo 🙂

Oltre alla comodità, c’è anche il fattore risparmio, dato che è possibile risparmiare fino al 31% sulle spese di riscaldamento.

Il tutto è documentato, lo trovate qui.

Inoltre, se durante il primo anno di utilizzo non avete risparmiato abbastanza, potete restituire il prodotto e ottenere il rimborso della somma versata.

Nel primo trimestre 2017 verrà lanciato il bridge V3 compatibile con HomeKit di Apple.

Insomma, l’azienda è seria, il prodotto funziona. Cosa aspettate? 🙂

Potete acquistare tado° al prezzo di 249 euro, oppure noleggiarlo a soli 4.99 €/ mese 1° anno, 6.99 €/ mesi a seguire.

Altrimenti lo trovate su amazon, a circa 220 euro : http://amzn.to/2hBOsUx

Raramente mi sbilancio, ma con questo prodotto, metto la mano sul fuoco, o meglio, sul radiatore 🙂

Aggiornamento :

 

Ecco alcune domande e risposte che ho posto all’azienda

  • In caso di mancanza di internet in casa, cosa succede?
      •    In questo caso, si perdono le funzionalità di controllo remoto ma tutti i dispositivi tado° possono essere controllati manualmente direttamente sui dispositivi stessi.
  • Tado è in grado di gestire anche l’acqua calda?
      •   Per la gestione dell’acqua calda è necessario che la caldaia preveda questa funzionalità. Questo è possibile tramite comunicazione digitale e non tramite connessione relé.
  • È possibile disattivare la geolocalizzazione su uno smartphone?
      • È sempre possibile dalle impostazioni attivare e disattivare il controllo basato sulla localizzazione per uno o più dispositivi. Basta accedere alle impostazioni dell’app dal dispositivo che si vuole disattivare.
  • Si può ampliare il raggio di avvicinamento a casa?
      •   l’area di casa è di 400 metri. Quest’area è modificabile dal nostro supporto tecnico. Prima di modificarla però sarebbe necessario capire quale sia il problema per trovare la giusta soluzione.
  • In estate come mi devo comportare?
      • In estate basta impostare il riscaldamento su OFF
  • Le allego una foto, mi appare per un istante una freccia in basso sul display del Tado. Cosa vuol dire?
    • La freccia che indica verso il basso indica che il termostato è in aggiornamento. Questo non pregiudica il funzionamento del Termostato che continua a gestire il riscaldamento anche durante il download e l’installazione

A presto.

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione auricolari wireless Soundpeats Mini -Comodi da indossare e leggeri!

Oggi vediamo la recensione di un paio di auricolari true wireless di Soundpeats. Il modello …

10 comments

  1. Ciao Diego grazie della recensione e consiglio ma ho una domanda: in cado di assenza di internet (campo) sul cellulare quando sono fuori o se il cell finisce la batteria cosa accade al riscaldamento? Continua la programmazione oppure si spenge tutto? Grazie nuovamente un saluto.

  2. Avevi provato Nest e/o ecobee3?

  3. Scusami, non ho salutato, ma ti leggo tutti i giorni da anni e ho chattato più che commentato….

  4. Provato e io spendo più di prima, anche col Netatmo belli fan scena ma io ho i caloriferi e almeno nel mio caso non servono a na mazza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.