Ecco l’iPad Mini

Le sorprese per oggi non sono finite, anzi, il pezzo forte della serata è appena arrivato: l’iPad Mini.

Lo abbiamo tanto chiacchierato e – finalmente – è con noi, il piccolo grande iPad.

Con 7.9 pollici di diagonale (contro i 9.7 pollici dell’iPad), il nuovo iPad Mini ha una risoluzione identica all’iPad di seconda generazione (1024×768, 163ppi), il che garantisce la portabilità di tutte le applicazioni per iPad già esistenti. Spesso come una matita – 7,2mm – e leggero come un blocco di fogli – 308g – sarà disponibile in due colorazioni, Nero & Ardesia e Bianco & Argento.

Perché l’iPad Mini? Phil Schiller – vicepresidente Apple – ha paragonato il nuovo iPad Mini al Nexus 7: l’iPad Mini è più leggero, più sottile e monta una cornice meno ingombrante, pur con uno schermo leggermente più grande (7.9 contro 7.0″), che però garantisce il 49% di spazio in più per navigare il web in portrait e 67% in landascape. In più c’è l’AppStore che offre App disegnate appositamente per l’iPad, non solo applicazioni per telefoni cellulari ingrandite a schermo pieno. Monta un Dual-Core A5 chip (lo stesso dell’iPad di seconda generazione), una fotocamera frontale in HD ed una posteriore da 5MPX, antenna 4G, Wireless più veloce, Lightning connector, e mannite ben 10 ore di autonomia, come l’iPad originale.

Disponibile a partire da 329€ per la versione base da 16 Wi-Fi, sarà disponibile dal 2 novembre anche in Italia.

About Federico

Check Also

EZVIZ festeggia la primavera con 13 giorni di sconti su telecamere e accessori!

A partire dal 1° di Aprile (non è uno scherzo!) EZVIZ lancia la promozione primaverile …