Home / News / Video recensione Xiaomi Mi Plant monitor. Controlla se la tua pianta è in salute!

Video recensione Xiaomi Mi Plant monitor. Controlla se la tua pianta è in salute!

Se avete il pollice verde (ma anche no) e siete amanti della tecnologia (questo è fondamentale), vi innamorerete all’istante dell’oggettino che ho recensito.

Si chiama Xiaomi Mi Plant, si inserisce nel vaso di una pianta e ti dice quando innaffiarla e se ha bisogno di luce e fertilizzante!

dsc07717

Il tutto a meno di 12 euro.

Dai, vediamo come funziona.

La confezione è una semplice bustina di plastica con all’interno il Mi Plant e un piccolo manuale di utilizzo in Cinese.

Il primo passo da compiere è quello di rimuovere la pellicola dalla batteria. Per fare ciò dovrete smontarlo, come vi mostro nella foto.

dsc07712

A questo punto il led in alto lampeggia ed è pronto per essere associato attraverso il bluetooth del vostro smartphone.

dsc07715

Scaricate l’applicazione MI Home (iOSAndroid) e selezionate la vostra pianta dal database.

Vediamo come funziona nel seguente video.

 

Il prezzo di questo accessorio è di circa 15 euro e lo potete acquistare su gearbest a questo link.

Scegliete sempre la spedizione Italy Express, vi arriverà a casa senza spese doganali e consegnato dal corriere BRT!

 

A presto.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

LG presenta ad IFA il nuovo G8x ThinQ e il nuovo LG Dual Screen.

LG Electronics (LG) ha presentato oggi in occasione di IFA 2019 LG G8XThinQ e LG Dual …

9 comments

  1. Alcuni utenti ne parlano bene, ma a qualcuno la batteria originale è durata qualche giorno (spero fosse difettosa): il problema principale in questi sistemi di misurazione del terreno è la qualità degli elettrodi: tra umidità ed applicazione di (piccole) correnti per le misurazioni, la degradazione/corrosione è sempre in agguato (portando anche a misurazioni errate) se non si scelgono i materiali giusti.

    • Per adesso funziona!
      In casa ho anche il parrot flower Power da piu di un anno e la batteria dura in media 6/7 mesi. Bisogna stare attenti a non inserire troppo gli elettrodi, se ti avvicini con il corpo in plastica alla terra , rischi che si possa compromettere.

  2. Ciao Diego,

    mi è appena arrivato il mi plant dalla Cina, ed ho scaricato l’app Mi Home dal play store. Però mi rimane tutto in cinese..
    Vedo che tu hai usato un Iphone, potresti dirmi se trovi un’app per android in inglese?

    Grazie!

  3. Su Android, mi home settata su mainland China e linguaggio inglese, l’interfaccia é al 99% in cinese: sono riuscito ad inserire una pianta dal database attraverso la configurazione guidata ma non è la pianta giusta. Ora non so come eliminarla per reinserirne una. Ho anche resettato il mi plant ma quando accedo col mio account la pianta è sempre lì. Se invece mi collego al server United States (consigliato) l’app non trova nemmeno il gadget. Né con la ricerca integrata (notare che in dispositivi BT é regolarmente accoppiato), né con l’inserimento manuale poiché non c’è nell’elenco dei dispositivi. Ultimo firmware ufficiale disponibile. Boh

  4. Sapete che vengono commercializzate due versioni cinese ed internazionale, che hanno differenti codici e che la prima da noi non può essere usata perchè l’app ufficiale la riconosce e la blocca?

  5. Michele Picardi

    Ciao Diego, io ho provato a installare L’applicazione Mi home Sul mio iPhone 7,Però mi dice Che il device Non è supportato. Io non ho altri dispositivi xiaomi installati. Puoi aiutarmi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.