Htc One (M8) : Prime impressioni

Il fascino del nuovo Htc One (M8) ha catturato la mia attenzione e anche quest’ anno non ho saputo resistere.

DSC04388

Solitamente in questo periodo si da la colpa alla primavera, ma  in questo caso c’è solo da fare i complimenti ad HTC per ler la bontà del suo gioiellino.

Come al solito quelle che andrete a leggere sono le prime impressioni dopo il primo utilizzo, tutto quello che mi è passato per la testa utilizzandolo lo scrivo qui.

Vediamole!

Pronti via, nella confezione troviamo una gradita sorpresa. Una utilissima cover in silicone che protegge il nostro nuovo arrivato. Unico neo di questa cover è che attira un pò di polvere, ma poco male.

DSC04384

DSC04390

Il mio è la versione UK, quindi ha l’ alimentatore con la presa Inglese (basta un semplice adattatore per utilizzarlo)

Al primo avvio mi ha subito segnalato un aggiornamento di circa 110 MB che va a sistemare alcuni bug.

Ho già detto che lo smartphone è figo?

DSC04372

Esteticamente Htc è riuscita a migliorare un design già vincente, eliminado la parte in plastica laterale presente sul One (M7) e utilizzando una unica scocca posteriore interamente in alluminio.

Il colore che ho scelto è il nuovo Grey “canna di fucile” (e dato che lavoro in un’ azienda di armi non potevo mica scegliere altro!)

Sempre rimanendo nel mio ambito lavorativo, ci sono dei piccoli difetti di vibrazione lungo il bordo smussato. Per farvi capire, il bordo appena sotto il display.
Sono dei piccolo segni di lavorazione, sembra quasi che abbia vibrato la fresa.

DSC04405

Come sono pignolo! 😉

Rispetto al vecchio ONe, M8 è più lungo, ma stranamente quando lo impugniamo sembra più piccolo, tutto merito degli angoli arrotondati.

Il display da 5 pollici Full Hd è molto luminoso e riproduce fedelmente le tonalità dei colori. In poche parole è un gran bel display, addirittura migliore (per quanto riguarda la luminosità) del già ottimo display presente su One M7

Tengo a precisare che mentre scrivo ho anche il One M7 qui di fianco è! 🙂

DSC04394

Sopra e sotto il display troviamo il doppio speaker boomsond che offre un audio stereo ad un volume assai oltre lo standard. Il bello di questo speaker è che non distorgerà mai.

Htc ha scelto di utilizzare i tasti virtuali integrati nel display e ha lasciato la barra nera con il logo HTC dove nel modello M7 vi erano i tasti capacitivi.

Le prime volte ci si sbaglia e si vanno a cercare i tasti, ma dopo poche ore ci si abitua.

Esteticamente non è il massimo, ma Htc ha spiegato che sotto quella barra ci sono vari circuiti e componenti e non avevano altro spazio a disposizione.

DSC04376

La porta micro usb legge le chiavette con adattatore OTG, ma se usate la scheda micro SD non potete copiare o spostare nessun file all’interno.
Questo perché Google con Kitkat ha inibito questa funzione per salvaguardare i dati.
Solo con un File Explorer integrato nel sistema operativo é possibile spostare file dall memoria interna alla micro SD e viceversa.
Htc, ahimè non lo prevede (a differenza di Samsung che ha l’app Archivio funzionante al 100%)

La nuova sense ha introdotto diversi gesti da utilizzare con il display spento e sono di una grande comodità.

  • Doppio tap per accendere il display (non funziona per spegnere, peccato)
  • Swipe dal basso verso l’ alto per sbloccare il device (comodissimo)
  • Swipe da sestra verso sinistra per sbloccare e richiamare l’ app BlinkFeed
  • Swipe da sinistra verso destra per richiamare la home (non ho ben capito la sua utilità)
  • Swipe dall’ alto verso il basso per abilitare i comandi vocali (non è Google Now) e telefonare ad esmepio ad una persona

Quando riceviamo una chiamata, per rispondere basta portare all’ orecchio lo smartphone, senza premere nessun tasto.

Il tasto del volume può essere utilizzato anche per scattare le foto.

L’ interfaccia Sense, arrivata alla versione 6, porta alcune novità grafiche, ma niente stravolgimenti. Sono presenti dei temi che cambiano i colori a seconda delle app (Social, Foto, News etc etc) e blinkfeed ha subito un leggero restyling grafico.

Il software di Htc One M8 è una scheggia. Zero ritardi e quando dico zero, sono zero. Utilizzarlo è piacevole e il browser è l’ unico che incolonna il testo in modo istantaneo fino a mostrare i caratteri enormi.

Adesso veniamo alla fotocamera.

DSC04380

Ne ho lette e sentite di tutti i colori. Fa schifo, come si fa a montare ancora un sensore da soli 4 megapixel, è il primo telefono che ha la fotocamera anteriore più potente di quella posteriore, etc etc.

Partiamo dal presupposto che scatta ottime foto, ma c’è il limite dei 4 mgeapixel. Viste sul display dello smartphone sono ottime, ma se le guardiamo su un display del PC da 24 pollici, la foto perde in qualità. Stesso discorso se stampiamo la foto in un formato superiore ai 13×18.

A questo punto dipende dalle vostre esigenze.

Se scattate foto e il 90% di esse finiscono sui social, allora non ve ne accorgerete nemmeno. Se invece amate stamparle e vi da fastidio perdere qualità mentre le guardate sul Pc, allora potreste rimanere delusi.

Ma ripeto, scatta ottime foto.

E la seconda fotocamera? A cosa serve?

Si tratta di una fotocamera aggiuntiva da 2 megapixel che viene utilizzata solamente per acquisire informazioni sulla profondità di campo. In questo modo, grazie al software di HTC, possiamo cambiare la messa a fuoco della nostra foto anche dopo averla scattata, semplicemente recuperandola dalla galleria.

Ecco un esempio.

Il processo di focus è ancora da affinare, con alcuni scatti rende bene, con altri fa dei mezzi disastri. Con un paio di fix software si risolve tutto.

Ah, dimenticavo, purtroppo non è presente lo stabilizzatore ottico, poichè non compatibile con la doppia fotocamera. La mancanza si sente soprattutto nei video. (registra in Full HD)

 La batteria è da 2600 mAh, chiaramente non ho ancora una buona idea di quanto duri, però devo dire che mi aspettavo peggio.

Infine, Htc One M8 si carica molto più velocemente di Htc One M7 e questa (credetemi) è una gran bella notizia. Impiega due ore da 5% a 100% con il suo caricabatterie.

Htc One M8

Che dire, dopo aver amato il vecchio One M7, le aspettative sul nuovo One M8 erano elevate e sono rimasto pienamente soddisfatto.

Chiaramente vi sto parlando sulla scia di un primo utilizzo, le eventuali magagne verranno fuori nei prossimi giorni.

Ma solitamente, la prima impressione è quella che conta.

Htc One, acquistalo su Amazon!

A presto!

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione cover e accessori Magsafe by ELAGO per iPhone 13.

Oggi entriamo nel mondo Magsafe di Apple grazie a questi ottimi accessori di ELAGO, azienda …

13 comments

  1. E’ stata colpa tua se ho preso HTC One M7 e sarà colpa tua se comincio ad avere la scimmia per questo M8. Sei il mio consigliere preferito per gli smartphone e l’unico che li usa veramente prima di parlare (vedi le critiche alla fotocamera da 4M). Continua così!!

  2. grande !!!!! grazie

  3. PREORDINATO da EX…….s,Silver dovrebbe arrivare fine settimana prossima.Diego ,ho fatto male a scegliere il colore ..Silver ?Rispondimi ,dovrebbero spedirmelo Mercoledi 9 e farei in tempo a cambiare colore.Ciao ,grazie

  4. Però quella batteria….

  5. alessiolambertucci

    be da possessore di m7 e note3 fin ora nulla mi ha fatto salire la scimmia..io credo che per la prima volta dopo anni x ora nn ha senso cambiare cell se si possiede un top gamma dell anno precedente..forse unica piccola novita xche nn ho mai avuto sony ė lo z2

    • Condivido al 100%: anch’io felice possessore di Note3 e di Lumia 1020 (prima era M7).
      Scimmia per questo One (ma anche S5) praticamente zero.. Aspetto Note4!
      PS: forse riprendero’ un M7 colorato: ai prezzi che si trova ora e vedendolo in confronto a questo M8 e’ da prendere al volo!!! 😀

  6. Ovvia su Diego, sii obiettivo, lo so l’HTC a te piace tanto ma questo M8 è proprio uno specchietto per le allodole, mi sembra di tornare all’Iphone.
    Tra le funzioni più importanti dei cellulare vi è la fotocamera, per il resto ormai se la contendono tutti, solo Note offre un qualcosa in più.
    Cosa voglio dire, voglio dire che si è bello è metallo è ganzo ma poi basta..
    Se ci avessero infilato una 20ina di megapixel alla fotocamera, un bel display oled che si legge al sole senza strisce nere in basso, uno stabilizzatore, ecc…. allora si!
    Per le casse si è ottimo ma ti assucuro che con 20euri ti compri una mini cassa bluetooth sw100 della Sonivo che vanno una meraviglia…
    Ovviamente massimo rispetto a tutte le opinioni e grazie delle tue recensioni.

    • Ah dimenticavo, quella cisa del cavo otg che con l’m8 non copia file su usb e viceversa è un ulteriore passo indietro…, lo so è colpa di Kitkat ma Samsung ha risolto egregiamente…

    • Condivido anch’io la “non-scimmia” per il One e rilancio con queste ulteriori considerazioni:
      – hanno tolto lo stabilizzatore dalla fotocamera, quindi garanzia di video sempre traballanti: pensavo che nel 2014 ‘sta cosa fosse definitivamente risolta!!
      – i tasti a schermo rubano superficie e quindi alla fine l’area utile e’ praticamente la stessa dell’M7
      – sempre per quanto riguarda i tasti, ho visto che HOME e MENU sono appiccicati e visto che sono quelli piu’ usati, non oso immaginare il numero di errori di pressione 🙂 🙂
      – ho visto un test audio di confronto M7 / M8 e la pressione audio e’ la stessa (quel che cambia e’ il “timbro” degli speaker)
      Insomma: siamo sicuri che valga la pena spendere praticamente il DOPPIO dell’M7 per questo M8? Mah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.