Apple annuncia iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Arrivano il 24 settembre

Apple ha annunciato iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, ridefinendo i confini di ciò che è possibile su uno smartphone.

Riprogettati dentro e fuori, entrambi i modelli hanno un nuovissimo display Super Retina XDR con ProMotion e refresh rate adattivo fino a 120Hz, così l’esperienza touch è ancora più veloce e reattiva. Il sistema di fotocamere Pro è più evoluto che mai grazie alle nuove fotocamere ultra‑grandangolo, grandangolo e teleobiettivo che sfruttano le prestazioni senza eguali del chip A15 Bionic, più potente di tutti i suoi principali concorrenti sul mercato, per scattare foto e girare video incredibili.

Queste tecnologie aprono nuove, straordinarie possibilità fotografiche prima impensabili su iPhone, come la Fotografia macro con l’ultra-grandangolo e prestazioni 2,2 volte migliori in condizioni di scarsa luminosità con il nuovo grandangolo. Le nuove funzioni di fotografia computazionale come Stili fotografici permettono di personalizzare l’aspetto delle immagini nell’app Fotocamera e la modalità Notte è ora inclusa su tutte le fotocamere di entrambi i modelli. I video fanno un enorme passo nel futuro con la modalità Cinema, per splendide transizioni di profondità di campo, video macro, modalità Time-lapse e slow-motion, e prestazioni ancora migliori in condizioni di scarza luminosità. Entrambi i modelli offrono flussi di lavoro professionali end-to-end in Dolby Vision e, per la prima volta, ProRes, disponibile solo su iPhone.

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offrono anche connettività 5G con un maggior numero di bande per una copertura migliore, grandi miglioramenti per quanto riguarda la durata della batteria (l’autonomia di iPhone 13 Pro Max è la migliore mai vista su un iPhone) e una nuova capacità di archiviazione di 1TB. E il rivestimento anteriore è realizzato in Ceramic Shield, che è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone.

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max saranno disponibili in quattro splendidi colori: grafite, oro, argento e il nuovissimo azzurro sierra. Sarà possibile preordinarli da venerdì 17 settembre, con disponibilità a partire da venerdì 24 settembre.“iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max rappresentano la linea iPhone più pro mai offerta grazie all’evoluzione più grande mai apportata al sistema di fotocamere, alla migliore autonomia di sempre su un iPhone e a prestazioni più veloci rispetto a qualsiasi altro smartphone, che definiscono un nuovo standard per iPhone e consentono esperienze prima impossibili da realizzare”, ha dichiarato Greg Joswiak, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple. “Il nuovo sistema di fotocamere pro offre ancora più possibilità fotografiche professionali come lo zoom teleobiettivo migliorato, la Fotografia macro, gli Stili fotografici, la modalità Cinema, e i video ProRes e Dolby Vision. Il display Super Retina XDR con ProMotion è il nostro miglior display, si adatta in modo intelligente ai contenuti sullo schermo e offre eccezionali prestazioni grafiche, che lo rendono perfetto per qualsiasi esperienza di visione.”

Le fotocamere più evolute di sempre su iPhone

Con i nuovi obiettivi e sensori delle tre fotocamere posteriori, ottimizzati per il perfetto funzionamento con iOS 15 e basati sul nuovo processore ISP del chip A15 Bionic per una migliore riduzione del rumore e mappatura dei toni, la linea di iPhone 13 Pro offre il sistema di fotocamere migliore mai visto su un iPhone. La nuovissima fotocamera con grandangolo ha un sensore più ampio con pixel da 1,9 µm, più grande di qualsiasi altro iPhone, per ridurre il rumore e garantire maggiori velocità dell’otturatore in qualsiasi condizione di luce, così le foto sono ancora più ricche di dettagli. In combinazione con l’ apertura più grande (ƒ/1.5), il grandangolo su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offre enormi miglioramenti in condizioni di scarsa luminosità: fino a 2,2 volte rispetto ad iPhone 12 Pro e quasi 1,5 volte rispetto ad iPhone 12 Pro Max. La stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (OIS), un’esclusiva di iPhone, è disponibile su entrambi i modelli e stabilizza il sensore invece dell’obiettivo, per immagini fluide e video stabili anche quando l’utente non è perfettamente immobile.

Il nuovo ultra-grandangolo ha un’apertura molto più ampia (ƒ/1.8) e un nuovo sistema di autofocus che migliora del 92% le prestazioni negli ambienti poco illuminati, garantendo immagini più brillanti e nitide. Il nuovo design degli obiettivi, la funzione di autofocus presente per la prima volta nell’ultra-grandangolo di un iPhone e il software avanzato aprono una nuova possibilità per iPhone: la Fotografia macro. L’utente può scattare foto splendide e nitide in cui gli oggetti appaiono più grandi delle loro dimensioni reali, ingrandendo i soggetti con una distanza focale minima di 2 cm. E questo è possibile anche nei video, inclusi quelli in modalità Time-lapse e slow-motion. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max vantano anche un nuovo teleobiettivo da 77 mm che permette di avvicinarsi al soggetto mentre si registra un video per realizzare ritratti con inquadrature ancora più classiche, e offrono uno zoom ottico 3x, ovvero un’estensione dello zoom ottico totale pari a 6x per tutto il sistema di fotocamere.

Le nuove funzioni fotografiche di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono rese possibili da un Neural Engine più veloce nel chip A15 Bionic, un nuovo processore ISP e dai miglioramenti nella fotografia computazionale. Gli Stili fotografici consentono agli utenti di portare su ogni immagine le proprie preferenze fotografiche continuando a beneficiare dell’elaborazione multi-fotogramma di Apple. Preset e preferenze personalizzate agiscono su scene e soggetti e, a differenza di un semplice filtro, applicano in maniera intelligente le giuste regolazioni alle diverse parti della foto per preservare gli elementi più importanti dello scatto, come le diverse tonalità di pelle. Per la prima volta in assoluto, la modalità Notte è disponibile su tutte le fotocamere di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, inclusa quella con teleobiettivo, e, con Smart HDR 4, gli utenti possono aspettarsi colori, contrasti e luminosità migliori per i soggetti, anche negli scatti di gruppo o in condizioni di luce più difficili, per immagini ancora più realistiche. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max offrono anche funzioni molto amate, come Deep Fusion, Apple ProRAW, e la modalità Ritratto con Illuminazione ritratto.

Un enorme passo avanti per i video

La modalità Cinema introdotta su iPhone è il frutto di uno studio approfondito sulla fotografia nei film e sull’utilizzo efficace di tecniche come il rack focus; questa modalità registra video di persone, animali e oggetti con un bellissimo effetto di profondità e variazioni automatiche della messa a fuoco, perciò ogni utente potrà ripredendere momenti in stile cinematografico pur non essendo un regista professionista. Per un maggiore controllo creativo, la messa a fuoco può essere variata durante e dopo le riprese; è anche possibile regolare la messa a fuoco dello sfondo (effetto bokeh) nell’app Foto, in iMovie per iOS e a breve anche in iMovie per macOS e in Final Cut Pro.1 I modelli sono al momento gli unici dispositivi in grado di eseguire l’editing dell’effetto profondità di campo persino dopo la registrazione. La modalità Cinema, possibile grazie alla potenza del chip A15 Bionic e ad avanzati algoritmi di machine learning, registra in Dolby Vision HDR.Su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sarà anche integrato ProRes,2 un avanzato codec video utilizzato diffusamente come formato di distribuzione finale per spot, lungometraggi e trasmissioni, per offrire una maggiore fedeltà cromatica e una compressione minore. 3 Questo nuovo, potente flusso di lavoro professionale si basa sul nuovo hardware delle fotocamere, su codificatori e decodificatori del chip A15 Bionic, e sull’archiviazione flash. iPhone è il solo smartphone al mondo a offrire un flusso di lavoro end-to-end: registrazione, montaggio e condivisione in formato Dolby Vision o ProRes.

Chip A15 Bionic con GPU 5-core per prestazioni al top

Nella linea di iPhone 13 Pro il chip A15 Bionic è ancora più evoluto, offre potenza ed efficienza straordinarie e nuove incredibili funzioni per display, fotocamere e video prima impossibili su un iPhone. Realizzato con una tecnologia a 5 nanometri, il chip A15 Bionic, il processore più veloce su uno smartphone, è dotato nella gamma Pro di una nuova GPU 5-core che offre le prestazioni grafiche più veloci su smartphone (fino al 50% più veloci rispetto alla concorrenza), il che lo rende ideale per i giochi ad alte prestazioni e le nuove funzioni delle fotocamere. La nuova CPU 6-core con due nuovi core ad alte prestazioni e quattro nuovi core ad alta efficienza è fino al 50% più veloce della concorrenza e riesce a gestire in modo fluido ed efficiente anche le attività più impegnative. Un nuovo Neural Engine 16-core, che esegue 15.800 miliardi di operazioni al secondo, consente calcoli di machine learning ancora più veloci per nuove esperienze nelle app di terze parti, oltre a funzioni come Testo live nell’app Fotocamera in iOS 15. Inoltre, importanti aggiornamenti al processore ISP di nuova generazione offrono riduzione del rumore e mappatura dei toni.

Super Retina XDR con ProMotion: un display più brillante e reattivo

iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max presentano il display più evoluto mai visto su iPhone, Super Retina XDR con ProMotion, che supporta un refresh rate adattivo da 10Hz a 120Hz, per offrire frame rate veloci quando l’utente ne ha bisogno e preservare l’autonomia della batteria quando non serve. Disponibile in 2 dimensioni (6,1″ e 6,7″),4 il nuovo display intelligente ha un nuovo pannello OLED più efficiente, un nuovo motore di visualizzazione nel chip A15 Bionic, prestazioni della GPU più veloci e coprocessore touch sempre attivo. Inoltre è progettato per funzionare al meglio con iOS 15, quindi gesti, animazioni, giochi e altre attività saranno più veloci e reattivi. È il display più luminoso di sempre su un iPhone, con una luminosità massima all’aperto fino al 25% superiore (1000 nit), così l’utente godrà sempre di risoluzione, colori e contrasto straordinari qualsiasi cosa stia facendo: dalla navigazione sul web alla visione di video HDR.

Riprogettati dentro e fuori, design resistente e un grande balzo avanti in termini di autonomia

La nuova linea Pro presenta un design raffinato dai bordi piatti realizzato con materiali eccezionali, come l’acciaio chirurgico inossidabile del profilo, ed è completato da un’elegante finitura resistente ad abrasione e corrosione e da un retro in vetro opaco. Entrambi i modelli sono disponibili in quattro sorprendenti colori fra cui il nuovissimo azzurro sierra, realizzato da molteplici strati di ceramiche metalliche di dimensioni nanometriche applicati sulla superficie per una finitura resistente e bellissima. iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono protetti dal rivestimento anteriore in Ceramic Shield, un materiale disponibile solo su iPhone che è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone, e offre una straordinaria robustezza e resistenza alle cadute. Lo spazio riservato alla fotocamera TrueDepth è stato ridotto del 20% su entrambi i modelli, per ottenere una superficie di visualizzazione maggiore senza rinunciare a tecnologie innovative come Face ID, il sistema di autenticazione facciale più sicuro mai visto su uno smartphone. La fotocamera posteriore presenta un nuovo design con uno splendido bordo in acciaio inossidabile che circonda ciascun obiettivo in cristallo di zaffiro, e la linea Pro è progettata per resistere a schizzi di liquidi comuni e vanta una resistenza all’acqua di grado IP68.5All’interno, il chip A15 Bionic, componenti più efficienti, una batteria più ampia, e le ottimizzazioni a livello di consumi rese possibili dalla stretta integrazione tra hardware e software offrono un’autonomia eccezionale6 per entrambi i modelli Pro, con iPhone 13 Pro Max che offre la maggiore autonomia di sempre su iPhone. iPhone 13 Pro dura fino a un’ora e mezza in più al giorno rispetto a iPhone 12 Pro, mentre iPhone 13 Pro Max dura fino a due ore e mezza in più al giorno rispetto a iPhone 12 Pro Max.

Fine comunicato stampa.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

iPhone 12 PRO MAX (blu) è qui. Via con l’unboxing!

Ci siamo ragazzi, alle ore 10:30 il corriere ha consegnato il nuovo iPhone 12 PRO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.