Samsung Galaxy Note 2 è arrivato! Unboxing e video anteprima by tecnophone.

Il “bestioneSamsung Galaxy Note 2 è arrivato su tecnophone!

Display Super Amoled HD (RGB) da 5,5 pollici 1280×720, processore quadcore Exynos da 1,6 ghz, 2 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria interna espandibile via MicroSD, fotocamera da 8 megapixel,  Android Jelly Bean preinstallato e S-Pen sono le sue caratteristiche principali.

Vediamo subito una rapida carrellata delle sue funzioni e mettiamolo a confronto dal punto di vista delle dimensioni con il fratellastro Galaxy S III.

A seguire le prime impressioni.

{IMU_468_60}

Speaker e alloggiamento S Pen

La nuova S Pen

Samsung l’ ha resa più spessa, ma secondo me non si impugna benissimo…

Video Unboxing e primo contatto del nuovo Samsung Galaxy Note 2

 

Eccovi qualche scatto con il Galaxy S 3 al suo fianco.

Prime impressioni.

Dal punto di vista estetico, è un Galaxy S 3 più grande. Ho scelto la colorazione “Titanium Grey” perché meno appariscente.

Non mi dispiace affatto come design, grazie agli angoli arrotondati si impugna bene e nonostante le dimensioni, credevo peggio.

Chiaramente il display da 5,5 pollici lo rende un bel padellone, ma se lo acquistate sapete a cosa andate in contro (spero!)

L’ utilizzo con una mano è piuttosto difficile, a meno che non abbiate le dita come E.T. 🙂

Il display è davvero buono, classico super Amoled con i colori nitidi e vivaci, non ho ancora capito se sia RGB o non PenTile. (Ma non penso che vi accorgiate della differenza)
Vi riporto un commento da YouTube di pokuy10

“Una curiosità sul display : rispetto al Galaxy Note il nuovo Note II utilizza un display da 1280 x 720 non PenTile ma RGB. Tuttavia non si tratta di un RGB classico con i tre subpixel allineati, ma di un nuovo tipo di pattern Ignis HR con una struttura decisamente interessante. Nessuna condivisione di pixel quindi, risoluzione piena.

La risoluzione è 1280×720, la solita del Gs3, ma con un display più grande (5,5 pollici contro 4.7 pollici)

Sotto la luce del sole si vede discretamente, leggermente migliore del Gs3.

Buono lo speaker esterno, suona forte e chiaro.

La cover posteriore è in plastica lucida e temo che si graffierà presto e facilmente.

L’ assemblaggio è buono, ma la cover posteriore non è aderente come su GS3 e scricchiola leggermente. Nulla di grave, ma sono piuttosto pignolo..

Dal punto di vista della velocità,il sistema operativo è una scheggia.

La ram da 2 GB si fa sentire, soprattutto nelle animazioni e nella nuova galleria con la visualizzazione in 3D.

Anche il browser internet viaggia come una saetta, per il momento non ho trovato gravi difetti.

La versione di firmware che ho in questo momento non ha la funzione “multi window” per avere due finestre aperte sovrapposte (con due applicazioni diverse). Probabilmente arriverà con un aggiornamento.

Con la S-Pen adesso si possono fare molte più operazioni rispetto al primo note. Dovrò imparare un pò di cose 🙂

La scrittura avviene praticamente in tempo reale, la penna non ha nessun ritardo, si scrive davvero molto bene. Tutta un’altra cosa rispetto al primo Note.

Quando il dispositivo è in stand by, basta passare una mano sopra alla fotocamera frontale per visualizzare se vi sono chiamate perse, mail o sms.

Presente il led  di stato, è RGB come il GS3.

Usai la prima versione del Galaxy Note per un mese e devo dire che Samsung ha migliorato e di parecchio l’ esperienza utente.

Se siete possessori del Note di prima generazione, dopo aver provato la nuova versione sarà dura resistere!

 

Per il momento sono estremamente soddisfatto!

 

Prossimamente farò diversi focus e testerò la fotocamera.

Se avete particolari richieste e cusriosità, vi aspetto nei commenti!

Se vi interessa, lo trovate su Expansys a 659 euro

 

A presto!

 

 

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione auricolari wireless Soundpeats Mini -Comodi da indossare e leggeri!

Oggi vediamo la recensione di un paio di auricolari true wireless di Soundpeats. Il modello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.