Recensione iPhone 11 Pro Max : Batteria e foto al top!

Dopo circa tre settimane di utilizzo, è arrivato il momento di pubblicare la recensione di iPhone 11 Pro Max.

Lo ammetto, con il nuovo melafonino non è stato amore a prima vista. Venendo da un Galaxy S10+ che mi ha sempre soddisfatto al 100%, mi sono dovuto abituare ad un peso decisamente maggiore e alla presenza del notch.

Tuttavia, con il tempo, ho scoperto quanto è piacevole riutilizzare iOS e sono emersi i veri punti di forza di iPhone 11 Pro Max, la durata della batteria e la fotocamera.

Buona visione!

Se dal punto di vista estetico (visto frontalmente) non ci sono grosse novità, basta accendere il display per accorgersi di una maggiore luminosità rispetto a iPhone XS Max e di una visibilità sotto la luce del sole pazzesca.

Nel retro poi, troviamo il più grande cambiamento estetico.

Il blocco delle fotocamere è stato completamente ridisegnato per fare spazio ai tre sensori e udite udite, il logo Apple adesso è perfettamente centrato! (sarcasmo..)

Riguardo al design della fotocamera, dopo aver visto meme di ogni tipo, dal vivo ha tutto un’altro aspetto. A me piace, lo trovo maniacalmente curato ed elegante.

Rispetto ad iPhone XS Max , iPhone 11 pro max è leggermente più spesso e pesa di più. Il display non ha più il 3D touch, ma non ne sentirete assolutamente la mancanza.

Scattare le foto con questo iPhone è decisamente appagante. Le tre fotocamere permettono di utilizzarlo in qualsiasi occasione, di giorno e soprattutto anche di notte, con risultati davvero soddisfacenti.

I video poi, grazie alla risoluzione 4K e al range dinamico esteso, hanno raggiunto un livello ed una qualità che non mai visto su nessun’ altro smartphone.

Vi lascio giudicare da questi video.

A questo link invece trovate tutte le foto.

Un’altro punto di forza di iPhone 11 Pro Max è la durata della batteria, a dir poco impressionante!

  • Galaxy S10+ : Acceso alle 6 di mattina, lo mettevo a ricaricare verso le 23 con circa il 20% – 15% di batteria.
  • iPhone 11 Pro Max : Acceso alle 6 di mattina, lo metto a caricare verso le 23 con il 60% – 50% di batteria! PAZZESCO

Ho provato anche a lasciarlo sempre acceso e dalle 6 di mattina, sono arrivato al giorno dopo alle 18 con il 2% di batteria.

Riguardo il software, dopo diversi aggiornamenti, adesso iOS 13 è decisamente più stabile. L’interfaccia è sempre veloce, tutte le app si aprono rapidamente e l’ esperienza di utilizzo è quella di un iPhone. Faccio poche cose, ma bene 🙂

La ricezione e la qualità delle telefonate sono ottime, così come il volume del vivavoce e la potenza dello speaker stereo.

Conclusioni e dove acquistarlo

Come sempre, il difetto più grande di questi aggeggi è il prezzo. Se poi ci mettiamo che con 1289 euro ti danno il modello da 64 GB, rasentiamo la pazzia. Ma il primo pazzo sono io che lo acquisto tutti gli anni e probabilmente non sono nemmeno l’unico.

Chi acquista iPhone sa cosa compra. Un prodotto che proiettato nel tempo dura parecchi anni, offrendo sempre prestazioni al top e con un nuovo sistema operativo ogni anno.

Funziona, sempre e se devi scattare una foto, tu non ti devi preoccupare di mille impostazioni, basta che scatti, ci pensa il software a trasformare lo scatto nel migliore dei modi.

Mi trovo comunque in difficoltà nel consigliarlo ad un possessore del modello dello scorso anno. La spesa è elevata e si ha inizialmente la percezione di non avere niente di nuovo e strabiliante in mano. Ok, le foto sono davvero un passo in avanti rispetto ai precedenti modelli di iPhone, ma comunque in linea con i top di gamma Android di Samsung e Huawei.

Apple lo vende anche su amazon e se vi interessa, lo trovate questo link!

La pellicola in vetro che uso : https://amzn.to/316VinE
La cover in Kevlar che ti consiglio : https://amzn.to/33lb0gC
Vuoi una custodia in pelle? Questa è il top : http://www.modi-fashion.com/

Vi lascio i link degli articoli precedenti

A presto!

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Alexa, fammi il caffè! Ecco Lavazza Voicy”, la prima macchina del caffè con Alexa integrata.

L’espresso italiano diventa smart. Amazon e Lavazza presentano l’innovativa macchina per il caffè Lavazza A Modo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.