Google Nexus 6 è ufficiale, il primo Nexus di Motorola da ben 6 pollici di display

Nell’era dei padelloni Google non poteva stare a guardare con i Google Glass, se i 5” del Nexus 5 erano già tanti per qualcuno, i 6 pollici del nuovo Nexus 6 troveranno sempre meno consensi.

Nexus 6

Tutti i rumor degli ultimi mesi si sono rivelati corretti: è molto grande,  ha una risoluzione QHD, ha una batteria da 3220 mAh e funziona con la nano SIM, sarà disponibile da Novembre con i primi pre ordini a partire dalle prossime settimane.

Ma veniamo alle caratteristiche tecniche complete:

  • OS: Android™ 5.0, ®
  • Schermo: 5.96” 2560×1440 QHD AMOLED display (493 ppi) in 16:9 con vetro Gorilla Glass 3
  • Fotocamera: 13MP con stabilizzatore ottico,  Dual LED ring flash, apertura f/2.0 e registrazione video in 4K a 30 Fps
  • Fotocamera frontale: 2MP con registrazione video HD
  • Dimensioni: 82.98mm x 159.26mm x 10.06mm
  • Peso: 184g
  • Audio: Doppio speaker frontale
  • CPU: Quad core Krait 450 CPU 2.7GHz (Qualcomm Snapdragon 805 SOC)
  • GPU: Adreno 420
  • Connettività: Wireless 802.11ac 2×2 (MIMO). Bluetooth: versione 4.1 e NFC
  • Memoria interna: 32GB o 64GB (non espandibile)
  • Sensori: GPS, Accellerometro, Giroscopio, Magnetometro, Sensore di luminosità e Barometro
  • Batteria: 3220mAh

Degna di nota è anche la possibilità di caricare velocemente lo smartphone.

Nexus 6 - 2

Motorola e Google hanno puntato sul Design e sulle caratteristiche top di gamma, sappiamo che i Nexus sono smartphone per sviluppatori e devono pertanto avere tutte le caratteristiche tecniche al top. Ci uniamo quindi alle persone che hanno storto il naso leggendo l’annuncio di Google ma rimandiamo i giudizi a quanto riusciremo a provarlo con mano.

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina ufficiale sul sito ufficiale di Google.

About Agostino Caruso

Agostino Caruso detto Agosh, studente universitario presso il dipartimento di Informatica a Torino. Patito di smartphone e di tecnologia in generale, ho cominciato a smontare le apparecchiature elettroniche al mio primo contatto con un cacciavite. Il primo incontro con un telefonino è stato fatale, amore a prima vista. Da allora sono cresciuto a pane e Nokia, passando da Symbian a Windows Phone fino a trovare la pace su Android con HTC Magic.

Check Also

LEGO Italia, a Giugno tante iniziative spaziali!

La campagna “Missione Astronauta”, lanciata da LEGO Italia la scorsa settimana, continua anche nel mese …

6 comments

  1. quant’è la ram?

  2. 3 Gb, se non altro su questo, non hanno risparmiato.

  3. sembra un bel terminale, non si sanno le misure e i materiali di costruzione?

  4. le dimensioni le ho riportate, per i materiali non mi sembra ma mi riservo di prendere tempo per cercare.

  5. Alcune fonti riportano che avrà lo chassis in alluminio.