Home / News / Recensione Amazfit VERGE : Ha tutto e costa il giusto!

Recensione Amazfit VERGE : Ha tutto e costa il giusto!

Amazfit è un’azienda Cinese che orbita nell’universo XIAOMI diventata famosa grazie al successo dello smartwatch Amazfit BIP.

Da pochi mesi l’azienda è sbarcata ufficialmente in Italia e oggi vi parlo dello smartwatch VERGE, un prodotto davvero completo che viene venduto ad un prezzo ufficiale di 159€!

Se cercate un orologio smart da mettere al polso, questo VERGE può davvero diventare la scelta ideale, vi spiego il motivo nella recensione!

Nella confezione troviamo, oltre allo smartwatch, la sua basetta per la ricarica della batteria.

Amazfit VERGE è tutto in plastica, con il display leggermente incassato (ottima soluzione per proteggerlo dagli urti) e pesa solamente 46 grammi.

Sul lato destro c’è un piccolo tasto, un pochino scomodo da usare, che permette di tornare alla home.

Nella parte inferiore troviamo il sensore per la misurazione del battito cardiaco, che ho trovato piuttosto preciso.

Il cinturino è in morbido silicone, comodissimo da indossare!

Lato hardware, il display è da 1,3 pollici di tipo amoled, con risoluzione 360×360 e sensore della luminosità automatico sotto il display.

Ha un processore dual core, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna. Non manca il GPS (molto preciso e abbastanza veloce nel fare il fix dei satelliti) e il BT è nella versione 4.2.

Ha il microfono e lo speaker, quindi può essere utilizzato anche per rispondere ad una chiamata, ma il volume è veramente basso e difficilmente riuscirete a gestire una telefonata rispondendo dall’orologio ( a meno che non ci sia silenzio assoluto).

Resiste ad acqua e polvere, è certificato IP68. Ok docce, ma eviterei bagni in piscina o mare.

Il software è prorietario (Amazfit OS) e non offre la possibilità di installare applicazioni di terze parti, ma è comunque ben fornito e ci sono le applicazioni fondamentali che uno smartwatch deve avere.

Visualizza ogni tipo di notifica, ma non è possibile interagire con esse. Niente risposta ai messaggi o ai whatsapp e se le cancelliamo dallo smartatch, non vengono eliminate dallo smartphone.

Si utilizza con l’applicazione gratuita di Amazfit, disponibile per iOS e Android.

Semplice da utilizzare, permette di gestire le opzioni dello smartwatch e ci mostra un dettagliato resoconto del nostro sonno e delle attività sportive.

Chiudo con la batteria, da 390 mah, che permette di utilizzarlo per oltre 4 giorni, fino ad un massimo di 6, indossandolo anche di notte.

Conclusioni e dove acquistarlo.

Su amazon costa 150 euro (lo trovate a questo link).

Se invece preferite acquistare sul sito ufficiale, lo trovate a questo link

Altrimenti, se volete toccare il prodotto con la vostra mano, trovate Amazfit Verge in tutti i negozi Unieuro!

Lo trovo ideale per chi vuole entrare nel mondo degli smartwatch, senza spendere un’esagerazione.

Ha tutto, funziona bene e non si disconnette mai dal vostro smartphone (testato solo con Android).

Insomma, ve lo consiglio e non vi pentirete!

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione speaker Bluetooth Tronsmart T6 + : Bassi a volontà!

Tronsmart T6+ è uno speaker Bluetotth dal design originale a “borraccia” in grado di sparare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.