Canone Rai : Da Gennaio si pagherà in bolletta (en. elettrica) e costerà 65 Euro. (Pare…)

Sono in arrivo importati novità per il tanto odiato Canone Rai.

La riforma dovrebbe essere approvata entro la fine del 2014 e prevede un taglio sul canone che passerà dai 113,50 euro attuali a 65 euro e si pagherà spalmato nella bolletta dell’ energia elettrica.

Schermata 2014-11-24 alle 16.25.29

Ogni proprietario di un’ abitazione dovrà pagare un canone, anche se non si possiede nessuna televisione.

Al momento la riforma è in attesa dell’ approvazione definitiva. Se durante l’ iter parlamentare si dovessero incontrare ostacoli è previsto l’ inserimento della bolletta elettrica nella dichiarazione dei redditi.

Insomma, la volontà è di far pagare il canone Rai a tutti.

 

Ci riusciranno? 🙂

 

A presto

Via

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

LEGO Italia, a Giugno tante iniziative spaziali!

La campagna “Missione Astronauta”, lanciata da LEGO Italia la scorsa settimana, continua anche nel mese …

2 comments

  1. Mah…a me sembra assurdo anche solo pagarlo. Inoltre io conosco molta gente che veramente non ha la televisione a casa..perchè deve pagarla?

    E che vuol dire “Se durante l’ iter parlamentare si dovessero incontrare ostacoli è previsto l’ inserimento della bolletta elettrica nella dichiarazione dei redditi.”??

    Comunque, dato che io son costretto a pagarlo…pagare di meno non mi fà schifo..

  2. Chi ha sempre pagato dovrebbe pagare meno di quelli che non lo hanno fatto.
    Sarebbe il solito condono all’italiana.