Samsung Galaxy S, recensione dopo 30 gg. E’ il migliore?

Eccomi a parlare nuovamente del Samsung Galaxy S.


Dopo la prima video recensione, che potete trovare qui, vi racconto le impressioni dopo 30 giorni di utilizzo continuo.

Il miglior modo per capire se il terminale è davvero valido e fa al caso nostro.

{IMU_125_125}

Con l’ arrivo del Galaxy S ho parcheggiato il Nexus One.

La mancanza di Froyo l’ ho subito sentita, ma ho fatto anche presto a dimenticarlo!

Abbiamo un interfaccia piuttosto pesante, con Widget e menù in stile iPhone.

A prima vista può sembrare scomoda, ma a me piace utilizzarla.

Viene promosso a pieni voti il display, definizione pazzesca e leggibilità sotto la luce del sole ottima.

Con la luminosità automatica non si ha nessun tipo di riflesso.

Grande spazio interno per l’ installazione della APP! 2 GB!

Ottima anche la parte Foto – Video

Me lo sono portato in viaggio di nozze e ho scattato foto che non sembrano fatte con un cellulare.

Inoltre ho pure registrato al “volo”qualche video in HD a 720p  e la riproduzione sul display e sulla TV (con il cavo TV) è molto soddisfacente.

Il Player musicale è stato migliorato e finalmente abbiamo la possibilità di utilizzare un equalizzatore, inoltre in cuffia si può attivare il surround 5.1 ed è davvero un piacere per le nostre orecchie.

Samsung ha proseguito la personalizzazione con l’ applicazione AllShare, permette il collegamento del Galaxy S con tutti i TV Samsung datati 2010 per vedere via WiFi i contenuti del terminale nel TV di casa, con risoluzione in HD.

Perchè in HD?

Perchè il terminale è in grado di leggere i filmati MKV fino a 720p e  divX/xVid.

La batteria è nella norma, oramai tutti hanno raggiunto il solito livello di una giornata scarsa di autonomia.

Infine parliamo dei materiali.

Criticai la scelta di adottare la cover posteriore in plasticone, ma devo ricredermi.

Dopo 30 e più gg di utilizzo senza custodia, non ha nemmeno un graffio nel retro! e pure la cornice cromata è rimasta intatta, segno di ottimi materiali utilizzati.

Nella foto si possono notare i micrograffi nella parte posteriore, visibili solo grazie al flash.

Queste sono tutte migliorie introdotte da samsung che messe nel pentolone e mischiate per bene rendono il Galaxy S il migliore Android che abbia mai provato.

Wow, quindi è il miglior telefono esistente sul pianeta terra?

No, ha pure lui i suoi difetti.

Il più evidente è la lentezza eccessiva del terminale dopo un pò che lo abbiamo acceso.

Questo succede perchè la RAM da 512MB non viene sfruttata a pieno e con tante applicazioni in background si impalla.

Inoltre le prime versioni di ROM hanno un problema di impuntamento delle applicazioni e lentezza nella sincronizzazione.

Inizialmente ho risolto il problema con questo TWEAK di Modaco, ma la coperta è comunque corta..

Si hanno solo 130 MB di spazio per installare le APP!

Recentemente ho installato la M2 e devo dire che la situazione è migliorata parecchio.

Samsung ha pure introdotto un Task manager molto efficente che permette di killare le applicazioni in esecuzione e mostra la ram libera/utilizzata.

Vedi Screen Shot

Con Froyo questi problemi dovrebbero sparire.

Al momento circola una versione beta, l’ amico Stefano (asci) consiglia di provare la Froyo cucinata da Modaco, provvederò ad installarla a breve.

Molti di voi mi chiedono se sia migliore del Nexus One e Htc desire, io dico di si, per tutti gli aspetti citati sopra.

Per quanto riguarda i problemi di lentezza, anche il Nexus appena uscito non era una scheggia, ma con il tempo tutto è stato risolto.

Ok, il Nexus è google Experience e riceve gli aggiornamenti da mamma google prima di tutti, ma secondo me questo fattore adesso passa in secondo piano, in quanto Froyo sta arrivando su tutti i terminali di fascia medio/alta nati nel 2010.

La prossima versione 3.0 (?) Gingerbread è ancora all’ orizzonte e mi piace ragionare con il presente.

In conclusione sono davvero soddisfatto di questo Galaxy S.

Samsung ha fatto un bel lavoro, abbiamo un ottimo prodotto con buone capacità multimediali e prestazioni interessanti.

Un acquisto da tenere in considerazione.

Questo era il mio pensiero.. lo condividete?

A Presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Samsung cala il tris : Ecco i nuovi Galaxy S21 5G (S21 – S21+ e S21 Ultra)

Samsung gioca d’anticipo e lancia sul mercato i nuovo Galaxy S21! I modelli sono tre, …