Home / News / Recensione OnePlus 6 : Veloce, fluido e sì, mi ha convinto!

Recensione OnePlus 6 : Veloce, fluido e sì, mi ha convinto!

Ed eccoci finalmente arrivati alla recensione di OnePlus 6.

Uno smartphone che mi ha convinto e soddisfatto, molto pratico nell’utilizzo quotidiano, senza troppe diavolerie software e in assoluto il più veloce che abbia mai provato.

Ecco la video recensione.

Recensione OnePlus 6

Scheda tecnica OnePlus 6

  • Display da 6.28 pollici (19:) AMOLED con risoluzione 2280×1080 pixel
  • Processore Qualcomm Snapdragon 845
  • RAM : 8GB
  • Memoria interna : 128 GB non espandibile
  • Fotocamera principale da 16 megapixel f/1.7 RGB con OIS
  • Fotocamera secondaria da 20 megapixel f/1.7 B/N con OIS
  • Fotocamera anteriore da 16 Megapixel f/2.0 (senza autofocus)
  • Batteria da 3.300 mAh
  • BT 5.0
  • Rete 4G (Dual SIM)
  • Resistente agli spruzzi, ma no certificazione IP
  • Retro in vetro (senza ricarica wireless)
  • Porta USB Type C (2.0)

Confezione

Nella scatola troviamo, oltre allo smartphone, il carica batteria super rapido con il cavo USB Type C e una comoda custodia in silicone trasparente.

Non ci sono gli auricolari e una pellicola in plastica è applicata sul display dello smartphone (che vi consiglio di rimuovere)

Design e Materiali

Il mix scocca in metallo e vetro posteriore è diventato oramai una costante in questo 2018.

Il trend è oramai consolidato, display con notch (o tacca) e retro con effetto specchiato.

Ma OnePlus ha tirato fuori dal cilindro anche una nuova colorazione, la midnight black, con il retro sì in vetro, ma satinato.

Lo trovo a dir poco stupendo (e infatti ho scelto proprio questa versione).

Dal punto di vista dell’assemblaggio è perfetto, si impugna abbastanza bene (è un bel padellone) e grazie al retro stondato si riesce ad afferrare piuttosto bene.

Ha il jack audio, non ha la ricarica wireless ed è resistente ad una leggera immersione nei liquidi, ma non è certificato IPX.

Display

Il display è da 6,28 pollici, ha una risoluzione FHD+ ed è AMOLED.

Lo trovo ottimo, con colori brillanti, neri profondi e molto luminoso sotto la luce del sole.

Hardware

Processore Snapdragon 845 e 8 GB di RAM nella versione da 128 GB sono tanta roba. Il dispositivo ha inoltre il BT nella versione 5.0, NFC e il sensore per le impronte digitali nel retro (che tra l’altro è comodo da raggiungere ed è velocissimo).

Foto e video

Doppia fotocamera posteriore (16+20 megapixel) e fotocamera anteriore da 16 Megapixel.

Registra ottimi video fino alla risoluzione massima di 4K a 60 FPS.

La fotocamera è buona, forse complessivamente non siamo ai livelli dei top di gamma (P20 Pro, iPhone X, Galaxy S9+) ma si avvicina parecchio e di sicuro non vi deluderà.

Per maggiori informazioni, ecco l’articolo dedicato.

OnePlus 6 : Cosa penso della fotocamera e come usarla al meglio!

Software

Android è nella versione 8.1 con interfaccia Oxygen. Graficamente è molto simile alla versione originale di Android e questa è la vera forza di questo dispositivo.

L’ottimizzazione e l’esperienza di utilizzo è al top.

Tra tutti i dispositivi che mi sono capitati sotto mano è in assoluto il più veloce, stabile e reattivo.

Batteria

La batteria è da 3300 mAh e offre una giornata intera di utilizzo, si arriva a sera (22) con circa il 20/30 % di batteria ed il consumo in stand by è tra i migliori mai visti.

Ricezione e rete

OnePlus 6 è un dual sim LTE cat 16.

La ricezione è ottima, prende ovunque e anche  la qualità dell’audio in chiamata non ha nulla da invidiare alla concorrenza.

Conclusioni e dove acquistarlo

Dal punto di vista commerciale il brand OnePlus non ha il peso dei colossi Samsung, Huawei e Apple, ma ritengo che il dispositivo abbia davvero poco da invidiare alla concorrenza.

Ad un prezzo onesto, che parte da 519€ per la versione da 64 GB con 6 GB di RAM, vi ritrovate tra le mani un oggettino che funziona in modo impeccabile.

Da non dimenticare poi l’enorme capacità dell’azienda nell’ascoltare il consumatore. OnePlus ha sempre puntato molto sulla community e rilascia aggiornamenti software mirati a soddisfare le richieste degli utenti.

Se non fosse abbastanza chiaro, io ve lo consiglio.

Il vostro portafoglio vi ringrazierà e vi ricordo che è possibile acquistarlo anche su amazon, con la garanzia di Amazon e la possibilità anche di fare il reso nel caso non siate soddisfatti (occhio a non esagerare con i resi è!)

Vi lascio i link per l’acquisto.

 

Se avete curiosità, vi aspetto nei commenti.

 

A presto!

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione speaker Bluetooth Tronsmart T6 + : Bassi a volontà!

Tronsmart T6+ è uno speaker Bluetotth dal design originale a “borraccia” in grado di sparare …

13 comments

  1. Continua ad essere indeciso tra questo è il p20 pro…pur essendoci parecchie cose che preferisco su op6, design frontale, bordo sotto con tasto non mi piace molto, gesture, interfaccia imparagonabile….tu questo One plus lo tieni? Hai tenuto anche p20? Nel quotidiano c è molta differenza di velocita? P20 e comunque più fluido di un s9?

    • Ciao! Eheh, ti vedo proprio in difficoltà 😁. P20 l’ho avuto in prova per 3 settimane, questo l’ho acquistato. Nel quotidiano op6 é davvero un fulmine e come velocità è il top. Guardando avanti, con un hardware del genere rimarrà sempre reattivo, anche per via della sua interfaccia semplice. Scegliere non è facile

      • Non è facile no, come stile e idea di telefono, op6 e’ il mio preferito, anche se alcune cose non ti fanno acquistare a cuore leggero, p20 sinceramente non mi ha mai fatto venire la scimmia, sarebbe quasi un acquisto forzato, tanto per….

        A parte le foto, in cosa p20 è meglio ? Non mi hai detto se p20 è più reattivo di un s9..

        • P20 PRO e S9 se la giocano come fluidità ma restano un gradino sotto a OP6 (che dovrebbe rimanere sempre fluido anche con memoria satura ma occhio che non ha l’espandibilità di memoria..). Ovviamente il paragone va fatto con la versione Plus del S9 (l’unica versione veramente appetibile secondo me), poi son gusti. Il P20 PRO forse dura un po’ di più del S9+ a batteria, e in linea con OP6. Direi che se vuoi puntare sulla fotocamera, con S9+ o P20 PRO stai sullo stesso livello (P20 leggermente meglio nelle foto RAW ma se devi lavorarci forse avrai già una fotocamera decentemente migliore).. se sei un amante dell’interfaccia Samsung o Huawei prendi quella che più ti piace, mentre se sei un amante di Android Stock e modding vai di OP6. Se hai intenzione di tenere il dispositivo almeno 2/3 anni, OP6 è quello che resterà più aggiornato e più spesso, e anche dopo diversi anni verrà sostenuto dalla community.. S9+ riceverà sicuramente 2 major update e per 2 (forse 3) anni sarà comunque tenuto in considerazione in tempi “umani” da Samsung. Discorso a parte per il P20 visto che Huawei non è così solerte lato aggiornamenti.
          Spero di esserti stato d’aiuto 😀

          • Grazie 1000 per la risposta, in realtà Android stock non l’ho mai provato…già avuto solo HTC, LG e Samsung negli ultimi 4 anni…oltre ovviamente ai vari i Phone…tra tutti l’interfaccia che ho sempre apprezzato di più è stata la senso di HTC, impagabile, peccato ora non sia più vera sense…

            La scelta è difficile perché One plus non porta i suoi terminali nei negozi, e costringe l’acquirente a comprare alla cieca…sono certo che se avessi la possibilità di vederlo dal vivo avrei già una mia idea, ho visto solo il 5t dal vivo e non mi ha impressionato per niente..

          • Eh si, secondo me devo toccarlo con mano! Oh, se passi per Sarzana io ci sono 😀

          • 😂😂😂 Grazie…su Sarzana ci bazzico poco….domani sono a Viareggio…ma non sono proprio attaccati…

      • Ho visto una recensione straniera in cui dicono che il display del One plus non è abbastanza definito, è vero? Si vedono i pixel?

  2. Ciao Diego, ma non è piu’ Disponibile su Amazon? É più grosso di un p20 pro o di un s9plus? Tu lo stai usando come principale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.