Ho acquistato da App Store un applicazione per sbaglio, e adesso??

A questa domanda mi rispondo da solo!

Ieri, mentre acquistavo Tap Tap Coldplay, mi sono sbagliato ed ho acquistato anche la versione dei Nine Inch Nils!!

image

Ho subito pensato di aver buttato via 3,99€. Poi mi sono chiesto:

Ma è possibile che Apple non abbia una politica di rimborso??

Ecco la breve storiella! 😀

{IMU_120_240}

 

Alla ricezione della fattura via Mail, ho cliccato sul Link segnala un problema.

Si è subito aperto iTunes con lo storico di tutti gli acquisti

image

 

Ho cliccato sulla freccia ed ho visualizzato le applicazioni acquistate tra cui quella “incriminata”

image

 

Premo il pulsante Segnala un Problema e scelgo la voce “Ho acquistato innavertitamente quest’ apllicazione”

 

image

Questa è la risposta ricevuta dopo poche ore :

 

Dear Diego,

I have reversed the charge for the accidental purchase you reported. You will see a credit of 3,99 €, plus any applicable taxes, in three to five business days. Please note that the iTunes Store Terms of Sale state that all sales are final, so this is a one-time exception.

The best way to avoid unintentional purchases is to use the Shopping Cart. That way, you can consolidate and review your selections carefully and buy them when you’re ready. Here’s how to use the Shopping Cart

Traducendo brevemente, mi hanno rimborsato con un credito di 3,99€ da utilizzare per acquistare qualsiasi cosa su iTunes Store, consigliandomi di attivare il carrello della spesa.

 

Con questo volevo sottolineare la precisione e la puntualità con cui vengono trattati i clienti.

Ok, erano solo 3,99€, però non avrei comunque usato quella applicazione!

Nel caso vi capiti anche a voi, sapete che potete riavere i vostri soldi facilmente!!

 

E brava Apple!!

Poche aziende hanno questo comportamento..

 

A Presto!!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione Apple Airtag : ritrovare gli oggetti smarriti non è mai stato così semplice!

Dopo anni di attesa e presunti lanci imminenti, Apple ha finalmente ufficializzato Airtag. Una specie …

53 comments

  1. Sicuramente anke un’azienda come la Microsoft avrà qst comportamento all’apertura del Market Place :quindi:

  2. ma come si pagano le applicazioni? Con carta di credito o dal credito residuo?

  3.  alexdimaggio 

    davvero grande Apple! 🙂 Si acquista con carta di credito previa registrazione su iTunes Store.

  4. Avranno mille difetti ma sulla serietà con i clienti nulla da dire….io per ora mi sono trovato benissimo :ok!:

  5. Ok diego però non abusarne perché ho letto che da un po’ di tempo quando un app viene resa gli sviluppatori devono pagarne comunque il 30% ad Apple…. A me sembra assurdo ma la notizia è apparsa su tutti i maggiori siti….

  6. per quanto non mi piaccia apple, ha un’ottimo servizio clienti, vedi anche la sostituzione dei mac “crepati”, è quello che invece mi aspettavo da htc…

    è come un’assicurazione, spendi di + ma se succede qualcosa sono tempestivi 😀 🙂 :ok!:

  7. @Luigi: per evitare che riaccada, ho attivato il carrello della spesa!
    Piccolo ot… comunque taptap coldplay è veramente una figata!! :stralol: :old: :barba

  8. Steve Jobs è pur sempre Steve Jobs…non potrebbe cadere su certe cose….

  9. sarebbe bello se potessi richiedere a nokia il rimborso per il soldi spesi nelle sue ultime ciofeche tipo N96 o N85 che cadono letteralmente a pezzi… costruiti con le plastiche degli ovetti kinder.

  10. @diego lover:non ti ha costretto nessuno a comprarli
    @il_Bulgaro:peccato poi che il caro steve mi cada su cose come l’aggiornamento fw a pagamento :paura:

  11. Ragazzi, ma stiamo parlando della stessa Apple?
    Quella che ti vende l’ipod touch non espandibile per farti pagare uno sproposito di differenza fra versioni da 8/16/32 gb?
    La stessa che rilasciava firmware gratuiti per iphone e a pagamento per ipod touch ?
    Ok, il servizio clienti sarà anche fantastico, ma su questi atteggiamenti si perde alla grande.
    Io ho venduto a malincuore il mio ipod touch 16gb, proprio per questi motivi, anche se devo riconoscere che le interfacce sviluppate da apple sono le migliori in assoluto.
    Comunque non ce la faccio, mi manca troppo quel tocco magico, probabilmente ritornerò sui miei passi e faro l’ennesima follia… 😀

  12. Stiamo parlando della stessa Apple che ti fa pagare tutto ciò che c’ha la mela sopra il 150% almeno se non il 175% del prezzo reale di mercato?
    Stiamo parlando della stessa Apple che un portatile da 13.3″ te lo tira dietro a 1200 euri quando ne vale 750-800 max?
    Stiamo parlando della stessa Apple che ti vende a 600 euri un telefono che non fa nemmeno le cose che fa il mio Sagem di 9 anni fa (mms)? o il minimo che ti garantisce il mio LG di 5 anni fa…(videochiamate)?
    Stiamo parlando della stessa azienda che ha rubato il multitouch (l’unica cosa interessante di iPhone x capirci!) alla Elan Microelectronics?
    Stiamo parlando della stessa Apple che ti vende un telefonino che non funziona se PRIMA non lo colleghi ad un computer?
    Stiamo parlando della stessa casa che ti vende portatili super-stra-fighi che poi non ti fanno funzionare nemmeno CAD o software CAM?
    Stiamo parlando della stessa società che ha fatto dell’apparenza, e non della sostanza, il suo marchio di fabbrica?

    E ci mancherebbe pure che il servizio assistenza fosse inesistente: ti fanno pagare le cose che compri uno sproposito…non ci fosse un minimo di servizio assistenza che altro resterebbe alla APPLE INC ?? Forse l’aria fritta…

  13. si si, parliamo proprio di loro 😀 :ok 🙂 🙂

  14. @GiuseppeR:il prezzo di mercato è dettato dall’incontro di domanda ed offerta…..quindi se c’è chi compra a quel prezzo e,a vedere i numeri,non siano 4 pazzi il prezzo di mercato è proprio quello!
    Tutto il resto (compatibilità ecc…..sono cose di cui sei conscio quandro compri un apple ma decidi di farlo lo stesso,almeno per molti è così ma non per me!

  15. @jack12 : certo, è vero, il prezzo di mercato è il prezzo medio d’incontro tra chi vende e chi compra…ma comprare una cosa a 150% (minimo eh…) del valore di un’analoga macchina (HP in primis) non è da incompetenti?
    Non voglio polemizzare, ma se una macchina workstation portatile della hp con le medesime caratteristiche di un MacBook Pro la pago 2000 e il MacBook Pro lo pago 3000 che cosa mi giustifica l’esborso di 1000 euro in più?
    Il design? L’estrema (ironico, ovviamente…ma è meglio lo specifico altrimenti un mac-addicted si eccita oltremodo…) compatibilità e versatilità della mela o il fatto che con HP posso smontarmi da solo la batteria, mentre Apple è troppo scettica sulla capacità dei propri utenti (!!!) nel riuscire a smontarla e quindi per evitarlo ti fa pagare di più??
    Mah…RIFLETTE MAC-USERS… che la Apple vi piglia per i fondelli….e lo fa con i vostri soldi per di più!

  16. GiuseppeR ormai sei il mio idolo!!!!!!
    Sei un grandissimo, continua così…dicendo la verità 😉

  17. @GiuseppeR

    Si si, stiamo parlando di una ditta che vende un telefono (1 telefono) non 10000 tipi come Nokia. Peccato che al primo problema li chiami, ti mandano a casa o a lavoro (decidi tu l’ora) un corriere per ritirare l’iphone. 5 giorni lavorativi max GARANTITI ed hai ancora il cell riparato. Non puoi rimanere senza? 29 euro e te ne danno un altro per quei 5 giorni. Peccato che l’iPhone costa 499 euro. Il primo touch della nokia cioe’ il 5800 che e’ uscito quasi 2 anni dopo la presentazione dell’iPhone, ha problemi agli altoparlanti, ha un touch che fa schifo e se si rompe lo porti al primo nokia point UFFICIALE. Poi aspetti 15 giorni se va bene. Nel mentre, il telefono in 3 mesi e’ sceso da 429 euro a 339 prendendolo in Nokia, ma Esselunga lo aveva a 249 euro. Apple quando ha abbassato il prezzo dell’iPhone in america, ha regalato un buono sconto pari al valore del deprezzo. Non si e’ mai vista nessuna ditta abbassare il prezzo di un prodotto e “rimborsare” i clienti finali. Ma critichiamo pure ci mancherebbe!

  18. A parte le varie considerazioni, però se ho capito bene non ti ridanno i soldi; ti danno la possibilità di spenderli per altro. Quindi, in caso di errore, non c’è un rimborso….

  19. @Franco: RIPETO…ci mancherebbe pure che non dessero un degno servizio d’assistenza. Non hanno altro d’altronde su cui puntare per cui è d’obbligo se vogliono vendere fumo che qualcosa di concreto debbano pure mettere in conto di fare.
    PER INCISO se Apple fosse un pelino più onesta non ti farebbe un buono per l’APP STORE, ma ti restituirebbe il denaro speso…invece no, pretende di tenerti legato al suo market a forza.
    Eppoi parliamoci chiaro…la stragrandissima-maggior parte di app vendute sono videogiochi…mica suite di produttività! Quindi ciò riconferma che l’iphone è un ipod che telefona: un bel gadget, utile per divertirsi, ma poi?
    Poi il nulla cosmico…

  20. Comunque vorrei far notare una piccola cosa che è sfuggita a tutti… il rimborso che è stato riconosciuto a Diego è una “One time exception” in pratica stavolta gli hanno rimborsato il cash in credito di itunes, la prossima volta che si sbaglia s’attacca al tram.
    @GiuseppeR, fortuna che c’è gente come te che guarda ai fatti e non solo alle cose “cool”.

  21. “Riavere facilmente i tuoi soldi” un cavolo!
    Perché non hai tradotto tutta l’email invece che solo il pezzetto che ti interessava?

    Please note that the iTunes Store Terms of Sale state that all sales are final, so this is a one-time exception.

    “Nota bene: le condizioni di vendita dello store Itune precisano che tutte le vendite sono “finali” (non rimborsabili), pertanto questa è un’eccezione non ripetibile.”

    anche per fare i giornalisti web2.0 ci vuole più professionalità…

  22. @ Marco : premetto che non sono un giornalista, ma un metalmeccanico con una passione.
    I miei soldi li ho riavuti facilmente nonostante le condizioni di vendita non lo permettessero..
    Quindi non vedo dove sia il problema.
    Ho solo raccontato la mia esperienza…

    E comunque se leggevi i commenti trovavi già quello che tu hai fatto notare.
    Vedo che anche tu come professionalità non sei da meno.. :barba

  23. Comunque, quante polemiche fuori luogo… è stata scritta una cosa inesatta; lo si è fatto notare (anche da parte del sottoscritto); chiudiamola lì. Può capitare e personalmente penso alla buona fede; si sbaglia tutti no?
    Ma che c’entrano tutte le sparate, solite, tra mac user e non? Tra Apple e resto del mondo?
    Io ho un macbook con osx tiger 10.4 e un HTC HD con win 6.1…secondo i pareri di alcuni di voi mi dovrei suicidare 2 volte!! 😛

  24. @Ciuffettino: hai ragione…ognuno ha la libertà di comprare quello che vuole: mac, win, symbian.
    Quello che va contestato però è chi crede che sopra l’iPhone ci sia solo Dio. O un MacBook Pro.
    Quello infatti che non va bene è idolatrare una marca (come fanno usualmente i mac-addicted) senza ragionare su ciò che offre.
    Semplice.

  25. io ho acquistato da app store mi e arrivata la fattura mah l’aplicazione dov’e andata??non ho capito bene come funziona il tutto…mi potete aiutare?? :aiuto

  26. Sarà…ma a me è capitato per ben 3 volte di cliccare erroneamente sul download di qualche applicazione facendola così scaricare. Ho già segnalato il problema, ma del rimborso ancora nulla.
    Inoltre per un’applicazione, siccome non avevo credito a sufficienza per acquistarla, ma purtroppo ci avevo cliccato per errore, mi dicono che devo prima ricaricare e quindi comprarla altrimenti non possono risolvere nulla. Bah….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.