Home / Tutte le Categorie / Apple / Apple Watch Serie 3 : recensione e confronto con Gear S3

Apple Watch Serie 3 : recensione e confronto con Gear S3

Ho portato al polso per circa un anno il Samsung Gear S3 e da quando ho preso iPhone X, ho voluto provare anche Apple Watch serie 3, dato che il Gear S3 al momento non è per nulla compatibile con il nuovo melafonino.

Questa doveva essere la recensione di Apple Watch, ma credo sia meglio parlarvi dei due smartwatch e delle principali differenze tra loro.

Entrambi i dispositivi sono la soluzione ideale per chi cerca uno smartwatch.

Gear S3 è il compagno ideale per il tuo smartphone Samsung e Apple watch è il compagno ideale per il tuo iPhone.

Apple Watch Serie 3 : recensione e confronto con Gear S3

Per assurdo, usare Apple watch mi ha fatto convincere ancora di più su quanto il Gear S3 sia uno smartwatch valido e unico nel suo genere.

 

E voi, cosa avete al vostro polso?

 

A presto.

About Diego Cervia

Diego Cervia, 38 anni di Sarzana (SP) Ho aperto questo blog nel lontano 2008 perchè la mia passione sono gli smartphone (nel 2008 erano cellulari!) e le nuove tecnologie, con uno sguardo ai droni e alla domotica. Metto a disposizione le mie conoscenze e cerco di aiutare ad utilizzare al meglio i propri device. Se hai bisogno di qualche informazione, contattami!

Check Also

Recensione auricolari wireless Taotronics. Sono i più venduti su amazon e sono un BEST BUY!

Su amazon sono i più venduti, le recensioni sono tutte positive e il prezzo è …

5 comments

  1. Perdona il disturbo ma volevo chiederti quali sono le funzioni castrate su un comune android. Grazie in anticipo!

  2. Per spotify su apple watch mi pare esistano app terze. Di sicuro non c’è un blocco da parte di apple, la situazione “ufficiale” non è chiara, mesi qualcuno stava anche sviluppando un app “Snowy” poi acquisita da spotify, non si capisce se per pubblicarla lei in veste ufficiale o se per “bloccarla”.
    Idem per il sonno ci sono app terze, concordo che sarebbe meglio avere certe cose come app di sistema ma è vero che apple da sempre da spazio agli sviluppatori per molte cose, il che in parte è anche un bene perchè stimola la creatività.

    La cosa che “mi manca” su apple watch alla fin fine sono solo le watchface, però deve essere sincero a dire che dopo 2 anni è una mancanza del tutto risibile, nel senso che di fatto quelle che ci sono svolgono perfettamente le proprie funzioni, è solo qualcosa che riguarda l’estetica e la volontà (spesso esagerata) di voler “cambiare”.
    Però io sono uno di quelli che se mai mette un’immagine di sfondo (smartphone o pc) poi la tiene per anni. 😀

    Quello che non mi piace dei samsung è l’eterna scelta samsung di fottere i vecchi clienti.
    Ora il gearS3 non è stato rinnovato e anche l’S2 pare essere supportato ma il gearS (per ancora bellissimo) fu abbandonato dopo 1 anno, a quel punto perdonatemi ma si fottano, apple watch serie 1 al mio polso se la ride di gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.