Anteprima| Sony Ericsson Xperia Play : Recensione e prime impressioni dopo un giorno di utilizzo. Android è pronto per giocare!

Grazie al negozio online expansys.it ho la possiblità di testare, o meglio, giocare, con il tanto atteso “Playstation Phone” Sony Ericsson Xperia Play

Display touchscreen da 4 pollici con risoluzione 480×854, processore da 1 Ghz snapdragon, 512 MB di RAM, 512 MB di ROM e fotocamera da 5 megapixel, sono le caratteristiche tecniche principali.

Xperia Play ha il classico meccanismo di apertura a slide che solitamente nasconde una tastiera QWERTY, ma in questo caso troviamo un vero e proprio controller da gioco, in puro stile “Dual Shock” Playstation.

Android è davvero pronto per giocare? Vediamolo..

Il modello che ho in prova è la versione tedesca ed ha la confezione piena zeppa di accessori!

  • Xperia Play
  • Cavo micro usb + caricabatteria da parete
  • Cavo micro usb + carica batteria da auto
  • Custodia
  • Auricolari Stereo in ear
  • Pellicola protettiva
  • MicroSd da 8 GB

Il design è molto particolare, il peso e lo spessore elevato lo rendono un pochino “cicciottello”

Tuttavia, le dimensioni non sono eccessive e con lo slide aperto risulta ben bilanciato e stabile.

Un plauso al meccanismo di slide assistito utilizzato da sony Ericsson, è perfetto!

In alto trovviamo il pulsante di accensione/ blocco display con uncastonato un led di stato

Sul lato destro i classici pulsanti del controller PlayStation L1 ed R1 e il controllo del volume

Nel lato sinistro il jack da 3,5 mm per gli auricolari e la porta Micro USB

Nel retro la fotocamera da 5 Megapixel con flash e il secondo microfono

Sotto il display da 4 pollici, 4 tasti fisici per gestire android. (indietro,home,menù e cerca)

Se apriamo lo slide ci appare il controller per giocare.

L’ esperienza PlayStation di Sony si fa sentire e se siete pratici di dualshock vi sentirete in casa.

I tasti hanno un ottimo feedback e i controlli touch centrali rendono l’ esperienza videoludica ancora migliore ( con il gioco del calcio è perfetto)

Ho sperimentato l’ effetto “wow” di molti amici e colleghi videogiocatori incalliti e sono rimasti tutti stupiti.

I giochi sono fluidi e belli graficamente, non ci sono rallentamenti e tutto fila via liscio perfettamente.

Ero molto scettico sulla fluidità dei giochi, ma sono stato smentito.

La faccia degli amici e colleghi è cambiata rapidamente solo dopo aver sentito il prezzo di vendita.

599 euro? non lo comprerò mai a quel prezzo!

Purtroppo, il maggior difetto di questo Play è il prezzo.

In Italia viene proposto a 599 euro, a parer mio esagerato.

Al lancio ci sono ben 60 giochi compatibili nel market.

Tutti i giochi “Playstation Play Optimized” sono raccolti nell’ applicazione preinstallata “Xperia Play”

Questa applicazione funziona da raccoglitore e raggruppa i collegamenti dei giochi presenti sia nel market di Android che nel sito di Gameloft.

Trovate preinstallato :

  • Asphalt 6 (scaricabile gratuitamente)
  • Fifa 10
  • BruceLee
  • Star battalion
  • Sims 3

La grafica e fluidità di Asphalt 6 non ha nulla da invidiare alla versione vista su iPhone 4.

Inoltre è possibile giocare ai maggiori titoli per PSone grazie all’ emulatoree “Playstation Pocket”

Trovate preinstallato Crash Bandicot.

Ma questo Play è anche un telefono, il sistema operativo è Android aggiornato alla versione 2.3.2 con interfaccia proprietaria Sony Ericsson.

Ho trovato le prestazioni generali del sistema operativo in linea con Xperia ARC, buone ma migliorabili.

E per quanto riguarda la durata della batteria?

Per il momento ottima, premetto che l’ ho utilizzato solo per giocare, adesso mi ritrovo al 47 % con 9 h 30 m di Stand By e due ore di gioco.

In conclusione, dal punto di vista “di un giocatore”, questa Xperia Play può dare grandi soddisfazioni.

Esteticamente è discutibile, può piacere o no, ma è sicuramente un prodotto interessante per gli amanti del gioco

Lo trovate in vendita su Expansys QUI al prezzo di 585 euro


La vendita in Italia è prevista a breve

Vi do appuntamento tra qualche giorno per la video recensione, mi devo allenare per non fare brutta figura a Fifa 10 🙂

Che ne pensate?

A Presto.

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione mini aspirapolvere per auto a batteria.

Oggi vi parlo di una mini aspirapolvere portatile a batteria, in grado di aspirare briciole, …