Home / Android / OnePlus 6 : Prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo.

OnePlus 6 : Prime impressioni dopo qualche giorno di utilizzo.

Sto usando OnePlus 6 da qualche giorno ed è arrivato il momento di parlarvi di come mi sto trovando con questo dispositivo.

Iniziamo!

OnePlus 6 : Prime impressioni

Pronti via, ho tolto la pellicola in plastica che proteggeva il display.

OP6 con pellicola

 

Trattiene troppe impronte e sotto la luce del sole non ti fa godere al 100% della bellezza del display.

Il rivestimento oleofobico del vetro frontale è buono, basta una passata con un panno e spariscono tutte le impronte.

Il display dal 6,28 pollici FHD+ è notevole, sia per colori che luminosità. Ha degli ottimi angoli di visione e anche sotto la luce diretta del sole offre una buona luminosità.

Il sensore che regola la luminosità non è precisissimo, soprattutto con i cambi di luce repentini e ogni tanto bisogna agire manualmente sulla regolazione.Nulla di grave è, sicuramente con i prossimi aggiornamenti verrà sistemato (credo!).

Lato software, la Oxygen OS è fluida e quando dico fluida, intendo che non ho mai provato uno smartphone così reattivo.

Non c’è proprio storia con la concorrenza, durante l’utilizzo quotidiano puoi tenere aperte anche 100 applicazioni, lui sarà sempre reattivo e privo di lag. Impressionante!

L’interfaccia è molto vicina ad un’esperienza stock ed ha alcuni piccoli accorgimenti che la rendono comoda da utilizzare con una sola mano.

Quando apri una cartella, ad esempio, le icone sono allineate verso il basso, facili e comode da raggiungere.

Si possono poi attivare le gesture, in puro stile iPhone X e Android P.

Per chi è abituato ad utilizzarle (io lo sono…) è comodissimo e vi da la possibilità di sfruttare al massimo tutto lo spazio del display.

Ho attivato poi il doppio tap per accendere e spegnere il display e ho installato un icon pack che permette di personalizzare le icone.

Molto comodo è l’ambient display, si accende quando alziamo il dispositivo o riceviamo una notifica e ci mostra l’orario e le eventuali notifiche.

Manca incredibilmente la possibilità di automatizzare ad un determinato orario la modalità non disturbare. La uso da anni su tutti gli smartphone e trovo assurdo che non ci sia. MISTERO

Il face unlock funziona alla grande.

Risulta velocissimo di giorno e un pochino più lento di notte, ma nel complesso è comodissimo. Tra l’altro riconosce il nostro viso anche se siamo inclinati e addirittura anche dal lato opposto!

Funziona anche con gli occhiali da sole, ma impiega leggermente più tempo (frazioni di secondo per intenderci)

Capitolo fotocamera.

Bene, direi che ci siamo.

Ottime foto in condizioni di luce diurna, con un HDR automatico che lavora egregiamente. Non ha la messa a fuoco fulminea come S9+ e fatica se ci avviciniamo troppo ad un oggetto.

Di notte e di sera si difende bene, non è ai livelli di P20 Pro e S9+, ma nel complesso non delude affatto.

I video sono davvero ottimi, la stabilizzazione funziona egregiamente e pure l’audio è bello corposo e potente.

Batteria

La capacità della batteria è di 3300 mAh, si ricarica velocissima con il suo carica batteria e cavo Type C (30 minuti per avere 65% e 1 h per la carica completa) ma non supporta la ricarica wireless.

Non è ancora un giudizio definitivo, ma facendo un confronto giornaliero con altri device che ho provato, risulta migliore di iPhone X e Galaxy S9+ (3500 mAh), ma inferiore a P20 Pro (che ha comunque una batteria da 4000 mAh!)

Lo accendo alle 6 e arrivo alle 20 con circa il 20/30% di batteria e mediamente 4 ore di display.

Ricezione

OnePlus 6 è uno smartphone Dual SIM e supporta la rete LTE CAT 16.

La ricezione è ottima, sono rimasto piacevolmente sbalordito. Il segnale ha una tacca in più rispetto a tutti gli altri smartphone che ho provato recentemente.

L’audio nella capsula auricolare è alto, ma non altissimo.

Ho un problema con il vivavoce della macchina (Uconnect su 500 L)

Non si connette in automatico e ciò è molto fastidioso, vi è mai capitato?

Chiudo con il capitolo vibrazione, dato che molti si sono lamentati.

In effetti il feedback aptico, ovvero quella piccola vibrazione che simula la pressione di un tasto è molto leggero, quasi fastidioso.

Ma vi basterà entrare nelle impostazioni e modificare l’intensità della vibrazione. Se la impostate come massima, problema (in parte) risolto.

 

Se non lo avete ancora acquistato, è in vendita su amazon a questo link

 

Se avete curiosità, vi aspetto nei commenti!

 

A presto.

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione speaker Bluetooth Tronsmart T6 + : Bassi a volontà!

Tronsmart T6+ è uno speaker Bluetotth dal design originale a “borraccia” in grado di sparare …

9 comments

  1. Diego con cosa mi consigli di cambiare il mio s7 Edge…tra questo One plus , note 8 o p20 pro…io di mio sono orientato verso One plus per software stock velocità assoluta design, ecc…di huawey odio il software di Samsung sono un po’ stanco e soprattutto non sono mai fluidi come la concorrenza….vorrei però mantenere alcuni standard che il mio s7 Edge mi offre nonostante i 2 anni sia a livello di display che fotografico

    • Beh, credo che Op6 non abbia nulla da invidiare riguardo la qualità delle foto di S7 edge, anzi, è sicuramente migliore. Poi come rapporto qualità prezzo è davvero imbattibile. Secondo me se scegli Op6 non sarai deluso. E poi, al massimo, se acquisti su Amazon c’è sempre il reso.

      • Però su Amazon non c è la 256….tu come telefono Android dovreste sceglierne uno solo….andresti sul p20 o su questo?

          • Per quale motivo? X la fotocamera ?

          • Fotocamera, batteria, audio stereo, estetica.

          • Estetica avrei detto il contrario visto il bordo sotto del p20 troppo pronunciato…

          • Da quanto leggo in giro:

            One plus rispetto al p20, ha un display migliore, fa video migliori, l’845 offre prestazioni molto superiori al Kirin, il software è android puro contro una personalizzazione non certo moderna e piacevole , ha le gesture che consentono un utilizzo a tutto display, su p20 hai i tasti e un bordo sotto con tasto asimmetrico esteticamente non bello…

            Sinceramente tolta la fotocamera con poca luce non vedo motivi per preferire p20…che Galeazzi piazza all’ottavo posto nella sua classifica…

          • Bene, allora hai gia deciso cosa acquistare!
            Il mio era solo un parere personale, basato sulla mia esperienza avuta con i device e giudicandoli nel complesso.
            Il bordo del p20 non è un problema per me, ha il sensore frontale che è comodissimo. I video su p20 non sono buoni ed è vero.
            Sul processore, dal punto di vista delle prestazioni non ho notato quella gran differenza.
            Concordo sull’interfaccia, é migliore quella di op6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.