Vodafone lancia “Happy”, il programma che premia la fedeltà dei clienti.

Parte lunedì 10 aprile “Vodafone Happy”, il nuovo programma di Vodafone che premia i propri clienti per il tempo passato insieme.

L’iniziativa è rivolta a tutti i clienti consumer con SIM voce attiva, ricaricabili e abbonamento, e per partecipare è necessario registrarsi tramite l’app My Vodafone, il sito web, il numero di assistenza clienti 42626 o recarsi presso uno dei negozi Vodafone.

Una volta iscritti, ad ogni ricarica o fattura, i clienti riceveranno tramite SMS un numero di “sorrisi”proporzionali agli anni trascorsi in Vodafone e alla spesa effettuatache potranno poi essere convertiti in premi: da Giga extra a video illimitati; da accessori high tech ad una serie di benefici, sconti o agevolazioni di partner d’eccezione.

Un euro corrisponde a: 10 sorrisi per chi è cliente Vodafone da meno di tre anni e, rispettivamente, a 20 e 30 sorrisi per chi lo è da almeno tre e dieci anni. Tutti i clienti che si iscriveranno al programma entro il 30 aprile, riceveranno un bonus di benvenuto anch’esso corrispondente agli anni di permanenza in Vodafone: 100 sorrisi per chi è in Vodafone da meno di tre anni, 200 per chi lo è da almeno tre, 300 per i clienti che lo sono almeno da dieci. Tramite la app My Vodafone sarà possibile visualizzare i sorrisi accumulati e richiedere i propri premi, disponibili anche su sito web e negozi Vodafone.

 

Parte integrante del programma è anche “Happy Friday”, l’iniziativa tramite cui tutti i clienti iscritti al programma “Vodafone Happy” che utilizzano la app My Vodafone, ogni venerdì, riceveranno un ulteriore regalo da scoprire sull’app, senza consumare i propri “sorrisi”.

 

Con il programma “Vodafone Happy”, Vodafone conferma il suo impegno nel consolidare e valorizzare il rapporto di fiducia con i Clienti, attraverso iniziative concrete come le giornate di navigazione gratuita offerte regolarmente a tutti i clienti in occasioni speciali e i Giga in regalo a seconda degli anni di permanenza in Vodafone, realizzate nell’ambito del programma “We CARE”.

Per il lancio del programma è stata sviluppata una campagna pubblicitaria in collaborazione con il Team Red. Lo spot, in onda dal 10 aprile sui principali canali TV, digital e social, racconta brevi storie di vita quotidiana in cui niente rende i clienti più felici di “Vodafone Happy”… “a meno che non arrivi Patrick Dempsey”, il tutto sulle note di “Happy” cantata da Alexia.

 

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

One comment

  1. Di per sé è una piacevole novità che vengano premiati i propri clienti, invece che fare offerte solo a chi arriva da un altro operatore (a condizioni molto migliori di te che magari sei un cliente di vecchia data).
    Ciò detto, in passato sono scappato da Vodafone per attivazioni “spontanee” di opzioni non richieste, gratuite inizialmente e poi con autorinnovo a pagamento (ed ogni volta dovevo perder tempo a disattivare quello che non avevo richiesto).
    Poi mesi fa mi hanno mandato mandato (via SMS) un’offerta personalizzata molto allettante, ma in negozio ho scoperto che non vi era compreso nemmeno 1 SMS (ok che esiste whatsapp, ma non esageriamo) e che se avessi voluto un pacchetto di SMS compresi nell’offerta, avrei speso circa il 30% in più (mi pare, vado a memoria…), rendendo di fatto l’offerta equiparabile ai concorrenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.