Home / Android / Galaxy Note 8 : Prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo.

Galaxy Note 8 : Prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo.

Dopo qualche giorno di rodaggio e smanettamenti a più non posso, finalmente vi parlo un pochino delle prime impressioni sul nuovo Samsung Galaxy Note 8.

Inutile dire quanto sia gasato dal ritorno di questo device!

Samsung Galaxy Note : prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo.

Allora, per il momento sono pienamente soddisfatto.

Dal punto di vista delle velocità generale ci siamo, i 6 GB di Ram hanno il loro perché, ma chiaramente questo andrà valutato con il tempo, visto che il problema della velocità gemnerale è spesso inficiato dai file temporanei e robaccia varia che accumula lo smartphone (e android) con il tempo.

Sembrerà strano, ma è più maneggevole del Galaxy S8 plus. Ha un display edge meno pronunciato e quel filo in più di scocca laterale lo rende meno scivoloso.

Il display poi, ciao… 6.3 pollici di goduria per la vista. Non ho mai visto un display così luminoso sotto la luce del sole, sembra di guardare una foto o una rivista patinata, incredibile!

La Spen è ancora più integrata con le varie applicazioni e veloce nello scrivere. Oramai siamo arrivati ai livelli di velocità di una vera penna. Comodissima la possibilità di prendere note a display spento! Per gli smemorati è una vera manna dal cielo, dato che ogni volta che prendiamo lo smartphone in mano ci appaiono gli appunti scritti sul display.

Doppia fotocamera assai interessante. I ritratti vengono davvero bene e lo sfocato nel retro è sempre molto preciso e poco aggressivo. Gli scatti poi sono sempre con una messa fuoco perfetta e ricchi di dettagli.

La batteria mi è sembrata un filino meno performante di Galaxy S8 Plus, ma è ancora presto per dare un giudizio definito.

Il resto poi, ve lo dico nel video! 😀

Se la vostra scimmia non resiste più, su amazon è già a 859 euro…

 

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Samsung Galaxy S10, nuovi dettagli e informazioni, in attesa del 20 Febbraio.

Dai, oramai ci siamo. Il 20 settembre verrà svelato il nuovo Samsung Galaxy S10, o …

4 comments

  1. alessiolambertucci

    ciao Diego onestamente avendo avuto modo di passarci un po di tempo cn qst note 8 possedendo un s8 plus mai consiglierei di fare qst cambio..stiamo parlando dello stesso identico telefono con la s pen…tra i 2 poi non ce differenza..ora ce da chiedersi solo se la s pen a qlcn puo servire tutto qui..ma non fermatevi ai primi giochetti che ci potete fare..xche dopo un po rischiate neanche di usarla piu dopo l effetto novita iniziale..qnd non so se lo condiglierei…ho avuto tutti i note fino a 4 edge…ma stavolta l s8 plus mi ha dvv soddisfatto..e ho deciso di prendere iphone x ma in america x avere qlcs di dvv diverso…cmq sicuramente il note8 é il top samsung al momento..m

    • Leonardo Moschetti

      La serie Note è prettamente business, chi lo prende è perche lo utilizza con la penna…. io senza non saprei come fare… conosco architetti,geometri che utilizzano molto il note per disegnare o solo segnare modifiche su planimetrie oppure firmare digitalmente i documenti senza dover stampare o altro….. certo non è per la massa

      • alessiolambertucci

        esatto…ma nn passi per s8

      • Diciamo che la serie note è stata inflazionata dall’aumento dei display sulla gamma Galaxy S. Prima se volevi il display grande, c’era il note. Adesso c’è S8+, che per chi ama i display grande è il top.
        Resta il fatto che per un professionista il note 8 è davvero insostituibile. Sarebbe ancora più figo se anche Google iniziasse a sviluppare la realtà aumentata come Apple!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.