Tim e la storia infinita con l’ acquisto online di iPhone 4. Bel servizio!

L’amico Alessandro mi ha scritto la sua personale esperienza con lo shop di TIM e l’ acquisto di iPhone 4.

Trovo che sia scandaloso il comportamento da parte del gestore o chi per esso.

Leggete..

iPhone 4 e TIM, cosa sta succedendo?

Chi fino a venerdì scorso aveva ragione di ritenersi fortunato per essere riuscito a piazzare l’ordine del nuovo iPhone 4 sul sito della TIM, oggi si può considerare un bel topo in gabbia.

Ricordo che, riuscire a concludere la fase di acquisto non è stato affatto semplice. Il sito del principale operatore italiano era in netta crisi, continui cambiamenti di disponibilità del prodotto e svariati errori anche nella fase finale del pagamento che impedivano di concludere l’ordine correttamente.

Nonostante tutto, parecchie persone sono riuscite ad acquistare il tanto agognato iPhone ed io sono tra queste.

Oggi siamo a mercoledì e, tranne alcuni fortunati che hanno ricevuto il pacco, gli altri si trovano abbandonati a se stessi, senza un punto di riferimento né un contatto telefonico al quale poter richiedere chiarimenti in merito.

ll sito dello shop è totalmente disorganizzato. Se si accede infatti alla propria aria riservata, troviamo tutti i dettagli dell’ordine, ma il suo stato viene misteriosamente lasciato in bianco. Non viene indicato alcunché… Che so, ordine in elaborazione, prodotto momentaneamente non disponibile… Insomma, nulla di nulla.

L’unico documento che, ad oggi, abbiamo in mano, è solo una conferma di ricezione dell’ordine.

Al 119 non sanno nulla dello shop, ho provato a chiamare più e più volte ma la risposta è sempre la stessa: “noi non gestiamo il sito né lo shop, se non ci sono contatti deve aspettare qualche giorno”.

Questa quindi la situazione attuale:

– non si sa se la tim abbia ancora iPhone 4;

– non si sa se abbia semplicemente difficoltà a gestire gli ordini;

– i soldi sono bloccati sulle carte di credito e non viene descritto alcun modo per disdire l’ordine o per recedere prima di aver ricevuto il prodotto ordinato;

– non abbiamo indicazioni di tempistiche;

– non abbiamo numeri di tracking né altro.

Tim ci ha lasciati in mezzo al limbo, comportamento che non si addice per nulla ad un’azienda di queste dimensioni.

Esulano da questo squallido panorama solo alcune persone e, tra questi, abbiamo due categorie:

– chi lo ha ricevuto (beati loro);

– chi ha ricevuto comunicazione telefonica che il prodotto non è disponibile ed hanno avuto l’opportunità di annullare l’ordine e di prenotare il telefono dove meglio credono.

Per tutti gli altri, me compreso, come diceva il buoon vecchio Mike Bongiorno, GIRA LA RUOTA, GIRA LA RUOTA.

Chissà se la ruota si fermerà sul “jolly” o sul “perdi tutto”.

Se qualcosa dovesse andare storto, non oso pensare la trafila che ci sarà da fare per ottenere disdetta e rimborso e tantomeno voglio pensare alla tempistica.

Chi di voi è nella stessa situazione di Ale?

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione Apple Airtag : ritrovare gli oggetti smarriti non è mai stato così semplice!

Dopo anni di attesa e presunti lanci imminenti, Apple ha finalmente ufficializzato Airtag. Una specie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.