HTC Desire Z la video Recensione e il focus sulla tastiera.

Dopo le polemiche relative al mio video dove chiamo il meccanismo di apertura del Desire Z alla cazzo, vediamo cosa ha di buono questo HTC, perchè a parte il meccanismo della tastiera è davvero un ottimo terminale.


Se ho offeso qualche manager di HTC, chiedo scusa, mi piacerebbe però conoscere un loro parere, magari in questa pagina.

Nella prima parte del video vi mostro nuovamente come funziona il meccanismo del MIO Desire Z.

La illustre testata giornalistica SoloPalmari ha addirittura creato un video dove vengo simpaticamente chiamato “Angry Bird“, uccello arrabbiato e dalla alta esperienza che hanno nel campo della telefonia, spiegano il funzionamento del brevetto a Z di HTC, scomodando leggi di gravità e fisica.

Lascerò poi a voi giudicare il tutto, io dico solo che se si muove una testata giornalistica vicina ad HTC, allora ho fatto centro.

Detto questo, buona visione!

{IMU_468_60}

  • Video Recensione HTC Desire Z con focus sulla tastiera (difettosa)

Nel complesso, il sistema operativo Android Froyo 2.2 accoppiato con l’ interfaccia Sense si comporta alla grande.

Il tutto è molto veloce, senza esitazioni che possono recare fastidio durante l’ utilizzo.

Il display è un SLCD da 3,7 pollici ha dei colori buoni e vivaci, migliori rispetto al Desire Z.

Il touch funziona bene, è molto sensibile e non si hanno problemi di multitouch.

La tastiera ha un feedback che definirei “spettacolare”


I tasti sono ben distanziati tra loro e la digitazione avviene molto veloce.

Inoltre abbiamo la possibilità di personalizzare tutti i tasti per lanciare al volo le applicazioni tenendoli premuti per qualche secondo.

Lo speaker è abbastanza potente, il suono è forte e non si rischia di perdere chiamate o notifiche.

La fotocamera è sufficiente, buoni gli scatti con tanta luce, mediocri quelli in condizioni di luce scarsa.

I video sono registrati a 720p, il formato è sempre 3GP con audio a bassa risoluzione che stona in un video in HD.

Purtroppo non ho scatti e video da mostrarvi, il telefono è già stato spedito presso Expansys per il rimborso, chiedo scusa.

Le dimensioni in questo caso si fanno sentire, non tanto per il suo spessore ma per il peso, 180 gr in tasca si sentono.

In conclusione, Desire Z è un ottimo telefono, con una grave incognita sulla tastiera.

Mi è dispiaciuto privarmene, ma non era utilizzabile e adesso non mi fido più.

Ne girano troppi con questo difetto, pare che solo i modelli dati in prova ai giornalisti siano perfetti…

Attendiamo sviluppi, al momento vi consiglio di aspettare, anche in questo caso è sempre meglio toccare con mano il prodotto prima di acquistarlo.

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione proiettore FULL HD (nativo) con supporto al 4K. Il CINEMA a casa tua!

Il mondo dei proiettori è in fermento. Nel giro di pochi anni sono scesi di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.