La mia soluzione per collegare il radiocomando dello Spark allo smartphone via cavo.

Breve articoletto per mostrarvi la mia soluzione ottimale per collegare il radiocomando dello spark allo smartphone utilizzando il cavo.

Ho acquistato su amazon un adattatore USB OTG e un cavetto corto USB/Lightning e funzionano alla grande!

Prima però facciamo una piccola premessa.

Tutti i radiocomandi dei droni DJI, sono dotati di un collegamento allo smartphone via cavo.

Con lo Spark hanno pensato bene di introdurre il collegamento via Wifi, che è magari più comodo e veloce, ma spesso l’immagine sparisce e se state guidando in FPV, è un problema.

Diversi utenti hanno utilizzato il cavetto del Mavic Pro e hanno visto che spegnendo il wifi dello smartphone, il segnale video c’è ed è pure bello stabile!

Io ho un iPhone 7 Plus e il cavetto del mavic sembra essere troppo corto, quindi ho optato per questi due prodotti :

Adattatore Micro USB OTG : 6,99 euro (2 pezzi)

Cavetto Lightning da 0,15 m : 8,99 euro

Con 16 euro ho risolto il problema.

 

A presto!

 

 

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione orologio da parete con telecomando.

Ho avuto la possibilità di provare questo orologio da parete di XREXS, un brand che …

4 comments

  1. Diego avrai modo di provare HTC u11? ne parlano tutti molto bene..

  2. Lo spero, ma è difficile 🙁

  3. Pensavo lo comprassi essendo estimatore di HTC…