Home / Droni / Dji Spark : Come usare il radiocomando con il cavo e secondo giorno di volo con riprese! (Video)

Dji Spark : Come usare il radiocomando con il cavo e secondo giorno di volo con riprese! (Video)

Secondo giorno di prove con il Dji SPARK.

Appena uscito dal lavoro mi sono fiondato subito a fare due prove tecniche in un luogo privo di ostacoli, in modo da volare con più tranquillità.

Con questi articoli e video cercherò di aggiornarvi sulla mia esperienza con il drone e soprattutto cercherò di mostrarvi quanto sia facile pilotare un prodotto del genere.

Non ho mai avuto un drone in vita mia e con oggi sono arrivato a 3 voli, ma piano piano inizio a capire le varie funzioni dell’app e a manovrare il drone con maggiore sicurezza.

Oggi ho disabilitato la funzione “beginner mode” che limita la velocità e lo blocca fino a 30 metri di distanza e mi sono spinto fino a circa 40 metri di altezza…

Nel video vi mostro anche come sia possibile collegare il radiocomando allo smartphone senza la connessione wifi.

In questo modo avrete il segnale video sempre impeccabile, dato che con il wifi ci sono spesso delle disconnessioni (solo video è, il drone rimane sempre connesso!)

Inoltre, ho provato l’active tracking e le varie funzioni di ripresa (quick shot) pre impostate, che sono una FIGATA pazzesca.

Ecco il video!


Se avete domande, vi aspetto nei commenti.

 

Il drone lo trovate in offerta su gearbest e sul sito DJi.

A presto.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione catena luminosa MyCarbon (8 m.) : Ideale per interno, esterno e albero di Natale!

Con il Natale oramai alle porte, è arrivato il momento di decorare casa e addobbare …